Krrish 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Krrish 3
Krrish 3.png
Il supereroe Krrish in una scena del film
Titolo originaleKrrish 3
Lingua originalehindi, telugu, tamil
Paese di produzioneIndia
Anno2013
Genereazione, fantascienza, fantastico, avventura
RegiaRakesh Roshan
SoggettoDavid Benullo
SceneggiaturaRakesh Roshan, David Benullo, Robin Bhatt, Honey Irani, Irfan Kamal, Akarsh Khurana, Sanjay Masoom
ProduttoreRakesh Roshan
Produttore esecutivoShammi Saini
Casa di produzioneFilm Kraft
FotografiaS. Tirru
MontaggioChandan Arora
MusicheRajesh Roshan, Salim-Sulaiman
ScenografiaSabu Cyril
CostumiAnirudh Singh
Interpreti e personaggi

Krrish 3 è un film di Bollywood del 2013 scritto, diretto e prodotto da Rakesh Roshan, con protagonisti Hrithik Roshan e Priyanka Chopra e la comparsa speciale di Rekha.

La pellicola è la terza parte della saga iniziata col film Koi... Mil Gaya nel 2003, ed è il sequel di Krrish, secondo capitolo uscito nel 2006.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lo scienziato Rohit vive con il figlio Krishna, detto "Krrish", che fa il giornalista, quando non deve trasformarsi in supereroe. Il padre sta lavorando a un esperimento per portare in vita i tessuti morti, e il figlio non riesce ad aiutarlo. Viene a sapere di un potente virus che sta contagiando la popolazione e così chiama il dottor Shetty.

Presto i due scoprono qualcosa di losco e sono bloccati dal mutante Kaya che lavora per il perfido Kaal, che ha progettato il virus. Krrish interviene nei panni di supereroe e giunto nel covo, scopre che il terribile Kaal è suo fratello nascosto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il budget della pellicola è stato di circa 311 milioni di rupie indiane, equivalenti a circa 4 milioni di Euro[1].

Le riprese del film sono iniziate il 1º dicembre 2011 con gli attori principali, escluso il protagonista Hrithik Roshan, fuori per un infortunio alla schiena[2]. Le riprese sono state interrotte successivamente per un infortunio accorso all'attrice Shaurya Chauhan, mentre girava una scena nella città di Hyderabad[3].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso online tramite il canale ufficiale YouTube del film il 5 agosto 2013[4].

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche indiane a partire dal 4 novembre 2013, dopo la festa del Diwali[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Budget, IMDb Official Site. URL consultato il 6 agosto 2013.
  2. ^ (EN) Riprese, indiatimes.com. URL consultato il 6 agosto 2013.
  3. ^ (EN) Riprese ferme, indiatimes.com. URL consultato il 6 agosto 2013.
  4. ^ (EN) Trailer, YouTube Official Channel of the film. URL consultato il 6 agosto 2013.
  5. ^ (EN) Release, ibnlive.in.com. URL consultato il 6 agosto 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]