Personaggi di One Tree Hill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: One Tree Hill.

Questa voce contiene un elenco dei personaggi presenti nella serie televisiva One Tree Hill.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Interprete Stagione
1 2 3 4 5 6 7 8 9
Lucas Scott Chad Michael Murray Regolare Guest
Nathan Scott James Lafferty Regolare
Peyton Sawier Hilarie Burton Regolare
Haley James Scott Bethany Joy Lenz Regolare
Dan Scott Paul Johansson Regolare Guest Regolare
Brooke Davis Sophia Bush Regolare
Whitey Durham Barry Corbin Regolare Guest
Keith Scott Craig Sheffer Regolare Guest Guest
Karen Roe Moira Kelly Regolare Guest
Deb Scott Barbara Alyn Woods Regolare Ricorrente Regolare Guest
Mouth McFadden Lee Norris Ricorrente Regolare
Skills Taylor Antwon Tanner Ricorrente Regolare Ricorrente
Rachel Gatina Danneel Harris Ricorrente Regolare Guest Ricorrente
Jamie Scott Jackson Brundage Regolare
Millicent Huxtable Lisa Goldstein Ricorrente Regolare
Julian Baker Austin Nichols Ricorrente Regolare
Clay Evans Robert Buckley Regolare
Quinn James Shantel VanSanten Regolare
Alex Dupre Jana Kramer Regolare
Chase Adams Stephen Colletti Ricorrente Guest Ricorrente Regolare
Chris Keller Tyler Hilton Ricorrente Guest Regolare

Lucas Scott[modifica | modifica wikitesto]

Lucas Scott

Lucas Eugene Scott (interpretato da Chad Michael Murray; stagioni 1-6; guest stagione 9) è nato da una relazione liceale tra Dan Scott e Karen Roe. È stato cresciuto solo dalla madre, pur essendo stato riconosciuto, dopo che il padre Dan li ha abbandonati per sposare Deb, madre di Nathan, concepito lo stesso anno al college. Lo zio paterno Keith ha così assunto la figura paterna. Lucas vive a Tree Hill e passa la maggior parte del tempo con la sua migliore amica Haley James e con altri amici (come Skills, Mouth e Jimmy) a River Court a giocare.

All'inizio della prima stagione viene inserito nei Ravens (squadra del liceo) dal coach Whitey, sotto richiesta di Keith, dopo che la maggior parte dei giocatori sono stati squalificati per guida in stato di ebbrezza. Ha subito problemi con Nathan, capitano della squadra, perché Nathan è la stella del basket e si sente minacciato da Lucas. Lucas ha anche un feeling con Peyton Sawyer (fidanzata di Nathan), ma quando lei e Nathan si lasciano e lui le chiede di fare sul serio, lei spaventata scappa via. Lucas allora si fidanza con Brooke (migliore amica di Peyton e capitano delle cheerleader), ma poi Peyton e Lucas si rendono conto che hanno fatto un errore e vogliono stare insieme. È per questo che i due si vedono di nascosto, ma in seguito decidono di dire tutto a Brooke e mentre Peyton sta parlando con Brooke, Lucas è coinvolto in un incidente d'auto ( mentre lui e Keith stavano andando all'aeroporto a prendere Karen, che tornava dall'Europa. Lucas viene salvato da Dan, che si trova sulla strada adiacente, ed è qui che per la prima volta nella serie Dan riconosce Lucas come suo figlio, per ottenere un intervento immediato all'ospedale. Lucas poi si risveglia da un coma breve e lascia Brooke che poi scoprirà tutto e metterà la parola fine al suo rapporto di amicizia con Peyton, la quale deciderà di non vedere più il ragazzo. Lucas si sente giù e frustrato, va in un bar dove incontra Nicki, la madre egoista della bambina del suo compagno di squadra Jake, e i due vanno a letto insieme. Quando Peyton scopre questo, finisce persino la sua amicizia con Lucas e si riavvicina a Brooke. Lucas così decide di lasciare Tree Hill insieme allo zio Keith, preoccupato della persona che sta diventando. Il suo rapporto con Nathan migliora anche grazie allo stesso odio che i due provano verso il padre.

Nella seconda stagione, Lucas torna a Tree Hill perché Dan ha un attacco di cuore. Tornato a Tree Hill migliora il suo rapporto con Brooke e Peyton, ritornando amici, e anche il rapporto con Nathan si rafforza ancora di più. Nella scuola arriva una nuova ragazza, Anna Taggaro e Lucas ha subito un buon rapporto con lei, ma Anna si accorge che le piace Peyton, essendo lei bisessuale. Lucas scopre anche che ha ereditato da Dan la cardiomiopatia ipertrofica (HCM), ma non lo dice a nessuno. Poi, dopo, Lucas è costretto a vivere da Dan a causa della sua malattia (Dan gli compra le medicine), ma anche per proteggere Keith, la cui ragazza è stata pagata da Dan per farlo soffrire. Karen da parte sua non si capacita che suo figlio va a vivere da Dan dopo quello che ha subito da lui. Alla fine però Lucas dice tutto alla mamma e i due si riappacificano. Lucas scopre anche che Deb è tossicodipendente e quest'ultima vuole vendicare tutte le vittime di Dan. Anche Lucas vuole questo e, quando lo dice a Nathan, questo perde la fiducia che aveva in lui. Lucas poi bacia Brooke, con cui ha legato molto e a cui ha offerto un tetto sulla testa dopo il trasferimento dei suoi a Los Angeles, che però parte per l'estate.

Nella terza stagione, Lucas inizia un rapporto non esclusivo con Brooke e Rachel, una nuova cheerleader, utilizza questo per farla ingelosire. Una serie d'eventi portano Brooke a dormire con Chris Keller e Lucas lo scopre. Quando però Brooke gli mostra le 82 lettere che gli ha scritto in estate ma che non ha mai avuto il coraggio di spedire, Lucas la perdona. L'incidente con Chris Keller porta anche una riappacificazione con Nathan. I due avevano infatti avuto un inizio difficile per il modo in cui Nathan trattava Haley tornata dal tour. La madre di Lucas e Keith finalmente si mettono insieme e si fidanzano ufficialmente. Keith sta inoltre per adottare Lucas quando viene però ucciso da Dan che ritiene il fratello responsabile dell'incendio nel suo autosalone (la vera colpevole è Deb) dal quale Lucas lo aveva salvato. Lucas passa un brutto periodo cercando di guarire dalla morte di Keith poiché egli era stata la principale figura paterna nella sua vita (Lucas non sa ancora che Dan è il colpevole dell'omicidio). Grazie a Whitey, Deb e Haley riesce a superare i brutti momenti. Dopo aver visto l'effetto devastante che la morte di Keith ha avuto su sua madre, Lucas decide che è arrivato il momento di dire a Whitey, Nathan e sua madre della sua malattia al cuore (trasmessagli da Dan) e di lasciare quindi il basket per sempre. Durante un tour con sua madre tra le diverse università, Lucas capisce di voler diventare uno scrittore. Viene nominato inoltre testimone del matrimonio di Nathan ed Haley. La sua relazione con Brooke sembra finire in malo modo quando Brooke, durante il matrimonio di Nathan ed Haley, scopre che il giorno della sparatoria Lucas si è lasciato baciare da Peyton che è ancora innamorata di lui.

Nella quarta stagione, Lucas sta cercando di tornare con Brooke, ma capisce che non è ciò che vuole la ragazza. Lucas salva Peyton da un molestatore che si finge il fratellastro Derek. Aiuta inoltre sua madre con la gravidanza e decide che dopo il diploma andrà all'Università del North Carolina in modo da poter rimanere vicino a casa in caso di bisogno con la nuova sorellina. Karen e Whitey decidono di permettere a Lucas di giocare 15 minuti a partita per evitargli di dover abbandonare ciò che ama. Brooke e Lucas cercano di tornare insieme, ma dopo il discorso di Whitey, capiscono che il loro non è vero amore. Peyton confessa così i suoi sentimenti per Lucas. In seguito Lucas scopre che Nathan ha venduto le ultime due partite del campionato per saldare i suoi debiti. Lucas cerca di sabotare i piani del fratello ma scopre che non ce n'è bisogno perché, quando Nathan comprende realmente cosa vuol dire aspettare un bambino, decide di vincere. Durante i festeggiamenti in campo per la vittoria, Lucas capisce di voler aver accanto a sé Peyton; Brooke gli dà la sua benedizione dicendo che Peyton è la ragazza giusta per lui. Lucas così dice subito a Peyton che lei è l'unica che vuole avere accanto quando i suoi sogni si realizzeranno. Durante la festa post partita i due si mettono insieme. Haley viene però investita da una macchina e Lucas, cercando di spiegare ai paramedici quel che è successo, ha un attacco di cuore poiché non ha preso le medicine prima della partita per giocare al meglio. Mentre è in coma in ospedale, Lucas sogna di ricevere una visita da Keith: Lucas vede accadere solo cose negative a persone buone. Keith gli mostra così come sarebbe stata la vita dei suoi amici se lui avesse fatto scelte diverse. Alla fine Lucas si rende conto di dover tornare indietro poiché non ha mai detto a Peyton di amarla. Inoltre perdona Jimmy quando Keith gli rivela di non essere stato ucciso dal ragazzo. Grazie ad un compito, Lucas stringe amicizia con Glenda Farrell alla quale affida la prima bozza del suo primo romanzo. Sebbene Keith gli abbia mandato dei segnali riguardo alla verità sulla sua morte, Lucas si avvicina a Dan che chiede a Karen di poter entrare nella vita di loro figlio. Lucas in seguito scopre la verità riguardo a Dan grazie ad Abby Brown, testimone dell'omicidio di Keith. Tenta così di sparare a Dan ma lo manca di proposito. Sua madre Karen viene ricoverata in ospedale a causa delle condizioni critiche del bambino. Viene quindi operata con un parto cesareo al quale assiste anche Lucas che vede così nascere sua sorella: Lily Roe Scott. Lucas, il giorno del diploma, riceve come regalo da sua madre la prima copia rilegata del suo primo romanzo: "Unkindness of Ravens". Lo stesso giorno diventa anche zio grazie alla nascita del nipote James Lucas Scott, chiamato così in suo onore. Lucas viene nominato padrino e accetta il ruolo da assistente di Whitey, coach della squadra di basket del college di Nathan.

Nella quinta stagione, Lucas ha pubblicato il suo primo romanzo ed è considerato un buon scrittore dai critici; nonostante ciò quando torna a Tree Hill sembra non essere più in grado di scrivere. Lucas ricopre inoltre il ruolo di nuovo coach dei Ravens (il coach seguito a Whitey non viene menzionato) e si assume le sue responsabilità da padrino e zio di James Lucas Scott, sostituendo la figura che un tempo era stata Keith nei suoi confronti. Questo lo porta ad essere tre persone contemporaneamente come lo era stato alla fine della quarta stagione (fidanzato di Peyton, padrino, coach). La storia di Lucas ci insegna quanto sia difficile raggiungere i propri obiettivi e realizzare i propri sogni. Parlando invece di amore, Lucas in questa stagione è fidanzato con Linsday, la sua editrice con la quale è in procinto di sposarsi e nei vari flashback delle puntate si vedrà come è finita la storia tra Lucas e Peyton.

Il primo episodio della sesta stagione si apre con Lucas che attende una delle sue tre donne (Peyton, Brooke e Linsday) all'aeroporto. Arriva Peyton alla quale chiede di sposarsi al Las Vegas. I due poi non si sposano perché decidono di celebrare le nozze con gli amici ed i parenti a Tree Hill. Pubblica un secondo libro che non riscuote successo ed un produttore cinematografico (Julian) gli propone di girare il film del primo libro. Il regista del film dovrebbe essere Reese, il personaggio interpretato dall'attore James Van Der Beek; il progetto però fallisce. Peyton rimane incinta ma rischia di perdere il bambino e la gravidanza la porta ad avere dei gravi problemi di salute. Nella penultima puntata della sesta stagione lui e Peyton finalmente si sposano, mentre nell'ultima puntata lasciano Tree Hill insieme a Sawyer la loro bambina.

Nella nona stagione, Lucas viene richiamato a Tree Hill da Haley "per prendere in custodia" James e Lydia, che staranno con Lucas, Peyton e Sawyer fino a quando Nathan non verrà ritrovato.

Nathan Scott[modifica | modifica wikitesto]

Nathan Royal Scott (interpretato da James Lafferty; stagioni 1-9) è il tipico campione di basket della scuola. Tutti i ragazzi lo ammirano, tutte le ragazze sono innamorate di lui, anche se ha una ragazza fissa, Peyton Sawyer, che tratta malissimo. Sembra gli importi solo di sé stesso, frequentare feste, ubriacarsi e tradire la sua ragazza, una cheerleader. Sua madre è quasi sempre assente per lavoro, vive con un padre oppressivo, che lo spinge a giocare sempre meglio, perché sia il migliore, ma sempre inferiore a lui. Nutre odio nei confronti del suo fratellastro Lucas, che non ha mai veramente conosciuto, dato che hanno posizioni sociali completamente diverse. La vita di Nathan cambia per sempre con l'arrivo di Lucas nella squadra di basket della scuola, i Ravens, e l'incontro con Haley James, migliore amica di Lucas, di cui si innamorerà e che arriverà a sposare alla fine della prima stagione.

