Episodi di Smallville (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Smallville (serie televisiva).

La prima stagione della serie televisiva Smallville è andata in onda sul canale statunitense The WB dal 16 ottobre 2001 al 21 maggio 2002. In Italia è stata trasmessa in prima visione da Italia 1 dal 10 dicembre 2002 al 26 febbraio 2003.

Eric Johnson a fine stagione abbandona il cast della serie.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Pilot L'ora della verità 16 ottobre 2001 10 dicembre 2002
2 Metamorphosis L'uomo insetto 23 ottobre 2001 10 dicembre 2002
3 Hothead Un salvataggio scottante 30 ottobre 2001 11 dicembre 2002
4 X-Ray La mutante 6 novembre 2001 11 dicembre 2002
5 Cool Gelo a Smallville 13 novembre 2001 17 dicembre 2002
6 Hourglass Il futuro 20 novembre 2001 17 dicembre 2002
7 Craving Desiderio ardente 27 novembre 2001 24 dicembre 2002
8 Jitters L'esperimento 11 dicembre 2001 24 dicembre 2002
9 Rogue L'ingenuità di Clark 15 gennaio 2002 8 gennaio 2003
10 Shimmer Fenomeni 29 gennaio 2002 8 gennaio 2003
11 Hug Contro ogni volontà 5 febbraio 2002 15 gennaio 2003
12 Leech Scambio di superpoteri 12 febbraio 2002 15 gennaio 2003
13 Kinetic Oltre la materia 26 febbraio 2002 22 gennaio 2003
14 Zero Riaffiora il passato 12 marzo 2002 22 gennaio 2003
15 Nicodemus Il fiore della follia 19 marzo 2002 28 gennaio 2003
16 Stray Segreti svelati 16 aprile 2002 28 gennaio 2003
17 Reaper Poteri scottanti 23 aprile 2002 5 febbraio 2003
18 Drone L'ape regina 30 aprile 2002 5 febbraio 2003
19 Crush Il pirata delle strade 7 maggio 2002 12 febbraio 2003
20 Obscura Dall'oscurità 14 maggio 2002 19 febbraio 2003
21 Tempest Aria di tempesta 21 maggio 2002 26 febbraio 2003

L'ora della verità[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Pilot
  • Diretto da: David Nutter
  • Scritto da: Alfred Gough, Miles Millar

Trama[modifica | modifica wikitesto]

16 ottobre 1989: una pioggia di meteoriti devasta una cittadina del Kansas, Smallville, e insieme ad essi giunge sulla Terra anche una navicella spaziale con a bordo un bambino. Allo stesso tempo un bambino, di nome Lex Luthor, figlio del multimilliardario Lionel Luthor, vaga in un campo di grano, finché non trova un ragazzo appeso ad una croce come uno spaventapasseri e così Lex, per la paura, corre via, ma improvvisamente uno dei meteoriti si schianta e Lex vine trovato da suo padre in uno stato traumatizzato e senza più capelli. Intanto la navicella atterra e il bambino viene trovati dai coniugi Jonathan e Martha Kent, che quali decidono di adottarlo. Dodici anni dopo Clark, il bambino ormai divenuto un giovane, frequenta il secondo anno del liceo Smallville High con i suoi migliori amici Pete Ross e Chloe Sullivan, ed è segretamente innamorato di Lana Lang. In apparenza Clark è un ragazzo normale, e anzi molto timido, ma in verità possiede una forza fisica e una velocità sovrumane. Nonostante questi straordinari poteri, Clark si indebolisce molto se si avvicina ad un frammento dei meteoriti, come ad esempio quello presente sulla collana di Lana. Un giorno il giovane Kent salva la vita a Lex, finito in un fiume in seguito a un incidente stradale che vede coinvolto anche Clark, il quale grazie ai suoi poteri riesce a sopravvivere. Nel frattempo un ragazzo, visto da Lex il giorno della pioggia di meteoriti, si sveglia dal coma con la facoltà di emettere elettricità dalle mani, e decide di sfruttare questo potere per vendicarsi dei compagni di liceo che l'avevano maltrattato e umiliato, scegliendolo come spaventapasseri (legandolo ad un palo in un campo di grano, dopo averlo messo in mutande e avergli disegnato una "S" sul petto) di fine anno. Clark, però, riesce a fermarlo in tempo (a seguito di una sua stessa scossa perde la memoria e il suo istinto di vendetta) dopo essere stato salvato da Lex, che lo trova in un campo (con la collana di Lana indosso) dopo che Whitney, fidanzato della ragazza, si voleva vendicare delle attenzioni rivolte da Lana a Clark, scegliendo quest'ultimo come nuovo spaventapasseri. Clark, infine, dopo aver osservato Lana al ballo, torna a casa e si riconcilia col padre, che precedentemente lo aveva informato sulle sue origini e lo aveva messo in guardia dai Luthor.

L'uomo insetto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Metamorphosis
  • Diretto da: Philip Sgriccia e Michael Watkins
  • Scritto da: Alfred Gough, Miles Millar

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Clark, sognando Lana, levita sul suo letto e mostra la potenziale possibilità di volare per la prima volta. Greg, un ragazzo con la passione per Lana e gli insetti, viene contagiato da alcuni di essi modificati dai meteoriti e con le sue nuove capacità attacca Whitney, che viene salvato da Clark. Seguendo lo schema di vita degli insetti, dopo aver mangiato ed ucciso, Greg ha deciso di accoppiarsi con Lana. Lex ha ancora la collana della ragazza e decide di consegnarla a Clark, custodendola in un cofanetto di piombo acquistato dalla madre in Marocco e forgiato con l'armatura di San Giorgio. Lana viene a scoprire dello scherzo di Whitney a Clark e va da quest'ultimo su consiglio di Lex. Greg, scoprendo dell'interesse di Lana per Clark, attacca il ragazzo e Jonathan per poi scappare. Il giovane Kent si confida a Pete e Chloe su Greg, e i tre scoprono che Lana è l'obbiettivo dell'uomo insetto; Greg infatti rapisce la ragazza e la porta nel bosco, ma Clark lo sconfigge e Whitney la libera. Infine, Clark riconsegna la collana a Lana senza farsi vedere.

Un salvataggio scottante[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Hothead
  • Diretto da: Greg Beeman
  • Scritto da: Greg Walker

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Walt, lo storico coach della squadra di football dello Smallville High, acquista il potere di controllare il fuoco grazie alle rocce di meteorite che usa nella sua sauna. L'uomo vede in Clark del potenziale e lo fa entrare nella squadra, nonostante il parere contrario di Jonathan, dato che sette dei suoi giocatori vengono sospesi dal preside per aver falsificato dei test (forniti dallo stesso Walt), motivo per cui Lana smette di essere una cheerleader e comincia a lavorare come cameriera. Lex viene costretto dal padre a licenziare molti operai della sua fabbrica, sebbene il giovane Luthor tenti inizialmente di salvare quei posti di lavoro. Walt, quando Chloe intuisce la verità grazie alle rivelazioni di Trevor, uno dei ragazzi sospesi, brucia la sede del giornale studentesco gestito dalla ragazza, che viene salvata da Clark. Questi, dopo che Trevor conferma i sospetti di Chloe, affronta il coach, che però riesce a rinchiuderlo nella sauna a causa dei meteoriti; Jonathan lo salva e Walt, affrontando Clark, rimane ucciso dal suo stesso potere. Infine, Lex ottiene dal padre la rivincita a scherma per decidere del futuro della fabbrica, mentre Lana e Clark si ritrovano sul campo della partita.

La mutante[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: X-Ray
  • Diretto da: James Frawley
  • Scritto da: Mark Verheiden

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tina Greer, una ragazza che grazie ai meteoriti può mutare il suo aspetto, assume le sembianze di Lex e commette una rapina in banca. Clark, quando la incrocia sotto le spoglie del giovane Luthor, prima non riesce a fermarla e poi ne intravede lo scheletro e gli organi interni pieni di meteoriti. La ragazza, tornata a casa, prima uccide inavvertitamente la madre e poi rivolge le sue attenzioni a Lana. Clark continua a vedere attraverso le cose, eventi sempre preceduti da leggere emicranie, e tenta di controllare questo nuovo potere. I Kent, dopo che Tina, trasformata in Clark, tenta di investire Martha, intuiscono il potere della ragazza e decidono di intervenire. Roger Nixon, un reporter del Metropolis Inquisitor, ricatta Lex con le foto della rapina. Clark, grazie al suo nuovo potere, scopre i soldi della rapina nell'armadietto di Tina. Lex prima finge di sottostare al ricatto di Roger, e poi, dopo averlo minacciato, lo incarica di scoprire la verità sul suo incidente in macchina con Clark. Tina, dopo aver assunto l'aspetto di Whitney, attacca Lana sulla tomba dei suoi genitori e la rinchiude in una bara, decisa a sostituirla in tutto e per tutto, e poi attacca Clark, che riesce a sconfiggerla e a salvare Lana.

Gelo a Smallville[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Cool
  • Diretto da: Jim Contner
  • Scritto da: Micheal Green

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sean, un ragazzo della squadra di football della scuola, durante una festa cade nel lago ghiacciato di Smallville e i meteoriti che si trovano sul fondo gli donano il potere di assorbire il calore, relegandolo però ad uno stato di perenne ipotermia. Grazie all'intervento di Lex, Clark riesce ad invitare Lana ad un concerto, ma il loro appuntamento si interrompe quando Clark capisce che Sean ha preso di mira Chloe, e interviene salvandola. Lex propone ai Kent una mano per risolvere i loro problemi finanziari. Sean causa un incidente a Whitney e Lana, che si rifugiano da Lex, mentre Clark, sopraggiunto sul luogo, viene attaccato da Sean stesso; dopo essersi ripreso, Clark lo sconfigge alla tenuta dei Luthor. Infine Jonathan rifiuta l'aiuto di Lex chiedendo un prestito in banca.

Il futuro[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Hourglass
  • Diretto da: Chris Long
  • Scritto da: Doris Egan

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Clark, assieme a Pete, sceglie di svolgere le ore di servizio civile previste dal programma scolastico nella stessa struttura per anziani dove lavora anche Lana. Mentre i due ragazzi si occupano di una donna non vedente che prevede il futuro, Cassandra, Lana si prende cura di Harry Bollston, un uomo con la passione per la musica classica e la storia cittadina di Smallville. Quest'ultimo, durante una passeggiata nel parco, cade in uno stagno pieno di meteoriti e ringiovanisce; decide dunque che questa è la sua occasione per vendicarsi dei discendenti della giuria che in passato lo dichiarò colpevole di omicidio. Cassandra vede il futuro di Clark, scoprendo anche la verità su di lui, e gli dice che molti ritroveranno la felicità grazie a lui. Clark, Pete e Chloe scoprono la storia e le intenzioni di Harry, e il giovane Kent lo affronta. Lex, poi, lo conduce davanti a ciò che rimane dell'auto del loro incidente, ma Clark non riesce a fugare i dubbi del giovane Luthor. Harry attacca Martha, non trovando in casa Jonathan (figlio di un altro membro della giuria, Hiram), ma Clark e il padre salvano la donna. Lex, infine, dopo un primo incontro con Cassandra torna dalla donna, chiedendole di rivelargli il suo futuro: la donna, dopo aver visto i disastri compiuti da Lex come Presidente degli Stati Uniti, viene a mancare.

Desiderio ardente[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Craving
  • Diretto da: Philip Sgriccia
  • Scritto da: Micheal Green

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per il compleanno di Lana, Nell le organizza una festa nel castello di Lex e Clark si offre di fare da cavaliere dato che Whitney è impegnato con le selezioni di football. Pete viene invitato da Jodi, una ragazza che riesce a perdere peso grazie ad una dieta drastica a base di meteoriti; come effetto collaterale, però, la ragazza sarà sempre in preda alla fame, che cercherà di saziare nutrendosi del grasso corporeo dei suoi compagni di scuola. Lex, conosciuta Chloe e le sue teorie sui meteoriti, fa visita al dottor Hamilton, l'unico scienziato che condivide le idee della ragazza, proponendogli di finanziare le sue ricerche. Jodi sarà colta da un attacco di fame proprio quando Pete va a prenderla a casa sua, ma Clark salverà entrambi. Infine, il dottor Hamilton accetta le condizioni di Lex mentre Clark riesce a farsi perdonare da Lana, per la sua assenza alla festa, col suo regalo.

L'esperimento[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Jitters
  • Diretto da: Michael Watkins
  • Scritto da: Cherie Bennett, Jeff Gottesfeld

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Earl Jenkins, un ex lavoratore dei Kent passato alla Luthor Corporation, a causa di un esperimento sul grano a base di meteoriti realizzato al Livello 3 della fabbrica ora soffre di fortissime convulsioni. La classe di Clark va in visita alla fabbrica di Smallville della Luthor Corporation ed Earl prende in ostaggio gli studenti per farsi portare al Livello 3. Lex interviene e ottiene il rilascio degli ostaggi mentre Clark, grazie ai suoi poteri, riesce a trovare l'entrata per il Livello 3, ormai smantellato, e vi conduce sia Earl che Lex. Alla fine Earl viene ricoverato e Lex, furioso col padre che gli aveva detto che il Livello 3 non esisteva, si impegna a provvedere alle spese mediche.

L'ingenuità di Clark[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Rogue
  • Diretto da: David Carson
  • Scritto da: Mark Verheiden

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Clark, durante una festa organizzata da Lex al Metropolis Museum, salva un uomo da un autobus ma viene visto da Sam Phelan, un poliziotto corrotto. Chloe, dopo l'ennesimo editoriale sui meteoriti, viene licenziata dal preside come redattrice del Torch, il giornale studentesco, e Lana prende il suo posto. Victoria, una vecchia fiamma di Lex, gli propone una interessante operazione finanziaria. Phelan ricatta Clark, facendo anche arrestare Jonathan, ma il poliziotto muore poco dopo aver tentato il furto, assieme a Clark, di una corazza custodita nel museo senza riuscire a rivelare a Lex il segreto del giovane Kent. Lex continua a visionare il filmato della sorveglianza del museo, senza però capire cosa sia l'ombra che corre velocemente, mentre Chloe viene reintegrata al Torch grazie a Lana e Jonathan viene scarcerato.

Fenomeni[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Shimmer
  • Diretto da: D. J. Caruso
  • Scritto da: Mark Verheiden, Micheal Green

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lana organizza una donazione di sangue allo Smallville High e Clark, sebbene non possa partecipare, la aiuta con l'organizzazione dell'evento, grazie anche al fatto che Whitney, negli ultimi tempi, è un po' distante. Amy Palmer, figlia dei domestici della tenuta Luthor di Smallville, ha una vera e propria ossessione per Lex, tanto da rubargli un orologio regalatogli dalla madre, mentre suo fratello Jeff riesce ad ottenere, da alcune rose contaminate dai meteoriti, una sostanza con cui diventare invisibile. Clark, successivamente, scopre che Whitney è solo preoccupato per le condizioni di salute del padre, spingendo Lana a parlargli, e che è stata Amy a rubare l'orologio di Lex. Jeff attacca Victoria e, dopo che i Palmer vengono allontanati a causa di Amy, Lex, Clark e Chloe scoprono che è Jeff l'uomo invisibile, appena in tempo per fermarlo.

Contro ogni volontà[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Hug
  • Diretto da: Chris Long
  • Scritto da: Doris Egan

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un controverso magnate dei pesticidi, Bob Rickman, riesce a controllare la mente degli altri grazie all'esposizione ai meteoriti. Clark conosce Kyle Tippet, un singolare scultore che vive in una roulotte nel bosco, che intima a Rickman di andarsene da Smallville. Whitney, sotto l'effetto del potere del magnate, attacca Kyle e Clark interviene, ma lo scultore viene incarcerato. Rickman, sempre grazie ai suoi poteri, convince Jonathan a vendergli la fattoria e Clark chiede aiuto a Lex. Kyle, manifestando lo stesso potere di Rickman, riesce a fuggire di prigione ma viene ferito e Clark lo porta da Lex. Chloe scopre che Kyle e Rickman un tempo erano soci e lei e Clark si dirigono dallo scultore per convincerlo a fermare l'ex socio. Lex, sotto il potere di Rickman, tenta di uccidere Clark e Kyle, ma questi, coi suoi poteri, spinge Rickman ad uccidersi, per poi decidere di usare il suo potere per il bene.

Scambio di superpoteri[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Leech
  • Diretto da: Greg Beeman
  • Scritto da: Tim Schlattmann

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Clark soccorre il suo compagno di classe Eric Summers durante un temporale durante una gita scolastica. I due vengono colpiti da un fulmine mentre Eric ha in mano un frammento di meteorite, e così i superpoteri di Clark vengono trasferiti a lui. Lex, grazie a Roger Nixon, ha finalmente la prova che mette alle strette Clark, ma sfruttando l'assenza momentanea dei suoi poteri il ragazzo riesce a sviare i dubbi del giovane Luthor e a farsi promettere dal magnate che smetterà di indagare su Clark e sull'episodio. Il padre di Victoria, grazie alle informazioni passategli dalla figlia e sottratte a Lex, compra i laboratori Cadmus e grazie ai profitti di questi intende lanciare l'assalto alla Luthor Corp. Eric, dopo aver aiutato Chloe, comincia ad abusare dei suoi poteri per avere il consenso della gente che prima lo ignorava. I laboratori Cadmus si rivelano privi di valore e Victoria lascia Lex, delusa a sua volta dalla falsa notizia fatta volutamente trapelare dal miliardario per ingannarla. Clark infine, sfruttando il ciondolo di Lana, riottiene i suoi poteri e ferma Eric.

Oltre la materia[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Kinetic
  • Diretto da: Robert Singer
  • Scritto da: Philip Levens

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La casa di Lex viene saccheggiata da alcuni malviventi che possiedono, grazie a dei tatuaggi realizzati coi meteoriti, la capacità di attraversare i muri. Tornati al loro covo, i tre scoprono nella refurtiva la prova che Lex sta rubando fondi al padre per un progetto con gli acceleratori di particelle e lo ricattano; successivamente convincono Whitney, che come uno dei malviventi ha perso la borsa di studio del football, a entrare nel loro gruppo. Il quarterback, tuttavia, decide di abbandonarli dopo aver assistito a un nuovo attacco verso Lex e così chiede aiuto a Clark. I due tentano di recuperare il dischetto di Lex e, anche grazie all'intervento finale di quest'ultimo, riescono a sgominare la banda. Infine, Lana riesce a convincere il giovane Luthor a trasformare il Talon in una caffetteria-libreria in cui lei lavorerà in prima persona, poiché la struttura un tempo era un cinema dove si incontrarono per la prima volta i suoi genitori.

Riaffiora il passato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Zero
  • Diretto da: Michael Katleman
  • Scritto da: Alfred Gough e Miles Millar (soggetto), Mark Verheiden (sceneggiatura)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante una serata a Metropolis, tre anni prima che Lex andasse a Smallville, quest'ultimo venne coinvolto in una rissa e il suo assalitore, Jude Royce, rimane ucciso dopo aver tentato di aggredire il miliardario che aveva condotto la sua fidanzata nel locale per mostrargli i vari tradimenti che Jude commetteva con altre donne a sua insaputa; l'uomo, tuttavia, riappare nel presente a Smallville meditando vendetta. A causa di un compito in classe, Chloe deve indagare su Clark e scopre un'anomalia sull'adozione del ragazzo, e questi, per preservare il suo segreto, si allontana dall'amica tacciandola di eccessiva invadenza. Royce rapisce Lex per torturarlo, mentre Clark e Chloe, riappacificatisi con la promessa di quest'ultima di smettere d'indagare, cercano di capire la verità su Jude. Infine si scopre che l'uomo che ha rapito Lex non è altro che un sosia di Royce e che il tutto è stato architettato dall'idraulico del Talon, fratello della fidanzata di Jude, che si era suicidata poco dopo tempo la morte del fidanzato. Lex spiega al fratello di quest'ultima che era stata proprio a lei ad uccidere Jude e di essersi preso lui la colpa dato perché, essendo figlio di un magnate, il padre avrebbe coperto la vicenda corrompendo qualcuno e avrebbe permesso così all'amica di rifarsi una vita. Il fratello della suicida non desiste però dai suoi istinti omicidi, ma alla fine Clark riesce a salvare Lex ed il Talon viene inaugurato con successo, mentre Chloe decide di proseguire le indagini su Clark nonostante la promessa fatta all'amico di desistere.

Il fiore della follia[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Nicodemus
  • Diretto da: James Marshall
  • Scritto da: Greg Walker (soggetto), Michael Green (sceneggiatura)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il dottor Hamilton informa Lex che un suo dipendente, James Beales, ha rubato un fiore che lo scienziato ha modificato coi meteoriti e che aveva il potere di far perdere i freni inibitori delle persone che ne inalavano il polline, per poi essere condotti alla morte non potendo reggere a lungo il suo effetto. Jonathan salva James da un incidente stradale ma, dopo essersi esposto alle spore del fiore comincia a patire dei sintomi descritti ed entra velocemente in coma, cosa che succede all'uomo che aveva salvato, dato che aveva inalato le spore a sua volta. Lana, cercando con Chloe delle tracce dell'incidente, viene esposta anche lei al fiore, e dopo aver lasciato Whitney rivolge le sue attenzioni verso Clark, baciandolo; successivamente anche lei viene ricoverata nelle stesse condizioni. Anche Pete viene contagiato, e va a cercare Lex per vendicarsi del licenziamento del padre e per averlo allontanato da Clark, dato che il suo amico era molto più distante da quando aveva stretto amicizia con il magnate; lo stesso Clark riesce ad impedire la tragedia e successivamente Lex, grazie agli scienziati che ha assunto, riesce a trovare una cura per le spore e così salva Jonathan, Pete e Lana ma non James.

Segreti svelati[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Stray
  • Diretto da: Paul Shapiro
  • Scritto da: Philip Levens

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ryan, un bambino col potere di leggere la mente, viene casualmente investito da Martha dopo essere scappato dai suoi patrigni rapinatori che lo costringevano ad usare i suoi poteri per scopi malvagi. i Kent, dopo averlo portato all'ospedale per curarlo, si offrono di ospitarlo e presto Clark si affeziona molto rivedendo in lui un fratellino minore. Lionel, soddisfatto dei risultati del figlio ottenuti nella filiale di Smallville della Luthor Corporation, propone a Lex di tornare a Metropolis. Leggendo la mente di Martha, Ryan scopre il segreto di Clark: rivelandogli il suo e tutta la sua storia, il bambino chiede al giovane Kent di proteggerlo dal patrigno e dalla sua compagna che sicuramente sarebbero tornati alla carica per riprenderselo. I due ladri riescono alla fine a rintracciare Ryan e inoltre rapiscono Lex per derubarlo grazie all'aiuto del ritrovato Ryan. Il patrigno del bambino uccide la compagna per potersi godere tutto il bottino della rapina singolarmente, ma prima che riesca nella sua impresa viene fermato da Clark. Infine Lex rifiuta l'offerta del padre per restare a Smallville, mentre Ryan viene adottato dalla zia di Chloe, ma prima di andarsene dice a Clark di stare in guardia da Lex poiché nella mente di quest'ultimo risiedono propositi malvagi.

Poteri scottanti[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Reaper
  • Diretto da: Terrence O'Hara
  • Scritto da: Cameron Litvack

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tyler Randall è un ragazzo che, grazie ai meteoriti, ritorna in vita (dopo essere morto al seguito di un incidente in cui crede di aver causato anche la morte della madre malata che lo implorava di porre fine alle sue sofferenze) col potere di incenerire gli altri con un semplice tocco e decide di usare questo potere per porre fine alle sofferenze degli anziani ammalati come aveva fatto precedentemente alla madre. Lionel invia a Smallville un suo sottoposto, Dominic, per controllare la contabilità della filiale di Lex. Jonathan e Clark hanno un diverbio dopo che l'inviato di Luthor rivela all'uomo delle indagini di Lex sull'incidente in macchina con Clark, cosa che lo stesso Clark aveva scoperto ma che non aveva confidato al genitore e ciò fa scaturire un litigio tra i due sulla vera natura di Lex. Martha scopre il potere di Tyler, e Clark la salva appena in tempo avendo scoperto dei poteri del ragazzo indagando a fondo su quest'ultimo con Chloe. Il giovane Kent ferma nuovamente Tyler appena prima che questi uccida il padre malato di Whitney e il ragazzo, non appena scopre da Clark che la madre ritenuta morta è in realtà ancora viva, si uccide col suo stesso potere. Infine Whitney, grazie a Lex, riesce a giocare una partita con la squadra di Metropolis per il padre avverando il sogno di quest'ultimo ormai prossimo alla morte, mentre Clark e Jonathan si riappacificano promettendosi più sincerità in futuro.

L'ape regina[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Drone
  • Diretto da: Michael Katleman
  • Scritto da: Philip Levens, Michael Green

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Allo Smallville High vengono indette le elezioni per la presidenza del comitato studentesco e Pete candida Clark a sua insaputa. Un candidato, Paul Chan, viene assalito da uno sciame d'api e un'altra candidata, Sasha Woodman (che ambisce a vincere le elezioni a tutti i costi), sembra avere il potere di guidare gli insetti in virtù del fatto che in passato è stata punta da un intero sciame infettato dai meteoriti che ora rivede in lei la loro Ape Regina. Lex incontra Carrie Castle, una giornalista di Metropolis che intende realizzare un articolo su di lui promettendogli maggior risalto rispetto ai toni denigratori usati spesso dai mass media verso di lui. Il Talon è in crisi a causa della concorrenza, ma Lex non aiuta Lana poiché è impegnato a gestire la sua intervista e vuole che la ragazza se la cavi da sola. Clark e Chloe litigano poiché il giovane Kent non ha ancora un programma preciso e la ragazza non lo sostiene. Sasha attacca anche l'altra candidata, Felice, con le sue api, che successivamente attaccano Clark senza esito. Le api, non riuscendo a colpire Clark e sua madre Martha, si ribellano a Sasha non rivedendo più in lei la loro regina, ma Clark la salva ponendo fine alla situazione. Paul alla fine vince le elezioni, Lex riesce a corrompere Carrie offrendole un posto di lavoro di maggior rilievo dopo aver scoperto che anche l'articolo di Carrie sui suoi confronti aveva toni diffamatori e il Talon si riprende grazie al fatto che Lana segnala alle autorità delle irregolarità della concorrenza mettendo per una volta da parte i suoi scrupoli di coscienza.

Il pirata delle strade[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Crush
  • Diretto da: James Marshall
  • Scritto da: Philip Levens, Alfred Gough, Miles Millar

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Justin, un ragazzo del liceo frequentato da Clark, dopo un incidente perde il completo utilizzo delle mani e quindi non riesce più a disegnare, ma ha acquisito nel frattempo il potere della telecinesi. Chloe è gelosa del rapporto tra Clark e Lana, e per ripicca decide di uscire con Justin. Pamela Jenkins, la tata di Lex nel periodo in cui la madre di quest'ultimo era sul letto di morte, ritorna per ottenere il perdono del giovane Luthor dopo che la donna aveva abbandonato il ragazzo (in seguito alla morte della madre) su pressione di Lionel Luthor. Justin successivamente rivela i suoi sentimenti e il suo potere a Chloe e i due cominciano a frequentarsi; inoltre il ragazzo, grazie alle ricerche della reporter, si convince che sia stato il preside Kwan ad investirlo e così lo uccide abusando dei suoi poteri. Lionel mette in guardia Lex da Pamela, assicurandogli che la donna era tornata per derubarlo di altri soldi e permettersi di pagare le costose cure per il cancro. Clark scopre che il pirata che investì Justin non è stato affatto il preside, bensì il figlio di quest'ultimo e così lo convince a costituirsi. Justin, dopo aver capito che Chloe ha scoperto cosa ha fatto al preside, arriva a un passo dall'ucciderla ma Clark la salva e ferma il ragazzo. Chloe e il giovane Kent fanno pace e Lana, mentre sta per dire esporre a Whitney i suoi dubbi in merito al continuo della loro storia d'amore, riceve da quest'ultimo la notizia della morte del padre. Lex intanto fa visita a Pamela e la perdona nonostante il suo abbandono passato.

Dall'oscurità[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Obscura
  • Diretto da: Terrence O'Hara
  • Scritto da: Greg Walker (soggetto), Mark Verheiden e Michael Green (sceneggiatura)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lana e Whitney assistono ad un'esplosione nel bosco e la ragazza viene investita da alcuni meteoriti emersi dal sottosuolo a causa dell'esplosione. Chloe viene rapita dopo aver fatto visita all'ospedale a Lana, e quest'ultima vede attraverso gli occhi del suo rapitore a causa dell'effetto meteoritico che l'ha messa in connessione con l'uomo. Lex risarcisce i Kent per i danni subiti dalla fattoria a causa delle sostanze tossiche della Luthor Corporation che hanno causato la morte del bestiame, e Johnathan sembra cominciare a fidarsi di lui. Roger Nixon porta successivamente Lex da un uomo, Eddie Cole, che afferma di aver visto cadere dal cielo, durante la pioggia di meteoriti, un'astronave. Lana vede Chloe venir sepolta e Clark, grazie alle sue visioni, riesce a salvarla. Jonathan rifiuta il risarcimento di Lex dopo che questi acquista il terreno dove è caduta la navicella di Clark poiché crede che il magnate non abbia ancora desistito dall'indagare sui misteri di Smallville. Il dottor Hamilton, a capo delle ricerche fatte sul terreno, trova qualcosa di particolare. Lana viene rapita dallo stesso rapitore di Chloe, l'agente Watts, che confessa di averla rapita per fare carriera liberandola e passando così per eroe agli occhi della gente. Clark interviene salvandola e la polizia uccide Watts che aveva cominciato a fare fuoco sui ragazzi e sui suoi colleghi. Infine Clark invita Chloe al ballo mentre ciò che il dottor Hamilton ha trovato si scopre essere un oggetto ottagonale di una lega sconosciuta collegato alla navicella di Clark, in quanto ne risulta essere un pezzo mancante.

Aria di tempesta[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Tempest
  • Diretto da: Greg Beeman
  • Scritto da: Alfred Gough e Miles Millar

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lionel annuncia la chiusura dello stabilimento di Smallville, addossando la colpa all'incapacità del figlio e costringerlo così a seguirlo a Metropolis per designarlo come suo erede. Whitney annuncia a Lana che il giorno del ballo di primavera non sarà presente poiché partirà per arruolarsi nei Marines per seguire le orme del suo ormai defunto padre; Chloe invece dice a Clark che suo padre, avendo perso il lavoro con la chiusura dello stabilimento, vuole tornare a Metropolis. Lex convoca il consiglio dello stabilimento e comunica loro il suo piano per salvare la fabbrica, ma il padre tenta di ostacolarlo in tutti i modi. Roger Nixon nel frattempo provoca l'esplosione del furgone dei Kent e riprende Clark uscirne indenne; successivamente va da Lex e gli ruba la chiave ottagonale dell'astronave poiché aveva sentito Clark confidare ai genitori che quella chiave appartenesse di sicuro alla sua navicella. Durante il ballo si scatena una tempesta e tre trombe d'aria si avvicinano a Smallville. Whitney chiede a Clark di vegliare su Lana per poi partire e di far in modo che la ragazza aspetti il suo ritorno dall'addestramento coi Marines. Nixon si introduce infine nel rifugio dei Kent e scopre la navicella; successivamente la attiva con la chiave per girare delle riprese e avere così la fama e i soldi per la storia che andrà a raccontare al mondo, ma Jonathan, scopertolo nel rifugio, gli si getta addosso costringendolo a fuggire nella zona devastata dal tornado, e lo segue per fermarlo nonostante rischiasse seriamente la vita nella tempesta. Clark, al ballo con Chloe, intuisce che Lana è vicina alla zona del tornado e si precipita da lei: non appena giunge sul posto, Lana viene risucchiata nel tornado, ma Clark vi si getta dentro per salvarla. Infine il tornado causa danni pure alla dimora Luthor mentre padre e figlio litigano animatamente: Lionel rimane incastrato sotto le macerie e prossimo alla morte, e Lex sembra indeciso se salvare o meno il genitore.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione