Gorilla in fuga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gorilla in fuga
Titolo originale Gorilla at Large
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1954
Durata 83 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,66 : 1
Genere giallo, thriller
Regia Harmon Jones
Sceneggiatura Leonard Praskins, Barney Slater
Produttore Robert L. Jacks
Produttore esecutivo Leonard Goldstein
Casa di produzione Panoramic Productions
Fotografia Lloyd Ahern
Montaggio George A. Gittens, Paul Weatherwax
Musiche Lionel Newman
Scenografia Addison Hehr, Lyle R. Wheeler
Costumi Charles Le Maire, Renié
Trucco Frank Westmore
Interpreti e personaggi

Gorilla in fuga (Gorilla at Large) è un film statunitense del 1954 diretto da Harmon Jones.

È un film thriller ambientato in un circo originariamente girato in 3-D con protagonisti Cameron Mitchell, Anne Bancroft e Lee J. Cobb.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una bella acrobata, un minaccioso gorilla, un addestratore di animali burbero, il proprietario senza scrupoli di un sideshow, una ragazza gelosa. Chiunque potrebbe essere il killer dell'ex-dipendente di un circo trovato brutalmente assassinato all'interno della tenda di "Golia il gorilla gigante", l'attrazione dello show. Intanto il gorilla fugge dalla gabbia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Harmon Jones su una sceneggiatura di Leonard Praskins e Barney Slater,[1] fu prodotto da Robert L. Jacks per la Panoramic Productions[2] e girato nel Nu Pike Amusement Park a Long Beach in California.[3] È uno dei primi film della 20th Century Fox girati in 3-D (il primo fu Inferno, distribuito un anno prima).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti dal maggio del 1954[4] al cinema dalla Twentieth Century Fox. È stato poi pubblicato in DVD negli Stati Uniti dalla 20th Century Fox Home Entertainment nel 2007.[2]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[4]

  • in Finlandia il 10 giugno 1955 (Huvipuiston hirviö)
  • in Svezia il 18 luglio 1955 (Gorilla lös!)
  • in Portogallo il 26 marzo 1956 (O Gorila à Solta)
  • in Germania Ovest (Der Würger von Coney Island)
  • in Grecia (Eglima sto tsirko)
  • in Spagna (El gorila asesino)
  • in Italia (Gorilla in fuga)

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Le tagline sono:[5]

  • "From the highest point of the carnival midway...he unleashes a terror never known by mortal man before!".
  • "Get out of his way - Before it's too late!".
  • "The hate-beast who lives to kill is loose!".

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film soffre di una trama complicata, di una "sceneggiatura carente" e di una caratterizzazione dei personaggi non ben definita sebbene il cast si riveli cottimo.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gorilla in fuga - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 5 settembre 2012.
  2. ^ a b Gorilla in fuga - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 5 settembre 2012.
  3. ^ Gorilla in fuga - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 5 settembre 2012.
  4. ^ a b Gorilla in fuga - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 5 settembre 2012.
  5. ^ (EN) Gorilla in fuga - IMDb - Tagline. URL consultato il 5 settembre 2012.
  6. ^ Scheda di Gorilla in fuga su MYmovies

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]