Nathan ha una vita che sembra perfetta: campione di basket, famiglia benestante e una ragazza fissa, cheerleader. Si comporta da bulletto con tutti e tradisce spesso la sua ragazza, che lo lascia, dopo aver capito che lui non vuole cambiare come lei spera. Ha un complicato rapporto con il padre: lui pensa di essere fortunato perché suo padre ha scelto di restare con lui invece con un altro figlio, Lucas, ma Dan è oppressivo e in continua ad essere in competizione con il figlio. Tutto cambia quando Lucas, suo fratellastro, entra nella squadra dei Ravens. All'inizio cerca di fare di tutto per spingerlo a lasciare la squadra: gli fa scherzi stupidi, lo esclude dal gioco e lo prende in giro pubblicamente. Nathan ha anche pessimi voti a scuola, decidendo di sfruttare l'occasione per avvicinarsi alla migliore amica di Lucas, Haley, un tutor, e ferirla per ferire Lucas. Ma invece, l'incontro con Haley cambierà la sua vita per sempre. Nathan e Haley vengono da due mondi diversi, lui sportivo, lei "secchiona"; infatti i suoi amici lo prendono in giro per questo, ma dopo poco Nathan comprende che non gli importa cosa dicono gli altri: lui è innamorato di Haley come non lo è mai stato. La vicinanza con Haley lo porterà anche a conoscere meglio Lucas, tanto da diventare grandi amici. La rivalità col padre, lo porta ad assumere droghe per giocare meglio, collassando durante una partita; per questo, per un breve periodo lascia il basket, ma rientra in squadra, dopo aver capito quanto questo gioco conti per lui. I genitori di Nathan stanno divorziando, e continuano a metterlo in mezzo alle loro discussioni, tanto che Nathan decide di emanciparsi dai genitori e andare a vivere da solo. Grazie al gioco di squadra tra Lucas e Nathan i Ravens arrivano nella finale del campionato di stato, ma perdendo per un solo canestro a causa della spalla slogata di Lucas. Haley inoltre dice di non essere ancora pronta per avere un rapporto sessuale, ma un pomeriggio decide di fidarsi di Nathan, dopo un discorso in cui lui le dice quanto l'ama e che vuole stare per sempre con lei. Lucas si trasferisce, e, quando la mattina della partenza va a salutare Haley li trova insieme, così i due annunciano di essersi sposati la sera prima.

Nella seconda stagione, Nathan e Haley sono sposati e la mattina dopo Nathan riceve una chiamata che gli dice che suo padre ha avuto un infarto ed è in coma. Nathan allora va in ospedale e confessa alla madre di essersi sposato e sia lei che il padre non accettano un matrimonio, ritenuto da loro prematuro, ma Nathan non rinnega ciò che ha fatto e continua la sua vita con Haley. Si scopre anche che ha perso la verginità con Taylor, una delle sorelle di Haley. Questo all'inizio causa qualche discussione tra i due ma poi tutto si risolve. Il rapporto con Lucas si rafforza ancora di più e Nathan riceve un'offerta per partecipare ad un importante campo di basket, gli High Flyers, ma rinuncia a tutto per sostenere Haley nel suo desiderio di diventare cantante. Ad aiutarla arriva però un altro cantante Chris Keller, innamorato di Haley che l'allontana da Nathan, tanto che quando Chris le offre l'occasione, lei parte in tour con lui, lasciando Nathan nella disperazione. Nel periodo in cui Haley è lontana Nathan è depresso e arrabbiato, anche se Haley si mantiene in contatto e continua a dire che lo ama ancora. Una volta Nathan si reca ad Atlanta per dirle che verrà in tour con lei, ma Haley non sembra convinta , indirettamente ferendo Nathan che, sentendosi ferito, fugge senza proferir parola. Così Dan chiede al figlio di firmare la petizione di annullamento del matrimonio che lui firma, ma Haley no. Cooper, lo zio di Nathan, pilota di auto da corsa, lo invita a provare a guidare, ma, durante la gara Nathan si schianta, finendo all'ospedale. All'apparenza Nathan l'ha fatto apposta, ma quando Haley chiama dicendo che tornerà per vedere come sta lui le dice che deve continuare il tour. Litiga anche con Lucas perché gli aveva promesso che non avrebbe più provato a incriminare Dan di truffa, ma Lucas ha continuato la sua strategia per incastrare il padre. Nathan infine decide di tornare a casa dai suoi e frequentare il campo High Flyers, ma la sera prima di partire, Haley si presenta casa di Nathan dicendogli che lo ama e che torna a casa.

Nella terza stagione, Nathan passa l'estate al campo High Flyers, lontano da Haley perché ha bisogno di riflettere. Nel frattempo a Tree Hill, Deb ha deciso di restare con Dan, dopo l'incendio alla concessionaria dove è rimasto ferito, e provare a riunire la sua famiglia, ora che suo figlio è tornato a casa. Nathan torna a Tree Hill e cerca di stare lontano il più possibile da Haley e Lucas, rafforzando la sua amicizia con Peyton. Whitey lo nomina capitano dei Ravens, ma, siccome lui e Lucas sono arrivati alle mani, nel corso delle "follie di mezzanotte", l'allenatore li nomina co-capitani, decidendo di spostare la palestra ufficiale dei Ravens, in una vecchia e malmessa, che i ragazzi dovranno sistemare, in questo modo fa pace con Lucas. Nathan e Haley si stanno riavvicinando piano piano e Nathan. Haley convince Chris a tornare a Tree Hill per aiutarla a produrre il suo album. Dopo che suo padre è stato eletto sindaco di Tree Hill, lui e Haley passano la notte insieme, ma la mattina dopo lui deve andare via senza neanche salutarla : ha ricevuto una chiamata da sua madre che gli chiedeva di raggiungerla in un motel. Giunto lì, Deb gli confessa che è stata lei ad appiccare l'incendio alla concessionaria per uccidere Dan, e che ora Lucas lo ha scoperto, e lei vuole andarsene da Tree Hill, così i due si salutano. La relazione con Haley procede bene, ma un giorno giunto a scuola incontra Brooke sconvolta che gli riferisce di una sparatoria successa a scuola, ma ancora peggio, Haley è ancora li dentro, così lui corre dentro l'edificio per salvarla seguito da Lucas. I due si ritrovano insieme a Skills, Mouth, Rachel, Abby e Marcus ostaggi di Jimmy Edwards. Anche se nessuno dei due ne esce ferito, per loro è un'esperienza traumatizzante, soprattutto dopo aver saputo della morte di Keith. Nathan capisce quanto importante sia Haley nella sua vita, e che vuole ancora passare il resto della sua vita con lei, così le chiede di sposarla di nuovo davanti ad amici e parenti. Un altro evento che colpisce Nathan è scoprire che Lucas soffre di HCM, e quindi non potrà più giocare a basket. La notte prima del matrimonio Nathan fa un sogno dove vede Haley in acqua, mentre grida il suo nome, e questo lo preoccupa molto, tanto che il giorno delle nozze chiede a Lucas di tenere Haley lontana dall'acqua. Comunque Nathan e Haley riconfermano le loro promesse di matrimonio davanti a tutti con una bellissima cerimonia, a parte per una scenata di Rachel ubriaca, dove si scopre che lei è stata a letto con Cooper, e in seguito ruba la limousine degli sposi. Così per andare all'aeroporto per partire per la luna di miele prendono la Mustang, durante il viaggio Haley sta per dire qualcosa di importante a Nathan, ma lui frena appena in tempo per non scontrarsi con la limousine, ma questa finisce in acqua con dentro Rachel e Cooper. Nathan allora si tuffa per salvarli anche se Haley lo prega di non farlo. Nel finale vediamo Nathan che sta finendo l'aria sott'acqua e Haley che urla cercando aiuto, proprio come nel suo sogno .

Nella quarta stagione, Haley è ancora sul ponte a chiedere aiuto mentre Nathan è incastrato nella limousine, con l'aria che sta per finire, mentre chiamava Haley. Lucas, poi si tuffa, ma trova solo Cooper in acqua, accorgendosi poi di Nathan e Rachel, svenuti sulla riva del fiume. In ospedale Nathan si riprende quasi subito e ringrazia Lucas di averlo salvato, che gli riferisce che è stato lui, Nathan, a portare Cooper a riva, è stato Nathan a salvare tutti, ma lui non sembra ricordarlo. L'incidente impressiona molto Nathan che non riesce più a dormire, continuando a tornare sul fiume, sperando una volta tornato a giocare a basket, che tutto torni a posto, invece non è così, e questo influisce anche sul suo gioco. Il motivo di quest'ansia, è che lui non crede di aver salvato Cooper e Rachel, pensa sia stato Keith a salvare tutti, lui compreso. Confessa questa cosa a Lucas e Peyton, e, mentre lo, fa Rachel sente tutto. Essendo innamorata di lui Rachel usa questa scusa per avvicinarsi a Nathan e allontanarlo da Haley, molto preoccupata per lui. Ma questo non ha effetto sul ragazzo infatti lui riesce anche a confessare a Haley di aver visto Keith. Una mattina Nathan riceve la notizia di essere stato ammesso alla Duke University, confidandolo ad Haley, e lei, le comunica di essere incinta. Nathan è molto scosso da questa notizia va da Rachel, che, all'inizio finge di confortarlo, infine gli confessa di non aver visto Keith, ma stava solo cercando di sedurlo. Comunque Nathan accetta la gravidanza di Haley, e ne anche molto felice, ma i due hanno seri problemi economici. Nathan chiede aiuto a suo padre, ma lui non lo aiuta, così l'unico modo che trova per pagare le bollette è farsi prestare i soldi da Daunte, un allibratore, che, all'inizio dice a Nathan che i soldi che gli ha dato sono un regalo, ma dopo poco comincia a condizionarlo chiedendo di sbagliare qualche tiro, ed infine di perdere la finale di stato. Durante quest'ultima partita Nate non gioca al suo meglio, ma Lucas e Skills, conoscendo la sua situazione lo escludono dal gioco, in modo che Nathan non possa influire molto sulla partita, ma i Ravens sono comunque in svantaggio. Nell'intervallo Haley dice a Nathan che avranno un maschio, così lui con l'aiuto di Skills e Lucas, vince la finale di stato. Questo ovviamente fa arrabbiare molto Daunte, che, per vendetta vuole investirlo ma invece investe Haley, mentre Lucas ha un attacco di cuore. Nathan, arrabbiato, corre all'auto di Daunte e lo massacra di botte fino ad ucciderlo. Haley rimane in coma per qualche giorno, e Nate è disperato, ma poi lei si sveglia insieme a Lucas, e dopo una visita scoprono che il bambino sta bene. Dan si è preso la colpa dell'omicidio di Daunte, ma Nathan confessa ad Haley tutto quello che ha fatto, anche se poi si apprende che Daunte è morto nell'incidente e non per i pugni. Così la faccenda delle scommesse è chiusa, ma, durante una festa, salta fuori un video di lui e Brooke a letto insieme due anni prima, cosa che fa infuriare Haley. I due dopo fanno pace e vanno al ballo insieme, ma la serata non va come previsto, così quando vanno a Honey Grove a prendere Mouth si imbucano al ballo tutti insieme passando una bella serata. Tornati a Tree Hill però, dei giornalisti iniziano ad indagare sulle partite truccate, così Lucas si prende la colpa su richiesta di Haley, ma alla fine Nathan confessa ciò che ha fatto perdendo la borsa di studio e la possibilità di andare al college. Ad aiutarlo sono Whitey e Haley che gli trovano un posto in un'università minore, dove Whitey sarà di nuovo il suo coach. Arriva il giorno del diploma, e, durante il discorso di fine anno, Haley ha le doglie, e Nathan va in ospedale con lei e assiste alla nascita del figlio: James Lucas Scott. Nate è felicissimo insieme a Haley ma arriva la brutta notizia che Dan ha confessato l'omicidio di Keith. Lui e Lucas decidono che d'ora in poi non gli parleranno mai più, concentrandosi sulle loro vite. Il liceo finisce con una partita di basket al River Court, dove tutti firmano il campetto con lo spray, e Nathan sfida Lucas ad un uno contro uno, come tutto è iniziato.

La quinta stagione comincia con un salto temporale di 4 anni nel futuro. Attraverso dei flashback scopriamo che Nathan ha giocato a basket all'università nella squadra dei Coobras, con Whitey e Lucas come allenatori, con Haley e il figlio James al suo fianco. Finito il college Nathan era pronto a firmare un contratto con i Seattle Sonics, squadra dell'NBA, ma una sera era si trova in un bar dove un tifoso lo insulta, così i due iniziano a venire alle mani, Nathan viene scaraventato fuori dalla vetrina e una scheggia gli si conficca della spina dorsale impedendogli di camminare, e quindi di giocare a basket. Troviamo quindi Nathan seduto su una sedia a rotelle, trasandato e ubriacone, così depresso per la perdita del suo sogno, che ignora completamente Haley e suo figlio James, ormai di 4 anni. Haley è stufa di questo comportamento egoista e minaccia Nathan di lasciarlo, di cacciarlo di casa se non si riprenderà, provando almeno sottoporsi ad una riabilitazione. Con l'aiuto del figlio James e la nuova tata Carrie, Nathan comprende i suoi errori, e si scusa con Haley promettendogli che le cose cambieranno. Ricomincia a camminare ed incontra Quentin, giocatore della squadra dei Ravens, di cui ora Lucas e Skills sono allenatori, e un alunno problematico di Haley. Nathan si affeziona al ragazzo vedendo molto del vecchio se stesso in lui, decidendo di aiutarlo a migliorare il suo gioco. Quentin riconoscente fa lo stesso, per Nathan aiutandolo a tornare a giocare. Un altro problema sorge con Carrie, tata di James, che continua a fare delle avances a Nathan: nuota nuda in piscina, ci prova con lui, una sera lo bacia. Nathan è confuso perché James è molto attaccato a Carrie e non vuole cacciarla via, ma non può sopportare di mentire ad Haley. Una sera prima della partita Nate vuole dire a Haley del bacio, ma viene interrotto da Carrie che gli confessa che si licenzierà, così lui pensa che andrà tutto bene. Quella stessa sera, dopo la partita, Haley non è ancora tornata a casa, e Nate si fa una doccia e sente entrare qualcuno, pensa che sia Haley invece è Carrie, che dice che lo ama. In quel momento entra Haley nel bagno che ovviamente è infuriata, caccia via Carrie e butta Nathan fuori di casa. Nathan cerca di scusarsi in ogni modo dicendo che non è successo niente con lei, ma Haley decide di passare un po' di tempo separati. Nel frattempo Dan viene rilasciato e questo preoccupa molto Nathan, perché suo padre vuole avvicinarsi a James. La sera, tornato a casa, Haley scopre del bacio e delle avance di Carrie e ne discute con Nathan : i due cominciano ad urlarsi contro e a litigare furiosamente, nel frattempo James è fuori e cade accidentalmente in piscina. Siccome i genitori stanno discutendo non lo sentono e lo vedono appena in tempo per trarlo in salvo dall'annegamento nella piscina, ma, Haley piangendo, dice a Nathan di andarsene, e che vuole il divorzio. Arriva il giorno del matrimonio di Lucas e Lindsay ; c'è tensione tra Nathan e Haley, ma, dopo la fuga dall'altare di Lindsay, Haley si accorge che James è sparito e che Dan era fuori dalla chiesa. Nathan denuncia il fatto alla polizia, sono tutti molto preoccupati. A rapire James è stata Carrie, che ritiene essere lei la mamma del piccolo, ma Dan scopre tutto e salva James riportandolo a casa. Dopo questo avvenimento Nathan e Haley fanno pace e ritornano insieme, e fanno un patto: tutti e due dovranno concentrarsi sui loro sogni. Nathan tornerà e giocare a basket e Haley a cantare.

Nella sesta stagione, con l'aiuto di Quentin, Nathan torna a giocare come una volta, anche se la schiena gli dà qualche problema, cosa che fa un po' preoccupare Haley. Ma una tragedia colpisce tutti, Quentin viene ucciso, un uomo non identificato gli ha sparato, uccidendolo. Per Nate è un duro colpo, così come per Haley, Jamie e Lucas. In più, al funerale, scopre che sua madre ha una relazione con Skills, cosa che lo fa molto arrabbiare. Per farsi perdonare Skills decide di prendere il posto di Quentin e aiutare Nathan a tornare a giocare. Haley inoltre è molto preoccupata di una cosa: Jamie insiste per vedere nonno Dan, mentre Nate è sicuro di volerlo tenere il più possibile alla larga da lui. Sarà poi Haley ad accorgersi che Dan è misteriosamente scomparso, Nathan pensa che sia andato a morire da qualche parte.[1] Una mattina arriva una telefonata a casa Scott: il dirigente di una squadra minore di basket vuole incontrare Nathan. Lui vola subito a Charleston ma arrivato li, gli viene comunicato che lo vogliono ingaggiare come coach non come giocatore. Il dirigente, Bobby, si scusa per il fraintendimento, ma dice a Nate che nessuna squadra lo ingaggerà mai per giocare dato che tutti sono a conoscenza della gravità del suo problema alla schiena. Ma Nathan è convinto a tornare a giocare e viene chiamato a giocare in una squadra di Slamball[2], e lui accetta, perché pensa sia un buon modo per provare che può ancora giocare. Haley è preoccupata per lui, perché ha paura che possa farsi di nuovo male, ma lo incoraggia perché sa quanto questo sia per lui importante. Durante la semifinale però Nathan viene colpito da un giocatore avversario e sono tutti molto preoccupati per lui. Nate sta bene, ma decide di lasciare lo Slamball. Va poi ad un reclutamento per ritornare a giocare a basket dove viene ingaggiato come playmaker dai Charleston Chifes[3]. Purtroppo c'è un altro giocatore, Devon Fox, il migliore della squadra e gioca nel suo ruolo. Devon è un ottimo giocatore ma è molto egoista, gioca solo per segnare molti punti , non gli interessa se questo fa perdere la squadra. Così Bobby, ora coach della squadra, mette Nathan titolare : così la squadra comincia a vincere e Devon viene licenziato. Al suo posto viene ingaggiato Nino Jones, vecchia conoscenza di Nathan, e, siccome i due sono i migliori giocatori, Bobby chiede a Nathan di insegnare a Nino come giocare da guardia tiratrice. Cominciano ad arrivare gli scout dall'NBA per guardare Nathan e Nino ma alla fine decidono di ingaggiare Nino. Questo rende molto triste Nathan che comincia a pensare che non ce la farà ad entrare nell'NBA. Dopo il matrimonio di Lucas, in cui lui è il testimone, confessa ad Haley le sue insicurezze , che è stanco di fallire. Un giorno però giunto negli spogliatoi vede che le sue cose non ci sono più. Tornato a casa dice a Haley che non gioca più per i Chifes perché è stato ingaggiato come playmaker dagli Charlotte Bobcats, squadra dell'NBA. Così Nathan comincia la sua carriera nei Bobcats, sempre con Haley, ormai cantate famosa, e Jamie al suo fianco.

