George Preddy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Preddy
George Preddy.jpg
George Preddy
5 febbraio 1919 – 25 dicembre 1944
Dati militari
Paese servitoStati Uniti Stati Uniti
Forza armataUnited States Army Air Forces
Specialitàpilota di caccia
Unità49th Operations Group
352d Fighter Group
Anni di servizio1941 - 1944
GradoMaggiore
Guerreseconda guerra mondiale
voci di militari presenti su Wikipedia

George Preddy (5 febbraio 191925 dicembre 1944) è stato un militare e aviatore statunitense che prestò servizio nella United States Army Air Forces come ufficiale aviatore durante la seconda guerra mondiale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua esperienza di guerra nel teatro del Pacifico sud-occidentale della seconda guerra mondiale a bordo di un P-40 servendo il 49th Operations Group. Dopo un incidente aereo, appena guarito dalle ferite riportate servì il 352d Fighter Group.

Utilizzando un P-51 il 6 agosto 1944 abbatté sei velivoli della Luftwaffe. Venne ucciso la mattina del 25 dicembre 1944 dal fuoco di un compagno. In totale riuscì ad abbattere 27 aerei nemici.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN64808938 · LCCN: (ENn91024213