Reykjavík Open

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
GAMMA Reykjavik Open
Altri nomiBobby Fischer Memorial
SportChess.svg Scacchi
PaeseIslanda Islanda
ContinenteEuropa
LuogoReykjavík
ImpiantoHarpa
CadenzaAnnuale
FormulaOpen
Sito Internethttps://www.reykjavikopen.com/
Storia
Fondazione1964
Numero edizioni34
DetentoreConstantin Lupulescu
Record vittorieFriðrik Ólafsson (3)
Ultima edizione2019

Con Reykjavík Open, ufficialmente GAMMA Reykjavik Open, si intende un torneo Open di scacchi che si svolge dal 1964 nell'omonima città islandese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione su vinta da Michail Tal' con il punteggio di 12 1/2 su 13.[1]

Sino al 2008 era a cadenza biennale, da allora si tiene una volta all'anno. Si tratta di un evento giocato con il Sistema svizzero, dal 1964 al 1980 e nel 1992 è stato disputato con il formato Girone all'italiana.

L'edizione del 2013 è stata votata dalla Association of Chess Professionals come 2° miglior evento Open dell'anno alle spalle del Tradewise Gibraltar Chess Festival.[2]

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Il vincitore della prima edizione Mikhail Tal negli anni '60
Il detentore del maggior numero di vittorie Friðrik Ólafsson nel 1969
Il detentore del torneo Constantin Lupulescu in una immagine del 2013

Sono elencati tutti i giocatori giunti primi a pari punti. Il vincitore dopo i tiebreaks è il primo della lista.

blu : Edizione giocata con Girone all'italiana
# Anno Vincitore
1 1964 Michail Tal' Unione Sovietica
2 1966 Friðrik Ólafsson Islanda
3 1968 Evgenij Vasjukov Unione Sovietica, Mark Taimanov Unione Sovietica
4 1970 Guðmundur Sigurjónsson Islanda
5 1972 Friðrik Ólafsson Islanda, Florin Gheorghiu Romania, Vlastimil Hort Cecoslovacchia
6 1974 Vasilij Smyslov Unione Sovietica
7 1976 Friðrik Ólafsson Islanda, Jan Timman Paesi Bassi
8 1978 Walter Browne Stati Uniti
9 1980 Viktar Kuprėjčyk Unione Sovietica
10 1982 Lev Al'burt Stati Uniti
11 1984 Jóhann Hjartarson Islanda, Helgi Ólafsson Islanda, Samuel Reshevsky Islanda
12 1986 Predrag Nikolić Jugoslavia
13 1988 Jón Árnason Islanda
14 1990 Helgi Ólafsson Islanda, Jón Árnason Islanda, Sergej Dolmatov Unione Sovietica,
Leŭ Paluhaeŭski Unione Sovietica, Rafayel Vahanyan Unione Sovietica, Yasser Seirawan Stati Uniti,
Nick de Firmian Stati Uniti, Jurij Razuvaev Unione Sovietica, Erling Mortensen Norvegia
15 1992 Jóhann Hjartarson Islanda, Aleksej Širov Lettonia
16 1994 Hannes Stefánsson Islanda, Vadim Zvjagincev Russia, Evgenij Pigusov Russia
17 1996 Simen Agdestein Norvegia, Predrag Nikolić Bosnia ed Erzegovina, Jonathan Tisdall Norvegia
18 1998 Larry Christiansen Stati Uniti
19 2000 Hannes Stefánsson Islanda
20 2002 Jaan Ehlvest Estonia, Oleg Korneev Russia
21 2004 Aleksej Dreev Russia, Vladimir Epišin Russia, Emil Sutovskij Israele,
Jan Timman Paesi Bassi , Lewon Aronyan Armenia, Igor-Alexandre Nataf Francia,
Jaan Ehlvest Estonia, Robert Markuš Serbia
22 2006 Gabriel Sargissian Armenia , Ahmed Adly Egitto, Şəhriyar Məmmədyarov Azerbaigian,
Igor-Alexandre Nataf Francia, Pentala Harikrishna India
23 2008 Wang Hao Cina, Hannes Stefánsson Islanda, Wang Yue Cina
24 2009 Héðinn Steingrímsson Islanda, Jurij Kryvoručko Ucraina, Hannes Stefánsson Islanda
25 2010 Ivan SokolovBosnia ed Erzegovina, Jurij Kuzubov Ucraina, Abhijeet Gupta India,
Hannes Stefánsson Islanda
26 2011 Jurij Kuzubov Ucraina, Ivan Sokolov Paesi Bassi, Volodymyr BaklanUcraina,
Kamil Miton Polonia, Jon Ludvig Hammer Norvegia, Illja Nyžnyk Ucraina
27 2012 Fabiano Caruana Italia
28 2013 Pavlo El'janov Ucraina, Wesley So Filippine, Bassem Amin Egitto
29 2014 Li Chao Cina
30 2015 Erwin l'Ami Paesi Bassi
31 2016 Abhijeet Gupta India
32 2017 Anish Giri Paesi Bassi
33 2018 Baskaran Adhiban India
34 2019[3] Constantin Lupulescu Romania, Alireza Firouzja Iran, Nils Grandelius Svezia, Gawain Jones Inghilterra, Mircea Pârligras Romania, Tigran L. Petrosyan Armenia, Aryan Tari Norvegia, Abhijeet Gupta India

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Reykjavik Open kicks off, chessbase.com, 3 novembre 2015. URL consultato il 6 marzo 2018.
  2. ^ (EN) London Candidates Tournament of the Year 2013, ACP, 2 maggio 2014. URL consultato il 6 marzo 2018.
  3. ^ (EN) GAMMA Reykjavik Open 2019 - Final Ranking after 9 Rounds, su chess-results.com. URL consultato il 16 aprile 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi