Pablo Arraya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pablo Arraya
Nazionalità Perù Perù
Altezza 180 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 176-172
Titoli vinti 1
Miglior ranking 29° (13 agosto 1984)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (1992)
Francia Roland Garros 3T (1983)
Regno Unito Wimbledon 1T (1984, 1988, 1991)
Stati Uniti US Open 1T (1983, 1984, 1986, 1991)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 81-115
Titoli vinti 1
Miglior ranking 85° (25 giugno 1984)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros 1T (1983, 1984, 1985, 1989)
Regno Unito Wimbledon 1T (1984)
Stati Uniti US Open 1T (1991)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Pablo Arraya (Córdoba, 21 ottobre 1961) è un ex tennista peruviano.

Ottenne il suo best ranking in singolare il 13 agosto 1984 con la 29ª posizione; mentre nel doppio divenne, il 25 giugno 1984, l'85° del ranking ATP.

In carriera ha ottenuto la vittoria finale in un torneo del circuito ATP: l'ATP Bordeaux 1983; in quell'occasione ha sconfitto lo spagnolo Juan Aguilera con il punteggio di 7-5, 7-5. Ha raggiunto la finale di tornei ATP uscendone sconfitto in quattro occasioni tra cui il Madrid Tennis Grand Prix del 1983 dove fu sconfitto in tre set dal ceco Ivan Lendl.

In doppio, nel 1983, ha vinto i Campionati Internazionali di Sicilia in coppia con l'argentino José Luis Clerc sconfiggendo i sudafricani Danie Visser e Tian Viljoen con il risultato di 1-6, 6-4, 6-4. Ha raggiunto, inoltre, la finale in altre tre occasioni.

Ha fatto parte della squadra peruviana di Coppa Davis dal 1979 al 1989 con un bilancio di 11 vittorie e 15 sconfitte.

Laura Arraya, sua sorella, è stata anch'ella tennista.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneoa s Superficie Sfidante in finale Punteggio
1. 19 settembre 1983 Francia ATP Bordeaux, Bordeaux Terra battuta Spagna Juan Aguilera 7-5, 7-5
Legenda tornei minori
Challenger (6)
Futures (0)
Numero Data Torneo Superficie Sfidante in finale Punteggio
1. 30 giugno 1981 Italia Torino Challenger 1981, Torino Terra battuta Svezia Stefan Simonsson 6-4, 3-6, 6-3
2. 10 agosto 1981 Brasile Brasilia Challenger 1981, Brasilia Terra battuta Brasile Thomaz Koch 6-3, 3-6, 6-4
3. 6 settembre 1982 Italia Messina Challenger 1982, Messina Terra battuta Bolivia Mario Martinez 7-5, 6-4
4. 15 agosto 1983 Francia Le Touquet Challenger 1983, Le Touquet Terra battuta Argentina Roberto Argüello 6-2, 6-3
5. 27 ottobre 1986 Cile Santiago Challenger 1986, Santiago del Cile Terra battuta Stati Uniti Mark Dickson 2-6, 7-6, 6-0
6. 25 marzo 1991 Messico San Luis Potosí Challenger 1991, San Luis Potosí Terra battuta Australia Jamie Morgan 6-1, 5-7, 6-3

Finali perse (4)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Sfidante in finale Punteggio
1. 29 settembre 1981 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid Terra battuta Cecoslovacchia Ivan Lendl 3-6, 2-6, 2-6
2. 20 settembre 1982 Francia ATP Bordeaux, Bordeaux Terra battuta Cile Hans Gildemeister 5-7, 1-6
3. 21 novembre 1983 Francia Grand Prix de Tennis de Toulouse, Tolosa Terra battuta Svizzera Heinz Günthardt 0-6, 2-6
4. 29 settembre 1986 Italia Campionati Internazionali di Sicilia, Palermo Terra battuta Svezia Ulf Stenlund 2-6, 3-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in Finale Punteggio
1. 12 settembre 1983 Italia Campionati Internazionali di Sicilia, Palermo Terra battuta Argentina José Luis Clerc Sudafrica Tian Viljoen
Sudafrica Danie Visser
1-6, 6-4, 6-4

Finali perse (3)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in Finale Punteggio
1. 26 luglio 1982 Stati Uniti ATP Volvo International, North Conway Terra battuta Stati Uniti Eric Fromm Stati Uniti Sherwood Stewart
Stati Uniti Ferdi Taygan
2-6, 63-7
2. 13 giugno 1988 Grecia Athens Open, Atene Terra battuta Rep. Ceca Karel Nováček Svezia Rikard Bergh
Svezia Per Henricsson
4-6, 5-7
3. 29 luglio 1991 Austria Austrian Open, Kitzbühel Terra battuta Ucraina Dmitrij Poljakov Spagna Tomás Carbonell
Spagna Francisco Roig
7-6, 2-6, 4-6

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]