Funzione integrale esponenziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grafico di E1 (sopra) e di Ei (sotto).

In matematica, la funzione integrale esponenziale è una funzione speciale complessa caratterizzata tramite l'integrale definito del rapporto tra la funzione esponenziale e il suo argomento.

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

La funzione integrale esponenziale viene definita come:

Dato che diverge per , il precedente integrale si deve intendere come valore principale di Cauchy:

L'algoritmo di Risch mostra che non si tratta di una funzione elementare.

Per valori complessi dell'argomento si utilizza la funzione:

che tramite prolungamento analitico può essere estesa a tutto il piano complesso. L'integrale esponenziale è così anche definito come:

Si ha inoltre che per valori positivi di :

L'integrale esponenziale è strettamente collegato alla funzione integrale logaritmica, definibile come:

per tutti gli reali positivi diversi da .

Sviluppo in serie[modifica | modifica wikitesto]

Integrando lo sviluppo di Taylor di si può derivare il seguente sviluppo in serie per :

dove denota la costante di Eulero-Mascheroni. Per argomenti complessi si generalizza con:

Il grafico di è delimitato dalle funzioni elementari (in blu) e (in rosso) per reale e positivo.

Tale somma converge per ogni . Una serie che converge più velocemente si deve a Ramanujan:

Esiste anche una serie divergente che approssima l'integrale esponenziale, ottenuta integrando per parti:

che ha un errore dell'ordine di ed è valida per grandi valori di .

Dalle serie precedenti si evince che si comporta come un esponenziale negativo per grandi valori dell'argomento, e come un logaritmo per valori piccoli. Quando l'argomento è reale e positivo si ha:

come mostrato nel grafico a lato.

Funzione intera[modifica | modifica wikitesto]

Sia che la funzione possono essere espresse mediante una funzione intera:

Con questa funzione e la funzione logaritmo si possono utilizzare come definizioni le seguenti uguaglianze:

Generalizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Una generalizzazione della funzione integrale esponenziale è:

che può essere scritto come caso particolare della funzione gamma incompleta:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Milton Abramowitz, Irene A. Stegun eds. (1972): Handbook of Mathematical Functions with Formulas, Graphs, and Mathematical Tables, Dover, (Chapter 5)
  • (EN) Carl M. Bender e Steven A. Orszag, Advanced mathematical methods for scientists and engineers, McGraw–Hill, 1978, ISBN 0-07-004452-X.
  • (EN) Norman Bleistein e Richard A. Handelsman, Asymptotic Expansions of Integrals, Dover, 1986, ISBN 0-486-65082-0.
  • (EN) Arfken, G. Mathematical Methods for Physicists, 3rd ed. Orlando, FL: Academic Press, pp. 566–568, 1985.
  • (EN) Finch, S. R. "Euler-Gompertz Constant." §6.2 in Mathematical Constants. Cambridge, England: Cambridge University Press, pp. 423–428, 2003.
  • (EN) Harris, F. E. "Spherical Bessel Expansions of Sine, Cosine, and Exponential Integrals." Appl. Numer. Math. 34, 95-98, 2000.
  • (EN) Havil, J. Gamma: Exploring Euler's Constant. Princeton, NJ: Princeton University Press, pp. 105–106, 2003.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica