Hrithik Roshan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hrithik Roshan nel 2016 ad un evento promozionale per Rado

Hrithik Roshan (Mumbai, 10 gennaio 1974) è un attore indiano.Ha iniziato la sua carriera da ragazzo in alcuni film degli anni ottanta diventando in seguito un famoso attore di Bollywood. È vincitore di sei Filmfare Awards ed ha recitato in molti film di successo accanto ad attori del calibro di Amitabh Bachchan e Shah Rukh Khan. Per le sue innate abilità nella danza è riconosciuto come il miglior ballerino di Bollywood e il suo aspetto fisico gli ha procurato il titolo di Greek God of Bollywood. È polidattilo e soffre di balbuzie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio d'arte, nasce a Mumbai il 10 gennaio 1974 da Pinky e Rakesh Roshan.

Il 20 dicembre del 2000, dopo quattro anni di fidanzamento sposa Sussanne Khan con una cerimonia induista privata a Bangalore, da lei ha due figli, Hridhaan Roshan nato l'1 maggio 2008 e Hrehaan Roshan nato il 28 marzo 2006, dopo 13 anni di matrimonio, i due annunciano la loro separazione il 14 dicembre 2013, separazione che diventa effettiva l'1 novembre 2014, la coppia è rimasta in rapporti amichevoli.

Dal 2014 al 2017 l'attore è stato molestato pesantemente in forma pubblica e privata dalla collega Kangana Ranaut con la quale ha collaborato in due film. L'attrice ha dichiarato in più occasioni di avere avuto una relazione con l'attore durata sette anni a prova della quale ha fornito un'unica foto che l'ex moglie di Roshan, Sussanne Khan, ha pubblicamente dimostrato essere una foto modificata di un gruppo di persone fra le quali era presente lei stessa. L'attore non ha mai rilasciato dichiarazioni a riguardo fino al 2017 quando, in seguito a un pubblico insulto della donna, l'ha denunciata per stalking e diffamazione e ha rotto il silenzio rilasciando due interviste pubbliche, una per il Nation Wants To Know con Arnab Goswami, e una per la CNN-News18. Roshan ha dichiarato di aver avuto solo rapporti professionali con la collega con la quale non è mai stato in rapporti di amicizia, di non averla mai incontrata da solo in nessuna occasione, di aver ricevuto in diverse occasioni approcci espliciti da lei e di essere stato molestato per anni dalle sue mail, mail alle quali afferma di non aver mai risposto. A prova di quanto detto Roshan ha sottoposto di sua iniziativa il suo laptop e il suo telefono cellulare alle autorità competenti dimostrando la presenza di circa 3.000 mail sessualmente esplicite da parte di Kangana Ranaut e ha dimostrato attraverso il suo passaporto di non aver mai compiuto nessun viaggio a Parigi nel periodo in cui l'attrice ha dichiarato che si sarebbe svolto il loro fidanzamento. La polizia ha in seguito chiesto all'attrice di sottoporre allo stesso modo il suo laptop e il suo telefono cellulare per le analisi investigative ma la donna si è rifiutata di consegnarli.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo alcuni film minori esordisce nel 2000 con il film Kaho Naa... Pyaar Hai, una commedia romantica che registra uno straordinario successo in India decretandone immediatamente l'ascesa, in quello stesso anno Roshan riceve oltre 30.000 proposte di matrimonio. Sempre nel 2000 recita in Fiza, un dramma ambientato negli anni degli scontri che insanguinarono Bombay nel 1993 e Mission Kashmir un action drama che registra un grande successo di pubblico.

Nel 2001 collabora con Shah Rukh Khan, Kajol e Kareena Kapoor al family drama Kabhi Khushi Kabhie Gham, il film ottiene un enorme successo di pubblico in India e fuori dall'India diviene il più grande successo indiano di sempre, superato nel 2006 dal film Kabhi Alvida Naa Kehna.

Dopo una serie di commedie romantiche di cui è protagonista, nel 2003 esce il primo film della trilogia Krrish dal titolo Koi... Mil Gaya il film è interpretato al fianco di Preity Zinta, a questo seguono Krrish e Krrish 3 al fianco, questa volta, di Priyanka Chopra. Krrish rimane tutt'oggi l'unico film di successo con protagonista un supereroe indiano.

Nel 2008 Roshan è Akbar nel romanzo storico Jodhaa Akbar, nel 2010 è invece protagonista del romantico action drama Kites. Nello stesso anno esce Guzaarish un dramma esistenziale nel quale Roshan interpreta un tetraplegico che lotta per ottenere l'eutanasia, l'intensa e toccante interpretazione gli vale una nomination per il Filmfare Award for Best Actor.

Il 2011 è il momento del road movie Zindagi Na Milegi Dobara al fianco di Katrina Kaif, a questo segue nel 2012 il maestoso action drama Agneepath, rifacimento dell'omonimo film del 1990 interpretato al fianco di Sanjay Dutt.

Nel 2014 è nuovamente al fianco di Katrina Kaif nell'action comedy Bang Bang!, il film registra un enorme successo di pubblico in India diventando uno dei film Bollywood più redditizi del 2014.

Nel 2016 è protagonista dell'epica avventura di Mohenjo Daro nelle vesti di Sarman, coltivatore d'indaco nell'India del 2016 a.C., a questo film segue nel 2017 il crime thriller Kaabil dove Roshan interpreta un non vedente in cerca di vendetta.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Da bambino non aveva il coraggio di dire che voleva fare l'attore per via della balbuzie che sviluppa intorno ai sei anni, si rende conto del problema quando vorrebbe dire che vuole recitare ma non è in grado di pronunciare la frase.

Una volta si è allenato 36 ore per riuscire a ordinare da mangiare.

Ha difficoltà nel parlare in pubblico durante le cerimonie ufficiali, i suoi discorsi sono sempre brevi e concisi, durante la premiazione per il suo primo Best Debut Actor Award a Dubai voleva dire ‘I love you Dubai’ nel suo discorso ma non era in grado di pronunciare la parola ‘Dubai’. Per allenarsi aveva bisogno di ripetere la parola a voce alta ma non poteva farlo nella sua camera d'albergo perché si sarebbe sentito fuori, si è recato in bagno ma anche li poteva essere sentito così vedendo che nella stanza era presente un armadio, si è chiuso dentro l'armadio e si è allenato a ripetere la parola "Dubai", durante la premiazione è riuscito a pronunciala.

Al primo appuntamento a cena con la futura moglie Sussanne Khan si è bloccato durante l'ordinazione non riuscendo più a parlare, l'attore ricorda che Sussanne è stata la prima donna a non farlo sentire a disagio per via della balbuzie, in quella occasione accorgendosi della sua difficoltà lo ha tolto dall'imbarazzo ordinando lei per entrambi.

È stato sconsigliato dai dottori ad intraprendere la carriera di attore per via dei problemi alla schiena, Roshan soffre di scoliosi, malattia che in più di un'occasione lo ha costretto a letto per settimane o mesi in seguito ad alcuni sforzi, i dottori gli hanno detto che le scene di azione, di lotta e le danze avrebbero potuto portarlo sulla sedia a rotelle nel giro di pochi anni. Successivamente ha sviluppato anche due ernie del disco.

Nei primi film tende a nascondere per vergogna l'esadattilia della mano destra con l'uso di guanti o con i movimenti delle mani.

Nel primo film che lo vede protagonista, Kaho Naa... Pyaar Hai, si vergognava a girare le scene di ballo ed è stato spronato e incoraggiato dalla coreografa.

Nella canzone Bang Bang che chiude l'omonimo film balla un tributo a Michael Jackson.

La sua statua di cera al Madame Tussauds di Londra rientra sempre nella classifica delle dieci statue più baciate.

Nel 2018 è stato nominato per il secondo anno consecutivo l'attore più sexy del mondo dalla rivista Glam'Mag, a riguardo ha dichiarato che la bellezza e l'aspetto estetico possono essere un complimento ma non rappresentano una conquista.

È stato nominato The sexiest Asian Man in the World nell'anno 2011, 2012, 2013 e 2014. Nel 2015 e nel 2017 figura al secondo posto.

Nel corso di uno stunt sul set del film Bang Bang! ha sbattuto la testa contro una roccia, immediatamente non ha avvertito nessun sintomo e nulla di diverso dal solito, successivamente mentre correva per prepararsi ad un altro stunt si è accorto di non essere più in grado di coordinare i movimenti di braccia e gambe e di non essere più in grado di scrivere correttamente, visitato immediatamente i dottori hanno affermato che il lato sinistro del cranio era pieno di sangue e che stava pigiando contro il cervello spingendolo da un lato. E' stato operato d'urgenza e durante l'operazione è stato tenuto sveglio al fine di constatarne nel corso dell'operazione lo stato di coscienza e assicurare la buona riuscita dell'intervento.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN69164389 · ISNI (EN0000 0000 7825 0043 · LCCN (ENnr00028408 · GND (DE137304501 · BNF (FRcb145220950 (data)