Episodi di One Tree Hill (ottava stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: One Tree Hill.

Immagine stagioni 1-4, 8

L'ottava stagione di One Tree Hill è stata trasmessa negli USA dal 14 settembre 2010 al 17 maggio 2011 sul canale The CW.

In Italia la stagione viene trasmessa dall'8 giugno all'11 luglio 2012, in prima visione, su Rai 2.[1]

A differenza delle precedenti (stagioni 5, 6 e 7), viene riproposta la sigla iniziale, con la canzone I Don't Want to Be, che in ogni episodio viene cantata da un interprete differente.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Asleep at Heaven's Gate Davanti ai cancelli del Paradiso 14 settembre 2010 8 giugno 2012
2 I Can't See You, But I Know You're There Coma 21 settembre 2010 11 giugno 2012
3 The Space in Between Quello spazio in mezzo 28 settembre 2010 12 giugno 2012
4 We All Fall Down La cosa giusta 5 ottobre 2010 13 giugno 2012
5 Nobody Taught Us to Quit Un nuovo domani 12 ottobre 2010 14 giugno 2012
6 Not Afraid Paure da vincere 19 ottobre 2010 15 giugno 2012
7 Luck Be a Lady Litigi e tensioni 2 novembre 2010 18 giugno 2012
8 Mouthful of Diamonds La felicità è uno stato d'animo 9 novembre 2010 19 giugno 2012
9 Between Raising Hell and Amazing Grace Il Ringraziamento 16 novembre 2010 20 giugno 2012
10 Lists, Plans La strada più difficile 30 novembre 2010 21 giugno 2012
11 Darkness of the Edge of Town Tempesta 7 dicembre 2010 22 giugno 2012
12 The Drinks We Drank Last Night Una notte da leonesse 25 gennaio 2011 25 giugno 2012
13 The Other Half of Me L'altra metà di me 1º febbraio 2011 26 giugno 2012
14 Holding Out for a Hero Supereroine 8 febbraio 2011 27 giugno 2012
15 Valentine's Day Is Over San Valentino 15 febbraio 2011 29 giugno 2012
16 I Think I'm Gonna Like It Here Essere padri 22 febbraio 2011 2 luglio 2012
17 The Smoker You Drink, The Player You Get Giocare sporco 1º marzo 2011 4 luglio 2012
18 Quite Little Voices La mia bambina 19 aprile 2011 5 luglio 2012
19 Where Not to Look for Freedom Piccoli passi 26 aprile 2011 6 luglio 2012
20 The Man Who Sailed Around His Soul Per amore dei figli 3 maggio 2011 9 luglio 2012
21 Flightless Bird, American Mouth River Court 10 maggio 2011 10 luglio 2012
22 This is My House, This is My Home La magia dei ricordi 17 maggio 2011 11 luglio 2012

Davanti ai cancelli del Paradiso[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tornati dallo Utah, i ragazzi affrontano diverse situazioni. Haley è incinta del suo secondo figlio e lei e Nathan sono felicissimi, ma lui deve partire per il ritriro coi Bobcats. Brooke viene incriminata per frode fiscale con la sua compagnia e scopre che la colpa di questo è di Victoria e Millie che, a sua insaputa, hanno truffato degli azionisti nell'affare della linea di moda maschile. Jamie chiede spiegazioni su come nascono i bambini. Alex e Chase si mettono insieme, ma Mia rende chiaro che non ha intenzione di rinunciare tanto facilmente al ragazzo. Quinn e Clay vivono una bellissima giornata insieme, salvo poi scoprire di essere in una sorta di limbo e che, in realtà, i loro corpi giacciono quasi esangui a terra dopo l'attacco di Katie.

Coma[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Haley trova i corpi di Quinn e Clay ed i due vengono ricoverati in ospedale. Mia e Chase cercano un chiarimento sulla loro situazione, mentre Julian passa la giornata con Jamie. Brooke resta all'ospedale con Haley e Nathan mentre Mouth e Millie si reincontrano dopo qualche tempo trascorso lontani. Quinn e Clay vivono un'esperienza extra-corporea fra la spiaggia e l'ospedale e, dopo un addio strappalacrime, i due si separano visto che la ragazza si risveglia dal coma, mentre Clay è ancora intrappolato nel limbo.

Quello spazio in mezzo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quinn è sveglia da una settimana, ma Clay è ancora in coma ed imprigionato in un limbo nel quale incontra un uomo chiamato Will con il quale discute della loro situazione. Nathan scopre che Clay avrebbe bisogno del trapianto di un rene per sopravvivere e decide di offrirsi anche se questo significherebbe rinunciare alla sua carriera nell'NBA. Mouth e Millie finiscono a letto insieme e, più tardi, il ragazzo si dedica ad un podcast su internet. Victoria dice a Brooke di aver risolto i problemi giudiziari della "Clothes Over Bros.", ma la ragazza scopre che la soluzione consiste nell'assunzione di tutte le colpe (e quindi la prigione) da parte della madre. Brooke e Julian tengono Jamie per una giornata e Nathan rivela ad Haley di voler subìre il trapianto perché soffre comunque di problemi alla schiena che stanno peggiorando dovuti al suo incidente di qualche anno prima, ma scopre di non essere compatibile. Alla fine Clay si sveglia e si legge sul giornale che un certo Will Bennett (l'uomo con cui Clay è stato nel limbo finora) è morto e che aveva deciso di donare i suoi organi salvando quindi la vita anche a Clay.

La cosa giusta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nathan è ancora scosso per quanto accaduto a Clay e Quinn così prende la difficile decisione di lasciare l'NBA per stare vicino alla sua famiglia. Brooke viene affrontata da uno degli azionisti truffati da Victoria con la "Clothes Over Bros." e decide di liquidare la compagnia e tutto il suo patrimonio per restituire il denaro sottratto, con il disappunto della madre che, dalla prigione, cerca invece di salvare il salvabile. Quinn viene dimessa e si trasferisce momentaneamente da Haley, la quale, dopo gli ultimi eventi traumatici, ha deciso di iniziare a lavorare per una linea telefonica di pronto aiuto dando una mano a chi ne ha bisogno, anche se la maggior parte delle persone chiamano per motivi banali, alla fine della giornata Haley aiuta una ragazza che sembra avere gli stessi problemi che aveva lei. Julian trova una villa da sogno per il suo matrimonio con Brooke. Chase ed Alex passano la giornata insieme giocando a golf e conoscendosi meglio.

Un nuovo domani[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Brooke litiga nuovamente con la madre a causa della sua decisione di liquidare la compagnia e tutto il suo patrimonio personale per restituire il denaro agli investitori truffati, ma, con l'appoggio di Julian e Nathan, l'affronta e le spiega che era l'unica cosa da fare. Julian intervista Mouth per il suo film-documentario. Mia è triste per l'evolversi della relazione tra Chase ed Alex, così Haley le propone di andare a Portland per un concerto (dando vita ad un crossover con la serie Life Unexpected nel cui quinto episodio appaiono proprio Haley e Mia), mentre Nathan lascia ufficialmente il basket professionale. Clay viene dimesso dall'ospedale e, insieme a Quinn, affronta il trauma del ritorno nella casa sulla spiaggia. Alex parte per girare un film lasciando Chase molto dubbioso sulla loro relazione.

Paure da vincere[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È la festa di Halloween a Tree Hill ed in città arriva Sylvia, la madre di Julian, che si offre di pagare il matrimonio del figlio e Brooke dopo aver saputo della bancarotta di quest'ultima; tuttavia, quello che sembrava un gesto gentile ed altruista, si rivela ben presto un ricatto per permettere alla futura suocera di prendere il controllo della situazione. Chase è triste per l'abbandono di Alex e si avvicina a Mia, mentre Mouth mette in chiaro con Millie che non ha intenzione di tornare con lei seriamente per il momento. Quinn è ossessionata dalla presenza di Katie e non riesce ad andare avanti, così Clay, dopo essersi reso conto della situazione, le offre di fare un servizio fotografico in Africa per riavvicinarsi alla sua passione e lasciarsi il passato alle spalle. Nate aiuta Clay con un suo cliente assaporando il mestiere di agente sportivo e, in seguito, accompagna Jamie, Chuck e la loro amica Madison a fare "dolcetto o scherzetto". Durante la serata per dilettanti organizzata al "Tric", Mia ed Haley scoprono una misteriosa ragazza di grande talento, che dalla voce sembra essere la ragazza che Haley aveva aiutato al telefono.

Litigi e tensioni[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Brooke e la futura suocera Sylvia vanno ad un'esposizione nuziale per organizzare il matrimionio, ma tutte le idee che ha Brooke non piacciono a Sylvia che sta già prenotando tutto ciò che lei vorrebbe per il matrimionio del figlio. Haley riceve una chiamata al centro anti-crisi dalla ragazza che ha suonato alla serata Open-mic al Tric ad Halloween, e le dice di averla sentita suonare ma Erin riattacca il telefono e Haley ci sta molto male per questo. Clay manda Nathan ad Atlanta per parlare con i dirigenti dei Falcons del contratto di Troy, ma Nate è impreparato sugli argomenti e torna a casa dopo una brutta figura. Brooke è disperata perché Sylvia sta organizzando una matrimionio che lei odia così chiama Haley in aiuto, ma causa dei suoi ormoni si trova sempre d'accordo con Sylvia peggiorando la situazione per Brooke. Julian organizza a casa Scott una partita a poker tra ragazzi per cercare di trovare un testimone per il matrimionio. Alla serata invita Nathan, Clay, Mouth, Chase, Junk, Fergie e Skills (appena tornato da Los Angeles); però invita anche Alex per fare il croupiè e la cosa non piace ai ragazzi. Durante la partita Nathan è arrabbiato con Clay; Chase è arrabbito con Alex e Julian continua a vincere ma la serata non va come sperava. Alla fine Erin si presenta alla Red Bedroom Records dove parla con Haley e le chiede se le piaccia veramente la sua musica e lei risponde che vorrebbe farle registrare un album. Clay comunica a Nathan che Troy lo vorrebbe come agente e la madre di Julian si è ubriacata e tornata a casa dice a Brooke, che per lei quella giornata è stata bellissima, come avere una figlia e Brooke la perdona per quello che ha fatto alla fiera.

La felicità è uno stato d'animo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Mouthful of Diamonds
  • Diretto da: Michael J. Leone
  • Scritto da: Mark Schwahn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Nathan come agente fa un grande passo in avanti durante la sua visita ad Atlanta, mentre Haley è a casa con Jamie. Il dramma tra Brooke e Sylvia arriva finalmente ad una finale, e Chase prende una decisione in merito a Mia e Alex.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da una canzone di Phantogram. La sigla di apertura è eseguita da Grace Potter.

Il Ringraziamento[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Between Raising Hell and Amazing Grace
  • Diretto da: Bethany Joy Galeotti
  • Scritto da: Nikki Schiefelbein

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il giorno del Ringraziamento a Tree Hill. Brooke decide che è tempo di dare mano in una cucina per la cena del Ringraziamento, ma le cose in realtà non vanno come previsto. Tutto il gruppo finisce da Haley per cena in cui Mia e Alex hanno una discussione si picchiano sopra Chase.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da una canzone dei Big & Rich. La sigla di apertura è eseguita da Wakey.

La strada più difficile[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Julian cerca Brooke per completare un elenco di sogni che Millicent aveva fatto per la schiena quando aveva la sua compagnia, di paracadutismo e una maratona di James Bond. Haley organizza un concerto al Tric con ospite Kid Cudi, mentre Mia e Alex sono a fare la "celebrity bar-tendente", la gara con più fans a Tree Hill. Nathan prende una classe di business in una università per completare la sua sinistra in crediti per diventare a tempo pieno agente con Clay. Jamie aiuta il padre. Nel frattempo, Quinn si intrufola fuori dalla città per cercare Dan per ottenere il suo aiuto nel trovare e uccidere Katie, ma decide di non farlo, durante il ritorno a casa e getta la pistola nel fiume. Altrove, Katie fa il suo ritorno a Tree Hill, dopo aver appreso che Quinn e Clay sono ancora vivi.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da un brano della band A Sunny Day in Glasgow. La sigla di apertura è eseguita da Aimee Mann.

Tempesta[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Darkness of the Edge of Town
  • Scritto e diretto da: Mark Schwahn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un imponente uragano colpisce Tree Hill e Katie torna a finire ciò che aveva iniziato con Quinn e Clay, ma alla fine viene riceve una pallottola e fermata per sempre. Nel frattempo, Brooke e Julian lottano per trasferirsi a Los Angeles, ciò fa arrabbiare Brooke, che è costretta a guidare nella tempesta. Mentre Brooke raggiunge il ponte, dove trova l'auto di Lauren si schianta sul ponte con Jamie, Chuck e Madison, che sono intrappolati all'interno. Brooke aiuta Chuck, Madison e Lauren e li invia a chiedere aiuto, mentre si precipita a salvare Jamie, che è bloccato in auto. Arriva Julian, che riesce a salvare Jamie e Brooke.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da una canzone di Bruce Springsteen. La sigla di apertura è quella originale, eseguita da Gavin DeGraw.

Una notte da leonesse[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una notte selvaggia in città per la sua festa di addio al nubilato, Brooke e le ragazze cercano di mettere insieme l'addio al celibato.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da una canzone di Azure Ray. La sigla di apertura è eseguita da Tegan and Sara.

Special guest: Dave Navarro

L'altra metà di me[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Other Half of Me
  • Diretto da: Greg Prange
  • Scritto da: John A. Norris

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giorno del matrimonio di Brooke e Julian è finalmente arrivato. Alex e Quinn iniziano a spendere molto più tempo insieme, e continuano a condividere le loro esperienze passate con la quasi morte. Haley dice a Jamie che sta per avere una sorellina. Millie si avvicina a Mouth, a causa del matrimonio.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da una canzone dei Within Temptation. La sigla di apertura è eseguita da Augustana.

Supereroine[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Haley, Brooke e Quinn diventano supereroine per il giorno e devono utilizzare i loro super-poteri per il bene. Julian assume un lavoro di regia e aiuta Mouth, Alex rivela il suo talento inaudito come musicista.

  • Nota: Il titolo originale dell'episodio è il nome di una canzone del film Footloose, interpretata da Bonnie Tyler. La sigla di apertura è eseguita da SO & SO.

San Valentino[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Giochi di sesso, segreti e lacci entrano in gioco per le coppie di Tree Hill, che festeggiano san Valentino.

Essere padri[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jamie entra a far parte di una squadra di Baseball. Nel frattempo, Brooke e Julian continuano il percorso per l'adozione, mentre Mouth e Millicent sono pronti per il loro primo giorno di lavoro.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da un brano dal musical Annie. La sigla è eseguita da Olin & the Moon.

Giocare sporco[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con l'avvicinarsi della data prevista per il parto di Haley, i suoi amici e parenti si iniziano a preparare per assicurarsi che siano pronti quando il bambino arriverà. Julian e Brooke si preparano per la loro adozione, e a Chuck serve Chase per aiutarlo con un problema.

La mia bambina[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il grande giorno è finalmente arrivato e la compagnia si raccoglie in ospedale ad attendere la nascita del bambino di Haley e Nathan. Mentre aspettano, ci sono flashback di ricordi che hanno condiviso nel corso degli anni. Haley dà alla luce una bambina e la chiama Lydia Bob Scott.

  • Nota: Questo episodio è il nome dopo una canzone di We Were Promised Jetpacks. La sigla di apertura è eseguita da Laura Veirs.

Piccoli passi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Haley si occupa della sua nuova figlia, Nathan si confronta con il professor Kellerman circa l'incidente. Intanto Quinn organizza un concerto al Tric e Brooke ottiene un lavoro, un'offerta per tornare alla Clothes Over Bros come vice presidente a New York.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da una canzone di The Brigade Bell. La sigla di apertura è eseguita dai Lucero.

Per amore dei figli[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Man Who Sailed Around His Soul
  • Scritto e diretto da: Mark Schwahn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nathan, Julian e Clay si confrontano con Ian Kellerman circa l'incidente. Chase chiede ad Alex di fare un test di droga per lui, a Quinn arriva un'offerta di girare in Porto Rico e Brooke scopre di essere incinta. Nathan discute con Haley riguardo a Dan.

  • Nota: Questo episodio prende il nome da una canzone di XTC. La sigla di apertura è eseguita da Against Me.

River Court[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nathan, Jamie, Clay, Julian, Chase e Chuck campeggiano a River Court, per dire addio al campetto. Haley trasforma il negozio della Clothes Over Bros di nuovo in Karen's Cafè.

La magia dei ricordi[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: This is My House, This is My Home
  • Scritto e diretto da: Mark Schwahn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Haley e Brooke si preparano a riaprire il Karen's Cafè, e Nathan e Clay viaggiano alla ricerca di nuovi clienti. Alex e Chuck sono delusi dopo la partenza Chase per l'Air Force e Mouth e Millie iniziano il loro nuovo show mattutino insieme. Brooke dà alla luce due gemelli, Davis e Jude. Nathan fa visita a Dan. L'episodio si conclude con Jamie, che imitando suo zio Lucas, esce dal Karen's Cafè, per dirigersi sul mitico ponte a palleggiare, con indosso la felpa grigia con la scritta "Scott". Queste descrizioni ricordano la prima scena della serie, dove Lucas Scott passa su un ponte, palleggiando, mentre si dirige al campetto di River Court: l'immagine viene ripresa nella sigla, ed è lo sfondo originale della scritta "One Tree Hill".

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione