American Campaign Medal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
American Campaign Medal
AmericanCM.png
La American Campaign Medal
Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America
Tipo Medaglia militare
Status cessato
Istituzione Washington, 6 novembre 1942
Cessazione Washington, 2 marzo 1946
Concessa a membri delle forze armate statunitensi
Incisore Adolph Alexander Weinman
Thomas Hudson Jones
Onorificenze militari statunitensi
Medaglia equiparata Asiatic-Pacific Campaign Medal
European-African-Middle Eastern Campaign Medal
Medaglia più bassa World War II Victory Medal
American Campaign Medal ribbon.svg
World War II - American Campaign Streamer (Plain).png
Nastro della medaglia e pennone

La American Campaign Medal è stata un riconoscimento militare degli Forze armate degli Stati Uniti d'America istituita con l'Ordine esecutivo n. 9265 dal Presidente Franklin D. Roosevelt, il 6 novembre 1942.[1][2] La medaglia costituiva un riconoscimento a quei militari che avevano prestato servizio nei teatri di guerra minori durante la seconda guerra mondiale.[2] Una medaglia simile, nota come American Defense Service Medal, fu assegnata a chi aveva prestato servizio nelle forze armate statunitensi dei due anni precedenti l'entrata in guerra degli Stati Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La American Campaign Medal fu istituita con l'Ordine esecutivo n. 9265 dal Presidente degli Stati Uniti d'America Franklin D. Roosevelt, il 6 novembre 1942 e annunciata sul Bollettino di Guerra del Ministero n. 56 del 1942.

I criteri furono annunciati dall'Esercito con la circolare n. 1 del 1 gennaio 1943, cosicché il nastrino venne autorizzato prima del disegno della medaglia. I criteri per la medaglia furono pubblicati con la Circolare dell'Esercito n. 84 datata 25 marzo 1948 e successivamente pubblicati nell'Army Regulation 600-65, del 22 settembre 1948. La American Campaign Medal fu istituita come nastrino solo durante la seconda guerra mondiale e non venne istituita come medaglia che nel 1947.[2]

Criteri[modifica | modifica wikitesto]

I requisiti per ottenere la American Campaign Medal erano l'aver prestato servizio militare in uno dei teatri minori di guerra tra il 7 dicembre 1941 e il 2 marzo 1946 alle seguenti condizioni:[1]

  1. assegnazione permanente al di fuori dei limiti continentali degli Stati Uniti
  2. assegnazione permanente come membro di un equipaggio navigante acque oceaniche per un periodo consecutivo di almeno 30 giorni o di almeno 60 non consecutivi
  3. al di fuori dei confini continentali degli Stati Uniti con lo status di passeggero o in servizio per un periodo consecutivo di almeno 30 giorni o di almeno 60 non consecutivi
  4. combattente attivo contro il nemico e aver ricevuto una decorazione bellica o poter esibire un certificato del comando generale di un corpo, di una unità superiore o di una forza indipendente attestante la partecipazione attiva in combattimento
  5. all'interno dei confini continentali degli Stati Uniti per un periodo complessivo di almeno un anno

I confini del teatro di guerra americano erano:

  • Il confine orientale dal Polo Nord verso sud lungo il 75º meridiano ovest di longitudine al 77º parallelo nord di latitudine, quindi verso sud-est attraverso lo Stretto di Davis all'intersezione del 40º parallelo nord di latitudine e al 35º meridiano ovest di longitudine, quindi verso sud lungo il meridiano fino al 10º parallelo nord di latitudine, quindi verso sud-est fino all'intersezione coll'Equatore e il 20º meridiano ovest di longitudine, quindi verso sud lungo il 20º meridiano ovest di longitudine fino al Polo Sud
  • Il confine occidentale si trova dal Polo Nord verso sud lungo il 141º meridiano ovest di longitudine fino al confine orientale dell'Alaska, quindi verso sud e sud-est lungo il confine dell'Alaska all'Oceano Pacifico, quindi verso sud lungo il 130º meridiano fino alla sua intersezione con il 30º parallelo nord di latitudine, quindi verso sud-est all'intersezione dell'Equatore con il 100º meridiano ovest di longitudine quindi verso sud fino al Polo Sud.

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

American Campaign - Obverse with Ribbon.png American Campaign - Reverse with Ribbon.png

La medaglia è in bronzo di diametro di 1" e 1/4. Il recto fu disegnato da Thomas Hudson Jones. Esso mostra un cacciatorpediniere della Marina sulla rotta con un bombardiere B 24 che lo sorvola. In primo piano vi è un sommergibile nemico che sta affondando e sullo sfondo la skyline di una città. Alla sommità della medaglia vi sono le parole: AMERICAN CAMPAIGN.
Il verso della medaglia, disegnato da Adolph Alexander Weinman, è il medesimo utilizzato sul verso delle medaglie Asiatic-Pacific ed European-African-Middle Eastern Campaign. Esso rappresenta un'aquila di mare testabianca fra le date 1941 - 1945 e le parole UNITED STATES OF AMERICA.[2]

Il nastro sospensore è largo 1" e 3/8 color blu oriente e al centro vi è una striscia di 1/8" divisa in tre parti rispettivamente color blu gloria, bianco, scarlatto e bianco. Tra il centro e i bordi vi sono strisce larghe 1/6" di colori bianco, nero, rosso e bianco. Il blu rappresenta le Americhe; le strisce centrali blu, bianco e rosso, prese dal nastro dell'American Defense Service Medal, rappresentano la continuità con quest'ultima dopo l'attacco di Pearl Harbor. Le strisce bianche e nere rappresentano la parte tedesca del conflitto sulla costa atlantica, mentre quelle rosse e bianche rappresentano i colori del Giappone e si riferiscono alla guerra sulle coste del Pacifico.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Army Regulation 600–8–22 Military Awards (PDF), Washington, DC, Headquarters Department of the Army, 24 giugno 2013, p. 68. URL consultato il 09 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2011).
  2. ^ a b c d e (EN) American Campaign Medal, The Institute of Heraldry. URL consultato il 9gennaio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

(in lingua inglese salvo diverso avviso)