Shannon Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shannon Johnson
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 173 cm
Peso 69 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatrice (ex playmaker)
Squadra Coker College
Ritirata 2011 - giocatrice
Carriera
Giovanili
Hartsville High School
1992-1996S.C. Gamecocks
Squadre di club
1996-1998Columbus Quest 98
1999-2002Orlando Miracle 121
2001-2002R.C. Valencia
2002-2003Avenida
2003Connecticut Sun 34
2003-2004Dinamo Mosca
2004-2006S.A. Silver Stars97
2004-2005Wisła Cracovia
2005-2006Sedis Seu d'Urgell
2006-2007Tarsus
2007Detroit Shock 33
2007-2008Reyer Venezia
2008Houston Comets 33
2008-2010PDV Ibiza
2009Seattle Storm 34
2010-2011CD Zamarat
Nazionale
1997-2004Stati Uniti Stati Uniti
Carriera da allenatore
2011-2012Northw. St. Demons(vice)
2015-Coker College23-58
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Atene 2004
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Cina 2002
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Oro Sicilia 1997
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 settembre 2018

Shannon Regina Johnson (Hartsville, 18 agosto 1974) è un'ex cestista e allenatrice di pallacanestro statunitense, professionista nella ABL e nella WNBA.

Chiamata Pee Wee, è alta 173 cm per 69 kg e gioca come playmaker.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Shannon Johnson ha frequentato l'Università della Carolina del Sud, a Columbia. Lì ha giocato con la squadra di basket universitaria, grazie alla quale è stata inserita nella All Stars della Southeastern Conference per tre anni consecutivi ed è arrivata seconda al Wade Trophy del 1995.

Uscita dal college, la Johnson giocò con le Columbus Quest, squadra dell'American Basketball League. La squadra vinse entrambe le edizioni del campionato, che poi fu abolito. Nel 1999 passò alla Women's National Basketball Association, prima con la maglia delle Orlando Miracle, che poi diventarono Connecticut Sun, poi con le San Antonio Silver Stars. Nel marzo 2007 passa alle Detroit Shock.

Ha fatto parte del WNBA All-Star Game nel 1999, 2000, 2002 e 2003.

Dal 2007-08 gioca anche in Serie A1 italiana, con l'Umana Venezia, con cui ha vinto la Coppa Italia 2008. Nel maggio 2008 passa alle Houston Comets.

Fa parte anche della nazionale statunitense, con cui ha vinto il Mondiale 2002 e il Torneo Olimpico 2004.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]