Everything Went Black

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Everything Went Black
Artista Black Flag
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 1983[1]
Durata 61 min : 58 s[1]
Dischi 1
Tracce 25
Genere American punk[1]
L.A. punk[1]
Hardcore punk[1]
Etichetta SST Records[1]
Produttore Black Flag
Registrazione gennaio 1978 - aprile 1981[1]
Black Flag - cronologia
Album precedente
(1981)
Album successivo
(1983)

Everything Went Black è una raccolta del gruppo hardcore punk statunitense Black Flag, pubblicata nel 1983 da SST Records. Si tratta di una raccolta di inediti e outtake registrate tra il 1978 e il 1981, pubblicata inizialmente come doppio vinile[1]. Al momento della pubblicazione, la band si trovava in forte contrasto con l'etichetta Unicorn Records, e al termine della disputa legale si vide negata la possibilità di utilizzare il nome Black Flag[1]. Per questo motivo la prima stampa dell'album conteneva in copertina solo i nomi dei componenti, senza il nome del complesso[1].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Sono state tutte scritte da Greg Ginn tranne dove indicato

  1. Gimmie Gimmie Gimmie - 01:57
  2. I Don't Care - 0:58 (Greg Ginn - Keith Morris)
  3. White Minority - 1:09
  4. No Values - 1:58
  5. Revenge - 1:01
  6. Depression - 2:07
  7. Clocked In - 1:29
  8. Police Story - 1:30
  9. Wasted - 0:42
  10. Gimmie Gimmie Gimmie - 1:40
  11. Depression - 2:40
  12. Police Story - 1:33
  13. Clocked In - 1:36
  14. My Rules - 0:58
  15. Jealous Again - 2:24
  16. Police Story - 1:35
  17. Damaged I - 2:05 (Dez Cadena - Greg Ginn)
  18. Louie, Louie - 1:27 (Richard Berry)
  19. No More - 3:00 (Chuck Dukowski)
  20. Room 13 - 2:06 (Greg Ginn - Medea)
  21. Depression - 2:40
  22. Damaged II - 4:13
  23. Padded Cell - 1:50 (Chuck Dukowski - Greg Ginn)
  24. Gimmie Gimmie Gimmie - 1:46
  25. Crass Commercialism - 17:34 (Si tratta di una compilation delle pubblicità radio per gli show dei Black Flag)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Crediti[2][modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j (EN) Everything Went Black, Allmusic.com. URL consultato il 2 marzo 2010.
  2. ^ (EN) Crediti, Allmusic.com. URL consultato il 2 marzo 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk