Florin Gheorghiu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Florin Gheorghiu (1961)

Florin Gheorghiu (Bucarest, 6 aprile 1944) è uno scacchista rumeno, Grande maestro.

Dimostrò il suo grande talento vincendo nel 1963 a Vrnjacka Banja il campionato del mondo juniores e ottenendo di conseguenza il titolo di Grande Maestro, il primo della Romania.

Vinse nove volte il Campionato rumeno dal 1960 al 1987 (il primo a 16 anni).

Partecipò con la Romania a ben 14 olimpiadi degli scacchi dal 1962 al 1990, quasi sempre in prima scacchiera. Giocò 214 partite, realizzando complessivamente +67 =125 –22 (60,5 %).

Tra i molti successi di torneo:

Vinse tre volte di seguito il Campionato americano open (U.S. Open): nel 1979, 1980 (alla pari con Fedorowicz) e 1981 (con Christiansen).

È famosa la vittoria che ottenne alle Olimpiadi di L'Avana 1966 contro Bobby Fischer, impiegando la variante 4. f3 della Difesa Nimzo-indiana, che ora è chiamata in molti manuali "variante Gheorghiu" (Vedi la partita online).

Di professione è insegnante di lingue all'Università di Bucarest.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN20946787 · LCCN: (ENn78068808 · ISNI: (EN0000 0000 2442 5346 · BNF: (FRcb170475439 (data)