Footloose (film 1984)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Footloose
Titolo originaleFootloose
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1984
Durata107 min
Generecommedia, musicale
RegiaHerbert Ross
SceneggiaturaDean Pitchford
ProduttoreLewis J.Rachmil, Craig Zadan
Produttore esecutivoDaniel Melnick
FotografiaRic Waite
MontaggioPaul Hirsch
Effetti specialiWayne Beauchamp
MusicheBecky Shargo, Miles Goodman, Dean Pitchford, Kenny Loggins, Tom Snow
ScenografiaRon Hobbs, Mary Swanson
CostumiGloria Gresham
TruccoDaniel C. Striepeke
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Footloose è un film del 1984 diretto da Herbert Ross e distribuito dalla Paramount Pictures.

Il film è vagamente ispirato ad alcuni eventi accaduti nella piccola comunità rurale di Elmore City in Oklahoma.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ragazzo di Chicago, Ren McCormack, si trasferisce a Bomont, un piccolo paese di provincia che ha bandito la musica rock, il ballo e tutto ciò che può corrompere la moralità della cittadina, dopo che pochi anni prima due ragazzi (tra cui il figlio del reverendo del paese, Shaw Moore) sono morti mentre tornavano da un concerto fuori città.

Ren si fa subito dei nemici, a partire dal fidanzato e dal padre della giovane Ariel (il reverendo Shaw), per finire con tutto il resto del paese (tranne alcuni con cui diventa amico come Willard, Rusty e pochi altri), che lo etichettano come un ragazzo senza morale, poiché non capisce le regole del paesino e legge romanzi considerati peccaminosi come Mattatoio n. 5. Ma proprio per questo suo aspetto "ribelle" Ariel si innamora di lui, anche per contrastare apertamente il padre, secondo lei colpevole del bigottismo dilagante nella cittadina, al quale prima aveva disobbedito solo di nascosto. Ariel (anche grazie alla sua conoscenza, piuttosto ovvia, della Bibbia) aiuterà Ren a ottenere l'autorizzazione per fare il ballo di fine anno nel magazzino fuori città dove Ren lavora.

In seguito ad uno spiacevole episodio (alcuni cittadini particolarmente ferventi decidono di bruciare alcuni dei libri della biblioteca scolastica) il reverendo comprende che negare alcune libertà, come appunto l'ascolto della musica rock, non è prerogativa di un gruppo di persone segnate da un dolore e che, invece, lasciare ai ragazzi la libertà di crescere è senza dubbio la scelta migliore.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Footloose (colonna sonora).

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film, nonostante le critiche altalenanti ricevute, incassò 80035402 $.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Musical[modifica | modifica wikitesto]

Anni dopo il film fu realizzato un musical adattato sulla storia del film, in cui erano incluse le stesse canzoni presenti nella pellicola. Un adattamento in lingua italiana è stato prodotto in Italia nei primi anni duemila.

Remake[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Footloose (film 2011).

La Paramount Pictures ha prodotto il remake di Footloose; la prima è stata il 14 ottobre 2011. L'attore Zac Efron ha rifiutato l'offerta per il ruolo protagonista di Ren, con l'intenzione di dedicarsi ad altri tipi di film e non essere quindi etichettato come un attore essenzialmente "da musical".[3] Craig Brewer è stato il regista, Peter Sollett ha riadattato la sceneggiatura, mentre la produzione è stata affidata a Craig Zadan e Neil Meron.[4] È stato ben accolto dalla critica e il ruolo di Ren è andato a Kenny Wormald.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn84156598
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema