Jennifer Gillom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jennifer Gillom
Jennifer Gillom - Gemeaz Milano.jpg
Jennifer Gillom durante un tiro libero con la maglia della Gemeaz Milano
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 82 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatrice (ex centro)
Ritirata 2004 - giocatrice
Hall of fame Women's Basketball Hall of Fame (2009)
Carriera
Giovanili
Lafayette High School
1982-1986Ole Miss Rebels
Squadre di club
1987-1991Basket Femm. Milano
1991-1994Ancona Basket
1994-1996P.C.R. Messina
1996-1997Sporting Atene
1997-1999Galatasaray
1997-2001Phoenix Mercury 183
2001Isole Canarie
2002Taranto Cras
2002Phoenix Mercury 31
2003Los Angeles Sparks 33
2003Libertas Termini 9 (175)
2003-2004Pall. Ribera 30
Nazionale
1985-2002Stati Uniti Stati Uniti
Carriera da allenatore
2004-2010Xavier College Prep.130-25
2008-2009Minnesota Lynx (vice)
2009Minnesota Lynx14-20
2009Stati Uniti Stati Uniti(vice)
2009-2011Los Angeles Sparks17-27
2012Wash. Mystics(vice)
2013-2015Connecticut Sun (vice)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Seul 1988
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Unione Sovietica 1986
Oro Cina 2002
Flag of PASO.svg Giochi Panamericani
Oro Indianapolis 1987
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Argento Kōbe 1985
Fictional Logo for Goodwill Games.svg Goodwill Games
Oro Mosca 1986
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 settembre 2015

Jennifer Gillom (Abbeville, 13 giugno 1964) è un'allenatrice di pallacanestro ed ex cestista statunitense, professionista nella WNBA.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha sei fratelli e tre sorelle, parla Italiano e Greco[1].

Sua sorella Peggie è stata allenatore dei Texas A&M Aggies women's basketball[1].

Dispone del complesso sportivo "Gillom Sports Complex", in suo onore e della sorella Peggie, presso l'Università del Mississippi[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cestista[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

In gioventù gioca nella squadra di college dell'Università del Mississippi[2]. Arriva in Italia nel 1987 e gioca nella Gemeaz Milano dove disputa quattro finali di Coppa Ronchetti vincendola nell'edizione 1990-91.

Dal 1997 al 2002 gioca per le Phoenix Mercury nella WNBA[2].

È stata selezionata per l'All-WNBA Team nel 1997 in prima squadra e nel 1998 in seconda squadra, mentre nel 1999 nell'All-Star team[2].

Oltre alla WNBA, Jennifer Gillom ha avuto anche una lunga carriera professionale all'estero, militando per squadre in Italia, Grecia, Spagna e Turchia[2].

Nel gennaio 2003 viene ingaggiata dalla Libertas Termini nella LegA Basket Femminile italiana[3][4][5].

Ha chiuso la carriera da giocatrice nell'Ares Ribera nella stagione 2003-2004[6], dove ha ottenuto la salvezza.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato con la Nazionale di pallacanestro femminile degli Stati Uniti d'America dal 1985 al 2002[7], riuscendo a vincere la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Seoul del 1988[8].

Con la nazionale USA ha vinto anche la medaglia d'oro ai Campionati mondiali femminili di pallacanestro 1986 e 2002[9], la medaglia d'oro ai Goodwill Games 1986[10] ed ai Giochi panamericani 1987; la medaglia d'argento alle Universiadi 1985[11].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 è allenatore della squadra di basket della Xavier College Preparatory High School a Phoenix. Nel 2008 è assistant coach dei Minnesota Lynx, squadra per la quale diventa allenatore nel 2009[2]. Nel 2010 è allenatore dei Los Angeles Sparks[2].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Jennifer Gillom è stata nominata da Doug Bruno, assistant coach della Nazionale di pallacanestro femminile degli Stati Uniti d'America per il Mondiali 2010[11].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1985 è eletta USA Basketball Female Athlete of the Year (Atleta dell'anno della pallacanestro femminile USA)[11].

Nel 2002 ha vinto il premio Kim Perrot Sportsmanship[12], che è l'analogo femminile del NBA Sportsmanship Award.

Nel 2009 è stata eletta al Women's Basketball Hall of Fame a Knoxville[13].

È stata nominata come nº 74 dei migliori atleti dell'Arizona del XX secolo[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

  • Western Conference (WNBA): 2
Phoenix Mercury: 1997
Los Angeles Sparks: 2003
  • Campionato turco: 1
Galatasaray: 1998
  • Coppa della Turchia: 1
Galatasaray: 1998

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Seoul 1988
1986, 2002
1986
1987
1985

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Jennifer Gillom Bio, su WNBA.com. URL consultato il 24 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2010).
  2. ^ a b c d e f g (EN) COACHES Jennifer Gillom, su WNBA.com. URL consultato il 23 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2010).
  3. ^ La Bucalo sfida Salerno un'americana per Termini, in La Repubblica, 1º febbraio 2003, p. 11 sezione:Palermo. URL consultato il 24 aprile 2010.
  4. ^ Jones, il basket ti chiama, in La Gazzetta dello Sport, 27 aprile 2003, p. 30. URL consultato il 24 aprile 2010.
  5. ^ Statistiche di squadra - 2002/2003 - Termini Imerese, su LBF. URL consultato il 25 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  6. ^ Statistiche individuali Gillom [collegamento interrotto], su LegA Basket Femminile. URL consultato il 23 aprile 2010.
  7. ^ (EN) All-Time USA Basketball Women's Roster // G, su USA Basketball. URL consultato il 23 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2010).
  8. ^ (EN) Games of the XXIVth Olympiad -- 1988, su USA Basketball. URL consultato il 23 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2012).
  9. ^ Pomilio Malì, Americane ancora d'oro Leslie condanna la Russia, in La Gazzetta dello Sport, 26 settembre 2002, p. 27. URL consultato il 24 aprile 2010.
  10. ^ (EN) Basketball Women's competition 1986, su Goodwill Games. URL consultato il 24 aprile 2010.
  11. ^ a b c (EN) Doug Bruno, Jennifer Gillom Named Assistant Coaches For 2010 USA Women’s World Championship Team [collegamento interrotto], su USA Basketball. URL consultato il 24 aprile 2010.
  12. ^ (EN) Kim Perrot Sportsmanship Award, su WNBA.com. URL consultato il 24 aprile 2010.
  13. ^ (EN) Inductees into the Women's Basketball Hall of Fame, su Women's Basketball Hall of Fame. URL consultato il 23 aprile 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]