Giulia Ghiretti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giulia Ghiretti
Giulia Ghiretti al Giocampus (27512458850) (crop).jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 168 cm
Peso 50 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità Rana, Farfalla
Categoria S5, SB4, SM5
Società Ego Nuoto
Fiamme Oro
Palmarès
Giochi paralimpici 0 2 1
Mondiali IPC 1 3 1
Europei IPC 1 4 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 21 settembre 2016

Giulia Ghiretti (Parma, 16 febbraio 1994) è una nuotatrice ed ex ginnasta italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vive, studia e nuota a Milano. È laureata in Ingegneria biomedica al Politecnico di Milano e sta seguendo il corso di laurea specialistica (nella stessa università).

È molto legata alla sua città, Parma. Fa parte del comitato scientifico di Parma capitale italiana della cultura 2020, insieme a illustri personaggi come il regista premio Oscar Bernardo Bertolucci, il neuroscienziato Giacomo Rizzolatti, l'editore e designer Franco Maria Ricci, l'attrice teatrale Elisabetta Pozzi, il soprano Anna Pirozzi e lo chef Massimo Spigaroli.

Viene spesso invitata nelle scuole, nelle aziende e a partecipare a eventi pubblici per portare la propria testimonianza.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Sin da bambina pratica ginnastica artistica, poi ritmica, e, dall'età di 8 anni, trampolino elastico, disciplina che la porta nel giro della Nazionale.

Nel 2010, a 16 anni, durante un allenamento di trampolino, al momento della ricaduta da un salto, le forze delle molle si concentrano su un'unica vertebra, che non regge: l'incidente le causa la paralisi delle gambe.

Avvicinatasi al nuoto per ragioni fisioterapiche, si innamora presto della piscina e decide di iniziare nuoto a livello agonistico, sport che le permette di ritrovare la libertà che aveva in aria quando saltava.

Nel nuoto ritrova la sua dimensione da sportiva e conquista, tra Paralimpiadi, Mondiali ed Europei, 18 medaglie internazionali. Ai Campionati mondiali di nuoto paralimpico di Città del Messico, nel 2017, è stata portabandiera della Nazionale italiana dei record. La sua specialità sono i 100 metri rana e i 50 metri farfalla. A livello nazionale, ha vinto oltre 47 titoli italiani e detiene diversi record di categoria.

Ai XVI Giochi paralimpici estivi di Tokyo, Giulia Ghiretti raggiunge la finale con il quarto tempo. Nell'atto conclusivo conquista un argento nei 100 metri rana femminile.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

PARALIMPIADI 50 m farfalla S5 100 m rana SB4 50 m dorso S5 200 m misti SM5 4x50 m st libero 20 pts 4x50 m mista 20 pts
Rio de Janeiro Bronzo Argento
Tokyo Argento
Campionati mondiali IPC 50 m farfalla S5 100 m rana SB4 50 m dorso S5 200 m misti SM5 4x50 m st libero 20 pts 4x50 m mista 20 pts
2013 Montréal
Canada Canada
10ª
nelle batterie

2'08"20

54"78

4'14"57

3'29"61
frazione: 55"18
Argento
3'08"71
2015 Glasgow
Scozia Scozia

49"17
Argento
1'54"60

52"83
--- --- ---
2017 Cidade de Mexico

Mexico

Bronzo

48''41

Oro

1'54''65

54''01

Argento
2019 Londra Argento Bronzo
Campionati europei IPC 50 m farfalla S5 100 m rana SB4 50 m dorso S5 200 m misti SM5 4x50 m st libero 20 pts 4x50 m mista 20 pts
2014 Eindhoven
Paesi Bassi Paesi Bassi

54"51
Argento
2'00"10

54"40

4'18"62
--- Bronzo
3'16"87
frazione: 54"38
2016 Funchal
Portogallo Portogallo

50"33
Argento
1'53"63

52"34

3'48"93
--- Argento
2'47"74
frazione: 54"34
2018 Dublin

Irlanda

Oro Argento Bronzo
2021 Funchal,

Portogallo

Bronzo Argento

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
— 19 dicembre 2017[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paralimpiadi: Giulia Ghiretti strepitosa rimonta per la medaglia d'argento nei 100 rana! Oro per Barlaam e la Trimi, argento per la Terzi, su Gazzetta di Parma. URL consultato il 29 agosto 2021.
  2. ^ Collari d'oro 2017, su coni.it. URL consultato il 22 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2018).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]