Agneepath (film 2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agneepath
Agneepath (film 2012).png
Una scena del film
Titolo originaleAgneepath
Paese di produzioneIndia
Anno2012
Durata175 min
Genereazione, drammatico
RegiaKaran Malhotra
SceneggiaturaEd Solomon
ProduttoreKaran Johar, Hiroo Yash Johar
Distribuzione (Italia)Dynit (DVD)
MusicheAjay-Atul
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Agneepath (hindi अग्निपथ) è un film del 2012 diretto da Karan Malhotra, remake del film Agneepath del 1990.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'omicidio del padre, il giovane Vijay è costretto a scappare a Mumbai assieme alla madre e alla sorella. Qui Vijay entra in una banda di malavitosi dove fa carriera. Vent'anni dopo è infatti diventato un uomo potentissimo, senza aver rinunciato al desiderio di vendicare il genitore. Alcuni dei suoi compagni cominciano però a complottare contro di lui.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Al confronto dell'originale, il film ha avuto riscontri positivi da critica e pubblico avendo ricevuto un rating di 6,5 stelle su 10.[1]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La musica di Agneepath è stata composta da Ajay-Atul, e i testi da Amitabh Bhattacharya.[2] Sony Music ha acquisito i diritti dell'album per 90 milioni₹ (1.4 milioni di dollari) e ha pubblicato la versione digitale il 16 dicembre 2011, seguita da una release di massa il 19 dicembre 2011.[3] Il direttore del marketing della Sony Music Sanujeet Bhujabel, ha rivelato che i live strumentali sono stati usati nella colonna sonora del film[4]

Nel gennaio del 2012, venne fatto causa alla Sony Music e alla Dharma Productions per plagio da un ingegnere di Mumbai per la canzone "O Saiyyan" presente nell'album. La corte di Nagpur ha ordinato a Johar di far uscire il film solo dopo aver tolto la canzone dalla colonna sonora.[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Chikni Chameli – 5:03
  2. O Saiyyan – 4:38
  3. Gun Gun Guna – 4:36
  4. Shah Ka Rutba – 5:23
  5. Abhi Mujh Mein Kahin – 6:04
  6. Deva Shree Ganesha – 5:56

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Archived copy, su reviewgang.com. URL consultato il 14 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2012).
  2. ^ Subhash K. Jha, Composer duo Ajay-Atul to do music for Karan Johar's Agneepath remake, Bollywood Hungama, 18 gennaio 2011. URL consultato il 18 gennaio 2011 (archiviato il 31 gennaio 2016).
  3. ^ Sohini Mitter, Bollywood celebrates with 'Agneepath', in The Financial Express, The Indian Express Limited, 29 gennaio 2011. URL consultato il 4 maggio 2012.
  4. ^ Sony Music acquires music rights of 'Agneepath', in The Indian Express, 12 dicembre 2011. URL consultato il 27 aprile 2012.
  5. ^ PTI, Nagpur court allows release of Agneepath with truncated song, in The Times of India, 26 gennaio 2012. URL consultato il 27 aprile 2012.
  6. ^ Filmfare Awards Live: All the action from the awards night, IBNLive.com, 20 gennaio 2013. URL consultato il 20 gennaio 2013 (archiviato il 21 gennaio 2013).
  7. ^ IIFA Awards 2013: The winners are finally here!, Zee News, 6 luglio 2013. URL consultato il 6 luglio 2013 (archiviato il 7 luglio 2013).
  8. ^ Stardust Awards 2013, movies.ndtv.com, 26 gennaio 2013. URL consultato il 26 gennaio 2013 (archiviato il 30 gennaio 2013).
  9. ^ Nominations: 19th Annual Colors Screen Awards, Bollywood Hungama, 2 gennaio 2013. URL consultato il 20 gennaio 2013 (archiviato il 5 gennaio 2013).
  10. ^ Zee Cine Awards 2013, IBNLive, 6 gennaio 2013. URL consultato il 6 gennaio 2013 (archiviato il 23 ottobre 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Agneepath, su Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema