Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Flint a spasso nel tempo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flint a spasso nel tempo
時空探偵ゲンシクン
(Jikū Tantei Genshi-kun)
serie TV anime
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Regia Hiroshi Fukutomi
Soggetto Fumihiko Shimo, Hideki Sonoda
Char. design Sachiko Oohashi
Dir. artistica Hitoshi Nagao
Musiche Tadashi Namba, Toshio Masuda, Akihiro Kawamura
Studio Group TAC
Rete TV Tokyo
1ª TV 1º ottobre 1998 – 24 giugno 1999
Episodi 39 (completa)
Aspect ratio 4:3
Durata ep. 25 min
Distributore it. DNC Home Entertainment (VHS e DVD)
Rete it. Italia 1
1ª TV it. 3 giugno – 30 agosto 2002
Episodi it. 39 (completa)
Durata ep. it. 22 min
Dialoghi it. Chiara Serafin, Paola Bonomi, Sergio Romanò, Cristina Robustelli
Studio dopp. it. Merak Film
Dir. dopp. it. Graziano Galoforo
Generi azione, avventura, commedia, fantasy, fantascienza
Jikū Tantei Genshi-kun
時空探偵ゲンシクン
manga
Autore Hideki Sonoda
Disegni Anko Ogura
Editore Kōdansha
Rivista Comic Bom Bom
Target kodomo
1ª edizione settembre 1998 – agosto 1999
Tankōbon 3 (completa)
Generi azione, avventura, commedia, fantasy, fantascienza

Flint a spasso nel tempo (時空探偵ゲンシクン Jikū Tantei Genshi-kun?) è un anime diretto da Hiroshi Fukutomi, composto da 39 episodi andati in onda tra il 1998 ed il 1999 su TV Tokyo. Dalla serie è stato tratto un manga, di Hideki Sonoda ed Akira Yamauchi, pubblicato su Comic Bom Bom fra il 1998 ed il 1999.

La versione italiana, trasmessa su Italia 1 nell'estate del 2002, è basata sull'adattamento americano operato dalla Saban Entertainment, che l'ha resa molto diversa da quella originale.[1] La sigla italiana è stata composta da Franco Fasano su testo di Alessandra Valeri Manera ed è cantata da Cristina D'Avena.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia è incentrata su Flint Hammerhead (ゲンシ Genshi?), un ragazzo proveniente dalla preistoria resuscitato grazie ad un fossile. Insieme a due ragazzini, Sarah (大和ソラ Yamato Sora?) e Tony Goodman (大和トキオ Yamato Tokio?), ha il compito di viaggiare attraverso le varie epoche storiche ed allearsi con delle creature, i Time-Shifter (Cambia tempo in italiano), per proteggere il naturale decorso degli avvenimenti. Le creature (somiglianti per certi aspetti ai Pokémon od ai Digimon) hanno tre forme: quella di base che hanno al loro incontro con Flint e due evoluzioni che li rendono più potenti, di cui una buona (Mega cambia tempo) ed una malvagia (Guasta tempo). Quella malvagia è originata dai poteri di Petra Fina (愛野 瞳 Aino Akira?), che cerca di impadronirsi dei Time Shifter per alterare la storia per conto del suo oscuro signore, Lord Dark.

L'anime nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

L'anime è stato trasmesso in Giappone su TV Tokyo.

Negli USA la serie fu acquisita dalla Saban Entertainment e messa in onda su ABC Family e Fox Network dopo aver subito un radicale adattamento. I dialoghi furono sostituiti con nuovi che non ricalcavano affatto quelli originali, aggiungendo anche battute e scherzi. Nonostante l'ambientazione in Giappone non sia stata cambiata e talvolta si possano notare delle scritte in giapponese (senza alcuna traduzione), i nomi sono stati tutti sostituiti con versioni americane e i riferimenti alla cultura giapponese eliminati. Inoltre nella versione della Saban i Time-Shifter sono in grado di parlare, mentre in quella originale riuscivano soltanto a pronunciare il loro nome. L'intera colonna sonora è stata sostituita da un'altra composta appositamente, così come tutti gli effetti sonori, rimpiazzati da altri più americani. Le versioni trasmesse in molti altri paesi si basano su questa, compresa quella italiana.

Le edizioni nazionali sono state trasmesse sulle seguenti reti:

Stato Canali televisivi
Giappone Giappone TV Tokyo
Stati Uniti Stati Uniti ABC Family, Fox Network
Francia Francia Fox Kids France, Jetix France, TF1, TFou
Spagna Spagna Antena 3, Fox Kids España, Fox Kids Latin America
Italia Italia Italia 1, Fox Kids, Jetix, K2
Paesi Bassi Paesi Bassi Fox Kids Netherlands
Brasile Brasile Fox Kids Brazil, Rede Globo

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio (nome originale) Doppiatore originale Doppiatore italiano
Flint Hammerhead (Genshi) Yukiji Patrizia Scianca
Rocky Hammerhead (Dad-tan) Fumihiko Tachiki Riccardo Lombardo
Tony Good (Tokio Yamato) Chiaki Morita Cinzia Massironi
Sarah Good (Sora Yamato) Nana Mizuki Federica Valenti
Dr. Bernard Goodman (Prof. Yamato) Masamichi Sato Claudio Moneta
Jillian Grey (Rei Jinguji) Mami Nakajima Stefania Patruno
Ptery (Ptera) Chinami Nishimura Diego Sabre
Getalong (Lovelove) Mayuko Omimura Monica Bonetto
Old Timer (Timer-G) Katsumi Suzuki Antonio Paiola
Petra Fina Dagma / Ms. Iknow (Hitomi Aino / T.P. Lady) Yumi Tōma Alessandra Karpoff
Dino (Dyna) Yūji Ueda Luca Bottale
Tino (Mite) Chafūrin Patrizio Prata
Lord Dark (Uomo Mascherato) Toshiyuki Morikawa Marco Balzarotti

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone Italia
1 Destinazione: futuro
「イシイシウッホー!」 - Ishi Ishi Uhhō!
1º ottobre 1998 3 giugno 2002
2 La prima missione
「邪馬台国でハニハニ?」 - Yamataikoku de Hanihani?
8 ottobre 1998
3 La febbre dell'oro
「黄金都市はキンキラキーン!」 - Ōgontoshi ha Kinkirakīn!
15 ottobre 1998
4 La protagonista delle favole
「かぐや姫がまっテイルン?」 - Kaguya-hime Gamatsu Teirun
22 ottobre 1998
5 Nel gelo della Russia
「ひえひえモスビー」 - Hiehie Mosubī
29 ottobre 1998
6 Alla scoperta dell'America!
「新大陸はココロン」 - Shintairiku ha Kokoron
5 novembre 1998
7 Nel paese del Sol Levante
「タネガンで天下取り」 - Tanegan de Tenkatori
12 novembre 1998
8 Enigmi all'ombra della sfinge
「スフィンのなぞなぞ?」 - Sufin no Nazonazo?
19 novembre 1998
9 Dipinti animati
「らくがきホルルン」 - Rakugaki Horurun
26 novembre 1998
10 Una dolce canzone
「ラブラブラプソディー」 - Raburabu Rapusodī
3 dicembre 1998
11 Un futuro campione
「燃えろ!ネッケツ」 - Moero! Nekketsu
10 dicembre 1998
12 Un nuovo amico
「アンモンってナニモン?」 - Anmon tte Nanimon?
17 dicembre 1998
13 Amici più che mai
「オモチャンのクリスマス」 - Omochan no Kurisumasu
24 dicembre 1998
14 Una squadra speciale
「訪問レディはTPレディ?」 - Hōmon Redi ha TP Redi
31 dicembre 1998
15 Opere d'arte
「ヒーローはレッドマン」 - Hīrō ha Reddoman
7 gennaio 1999
16 Voglia di volare
「モナリスのほほえみ」 - Monarisu no Hohoemi
14 gennaio 1999
17 La forza dei sentimenti
「とべ!とべ!ウイング」 - Tobe! Tobe! Wingu
21 gennaio 1999
18 I giganti di pietra
「スーパー美女・アンモン」 - Sūpābijo Anmon
28 gennaio 1999
19 Missione elettrica
「大魔神モアイワ」 - Daimajin Moaiwa
4 febbraio 1999
20 Nell'antica Grecia
「エレキンのスーパーロボット対決」 - Erekin no Sūpā Robotto Taiketsu
11 febbraio 1999
21 Operazione amore
「オリンピックに出マスルン?」 - Orinpikku ni Shutsu Masurun?
18 febbraio 1999
22 L'unicorno
「激突!ゲンシVSオトタン」 - Gekitotsu! Genshi VS Ototan
25 febbraio 1999
23 Un tuffo nel passato
「時の国のユニータ」 - Toki no Kuni no Yunīta
4 marzo 1999
24 Ai tempi di re Artù
「TPレディのバッド変化?」 - TP Redi no Baddo Henka?
11 marzo 1999
25 Un autentico samurai
「リーフィーの魔法の森」 - Rīfī no Mahō no Mori
18 marzo 1999
26 Una confusione da favola
「うばわれたオトタン」 - Ubawareta Ototan
25 marzo 1999
27 「アンデルセンのグースー物語?」 - Anderusen no Gūsū Monogatari? 1º aprile 1999
28 「運命のミュージー」 - Unmei no Myūjī 8 aprile 1999
29 「コゼニーでもうかりまっか?」 - Kozenī de mō karimakka? 15 aprile 1999
30 「むしむしムッシュー」 - Mushimushi Musshū 22 aprile 1999
31 「嵐を呼ぶジャバ!」 - Arashi wo Yobu Jaba! 29 aprile 1999
32 「京一郎のバッド変化!」 - Kyōchirō no Baddo Henka! 6 maggio 1999
33 「燃えよナックル怒りの鉄拳」 - Moeyo Nakkuru Ikari no Tekken 13 maggio 1999
34 「ドロンと発明王」 - Doron to Hatsumeiō 20 maggio 1999
35 「武蔵対カゲニン」 - Musashi tai Kagenin 27 maggio 1999
36 「ヨミの国のナスカル」 - Yomi no Kuni no Nasukaru 3 giugno 1999
37 Il maestro dei giochi
「ゲームマスター・ゲラ」 - Gēmu Masutā Gera
10 giugno 1999
38 「時間の国の大決戦!」 - Jikan no Kuni no Daikessen! 17 giugno 1999
39 「時空の彼方へ」 - Jikū no Kanata He 24 giugno 1999 30 agosto 2002

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigla di apertura
  • Power Nakimochi cantata da Yukari Asakura
Sigle di chiusura
  • Moshimo... cantata da Mayumi Iizuka (ep. 1-14)
  • Kirakira cantata da Manabi Mizuno (ep. 15-26)
  • Boku no Shirushi cantata da Nakagawa Keniti (ep. 27-38)
  • Jikuu no Kanata e cantata da Yukiji, Nana Mizuki, Tiaki Morita, Tachiki Fumihiko e Nishimura Chinami (ep. 39)

Nella versione italiana, su Italia 1, fu utilizzata la sigla italiana, mentre su Fox Kids, Jetix, K2 e nella distribuzione in VHS e DVD venne impiegata la sigla americana.

Sigla italiana[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Francesca Camerino, Flint a spasso nel tempo, su Film.it, 19 maggio 2009. URL consultato il 2 marzo 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]