Minuteflag

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Minuteflag
Artista Black Flag,
Minutemen
Tipo album EP
Pubblicazione 1986
Durata 14 min : 32 s
Tracce 4
Genere Hardcore punk[1]
Etichetta SST
Produttore Greg Ginn
Registrazione 3 marzo 1985
Black Flag - cronologia
EP successivo
(1989)
Minutemen - cronologia
EP precedente
(1985)
EP successivo
(1987)

Minuteflag è uno split sperimentale tra i due gruppi hardcore punk statunitensi Minutemen e Black Flag. Tutte le tracce sono strumentali, eccetto Fetch The Water, con D. Boon al microfono.

L'EP fu registrato nel marzo 1985, mentre i Black Flag stavano scrivendo e registrando Loose Nut al Total Access Studio a Redondo Beach e i Minutemen avevano appena terminato di registrare il loro EP Project Mersh il mese precedente. I due gruppi decisero che il materiale non sarebbe stato pubblicato se non dopo lo scioglimento di almeno una delle due band[2]. L'attesa fu molto breve: l'EP fu pubblicato solo un anno più tardi da SST Records, dopo che i Minutemen si erano sciolti in seguito alla morte del chitarrista/cantante D. Boon in un incidente d'auto.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Fetch the Water - 3:49
  2. Power Failure - 3:43
  3. Friends - 5:12
  4. Candy Rush - 1:49

Formazione[2][modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Minuteflag, Allmusic.com. URL consultato il 03-03-2010.
  2. ^ a b (EN) MinuteFlag - MinuteFlag, Discogs.com. URL consultato il 03-03-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk