Hans Gildemeister

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hans Gildemeister
Nazionalità Cile Cile
Altezza 183 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 197-144
Titoli vinti 4
Miglior ranking 12º (22 febbraio 1980)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros QF (1978, 1979, 1980)
Regno Unito Wimbledon 2T (1977)
Stati Uniti US Open 2T (1977)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 251-126
Titoli vinti 23
Miglior ranking 5º (27 aprile 1987)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros F (1982)
Regno Unito Wimbledon 2T (1977)
Stati Uniti US Open 3T (1977)
Altri tornei
Tour Finals RR (1986)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Hans Gildemeister (Ascope, 9 febbraio 1956) è un ex tennista cileno.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si fa notare già a livello giovanile dove, durante l'Orange Bowl 1972 sconfigge nella finale under-16 Ferdi Taygan.

Tra i professionisti conquista quattro titoli in singolare e ventitré nel doppio maschile, tra i tornei dello Slam ha raggiunto per tre volte consecutive i quarti di finale al Roland Garros e nel doppio arriva fino alla finale del'Open di Francia 1982.

In Coppa Davis gioca un totale di quarantotto match con la squadra cilena vincendone trentasei.[1]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (4)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 1979 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra battuta Stati Uniti Eddie Dibbs 6–4, 6–3, 6–1
2. 1979 Cile Santiago Open, Santiago del Cile Terra battuta Spagna José Higueras 7–5, 5–7, 6–4
3. 1981 Cile Santiago Open, Santiago del Cile (2) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez 6–4, 7–5
4. 1982 Francia ATP Bordeaux, Bordeaux Terra battuta Perù Pablo Arraya 7–5, 6–1

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (23)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 1976 Cile Santiago Open, Santiago del Cile Terra battuta Cile Patricio Cornejo Argentina Lito Álvarez
Cile Belus Prajoux
6–3, 7–6
2. 1977 Colombia International Tennis Championships of Colombia, Bogotá Terra battuta Cile Belus Prajoux Venezuela Jorge Andrew
Brasile Carlos Kirmayr
6–4, 6–2
3. 1978 Spagna Open Seat, Barcellona Terra battuta Jugoslavia Željko Franulović Francia Jean-Louis Haillet
Francia Gilles Moretton
6–1, 6–4
4. 1978 Cile Santiago Open, Santiago del Cile (2) Terra battuta Paraguay Víctor Pecci Cile Jaime Fillol
Cile Álvaro Fillol
6–4, 6–3
5. 1980 Stati Uniti Legg Mason Tennis Classic, Washington D.C. Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Stati Uniti Gene Mayer
Stati Uniti Sandy Mayer
6–4, 7–5
6. 1980 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Cecoslovacchia Jan Kodeš
Ungheria Balázs Taróczy
3–6, 6–3, 10–8
7. 1980 Ecuador Quito Open, Quito Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Argentina José Luis Clerc
Cile Belus Prajoux
6–3, 1–6, 6–4
8. 1981 Germania Hamburg Masters, Amburgo Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Australia Peter McNamara
Australia Paul McNamee
6–4, 3–6, 6–4
9. 1981 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Stati Uniti Bruce Manson
Cecoslovacchia Tomáš Šmíd
7–5, 6–2
10. 1981 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid (2) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Svizzera Heinz Günthardt
Cecoslovacchia Tomáš Šmíd
6–2, 3–6, 6–3
11. 1981 Ecuador Quito Open, Quito (2) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Australia David Carter
Ecuador Ricardo Ycaza
7–5, 6–3
12. 1981 Cile Santiago Open, Santiago del Cile (3) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Argentina Ricardo Cano
Cile Belus Prajoux
6–2, 7–6
13. 1982 Francia ATP Bordeaux, Bordeaux Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Svezia Anders Järryd
Svezia Hans Simonsson
6–4, 6–2
14. 1983 Cile Viña del Mar Open, Viña del Mar Terra battuta Cile Belus Prajoux Brasile Julio Goes
Brasile Ney Keller
6–3, 6–1
15. 1985 Germania Hamburg Masters, Amburgo (2) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Svizzera Heinz Günthardt
Ungheria Balázs Taróczy
1–6, 7–6, 6–4
16. 1985 Stati Uniti Legg Mason Tennis Classic, Washington D.C. (2) Terra battuta Paraguay Víctor Pecci Australia David Graham
Ungheria Balázs Taróczy
6–3, 1–6, 6–4
17. 1986 Stati Uniti U.S. Men's Clay Court Championships, Indianapolis Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Australia John Fitzgerald
Stati Uniti Sherwood Stewart
6–4, 6–3
18. 1986 Stati Uniti WCT Tournament of Champions, Forest Hills Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Germania Ovest Boris Becker
Jugoslavia Slobodan Živojinović
7–6, 7–6
19. 1986 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships, Boston Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Stati Uniti Dan Cassidy
Stati Uniti Mel Purcell
4–6, 7–5, 6–0
20. 1986 Stati Uniti Legg Mason Tennis Classic, Washington D.C. (3) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Brasile Ricardo Acioly
Brasile César Kist
6–3, 7–5
21. 1986 Germania Mercedes Cup, Stoccarda Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Iran Mansour Bahrami
Uruguay Diego Pérez
6–4, 6–3
22. 1987 Monaco Monte Carlo Masters, Monte Carlo Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Iran Mansour Bahrami
Danimarca Michael Mortensen
6–2, 6–4
23. 1987 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships, Boston (2) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Svezia Joakim Nyström
Svezia Mats Wilander
7–6, 3–6, 6–1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ daviscup.com, Hans Gildemeister - DavisCup Profile, daviscup.com. URL consultato il 23 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]