La settima stagione inizia un anno dopo il finale della sesta, e non sono presenti i personaggi di Lucas e Peyton. Nathan ha appena finito la sua prima stagione da giocatore dell'NBA e si allena per rimanere in forma. Viene introdotto il personaggio di Clay, agente di Nathan, e suo migliore amico. A casa Scott arriva anche Quinn, sorella di Haley, che rimarrà da loro per un po' dato che il suo matrimonio è finito. Dopo la festa per i 7 anni di Jamie, Clay deve dare a Nate una brutta notizia: una donna di nome Reneé, incinta di tre mesi, dice di essere stata a letto con lui durante una festa dopo-partita in trasferta e che il figlio che aspetta è di Nathan. Minaccia di rendere questa storia pubblica se non verrà pagata 200.000$. Clay consiglia di pagarla, perché se questa storia sarà resa pubblica, anche se falsa, avrà effetti sul nuovo contratto con i Bobcats. Ma Nathan e Haley decidono di non pagarla, così Reneé rende tutto pubblico, causando alla famiglia Scott una crisi, perché dopo un po' Haley comincia a dubitare di Nathan e Jamie si accorge della tensione tra i due. In più tutti gli sponsor di Nathan e contratti pubblicitari vengono annullati, perché questa storia sta rovinando l'immagine che Nate ha, di bravo ragazzo. A risolvere la faccenda ci pensa Dan, ora conduttore di uno show televisivo sulla redenzione e sposato con Rachel. All'inizio si pensa che lo show sia stato programmato per rendere Nathan più colpevole, ma alla fine Dan fa confessare a Reneé che questa storia è tutta una bugia. Anche se la faccenda si risolve, questa cattiva pubblicità ha comunque effetti sulla carriera di Nate: i Bobcats gli offrono un contratto di 2 anni ma Clay insiste e dice che possono avere di più, infine mettono sotto contratto un altro playmaker. Nate è infuriato e dà la colpa a Clay, inoltre scopre che lui esce con Quinn, dopo che gli aveva proibito di farlo. Nathan licenzia Clay e parla con degli altri agenti che gli offrono di giocare in Spagna a Barcellona. Nello stesso momento la casa discografica dice a Haley che deve andare in tournée. Quando Nathan sta per firmare il contratto con la Spagna, arriva Clay che con una mossa molto furba riesce a far giocare Nathan per i Bobcats chiedendo all'amico di accettare la sua relazione con Quinn. Nathan ha quindi un lavoro assicurato e parte per il tour con Haley e Jamie. Tornato a casa continua gli allenamenti fino all'arrivo di Lydia, madre di Haley e Quinn, che dice di avere il cancro e sta per morire. Nathan è dispiaciuto e cerca in ogni modo di stare accanto ad Haley e chiede un parere sul caso di Lydia ad un altro dottore, ma la diagnosi è sempre la stessa, così Lydia muore in poco tempo. Dopo questo Haley entra un periodo di depressione profonda, che la porta ad un distacco da Nathan e Jamie. Passando una serata con Jamie, Nate si rende conto di voler avere un altro figlio, ma allo stesso tempo si accorge che la depressione di Haley sta peggiorando. Nathan fa di tutto per cercare di prendersi cura di Jamie e aiutare Haley, ma lei peggiora sempre di più: incendia il pianoforte e non prova a spegnere l'incendio, fa delle telefonate al cellulare della madre lasciando 30 messaggi in cui parla del fatto che non ce la fa più e che non riesce ad essere di nuovo felice e infine si butta in piscina e quasi affoga. A salvarla è proprio Nathan. Dopo questa faccenda Haley sembra stare un po' meglio, così tutti insieme decidono di partire per lo Utah con tutti i loro amici per la première del film di Julian. In questo viaggio Haley si scusa per il suo comportamento e ringrazia Nate per esserle stata vicino a averla aiutata. Lei non sta ancora del tutto bene, ma riesce di nuovo ad essere un po' felice, grazie soprattutto a Jamie. Tornati a casa Haley ha un'importante notizia da dare a Nathan: aspetta un altro bambino.

Peyton Sawyer[modifica | modifica wikitesto]

Peyton Elisabeth Sawyer (interpretata da Hilarie Burton; stagioni 1-6) è un'interessante e inusuale ragazza. Le sue due più grandi passioni sono la musica e l'arte; è un'esperta nel genere musicale punk e si serve dell'arte per esprimere i problemi che si trova ad affrontare nella sua vita. Cresce praticamente da sola in quanto dei due genitori adottivi la madre, Anna Rebecca, muore quando lei aveva sette anni, e il padre Larry, lavora sempre all'estero. Inizialmente è la ragazza di Nathan ma tra i due c'è solo sesso e lei inizia ad interessarsi seriamente a Lucas con la quale vivrà un grande e tormentato amore. La sua migliore amica è Brooke Davis. La vita di Peyton viene sconvolta soprattutto da due fatti: il ritorno e la successiva morte di cancro della madre naturale Ellie, e l'essere presa di mira da un maniaco che si presenta come il fratellastro Derek. In seguito conosce il suo vero fratello Derek che, insieme a Lucas, l'aiuta a fuggire dal "Falso Derek". Nella sesta stagione finalmente si sposa con Lucas, con cui avrà una figlia, Sawyer Brooke Scott. All'inizio il dottore le comunica che il suo è un parto difficile e che lei potrebbe anche morire, ma alla fine sia Peyton che la piccola Sawyer stanno bene.

Haley James Scott[modifica | modifica wikitesto]

Haley Bob James Scott (interpretato da Bethany Joy Lenz; stagioni 1-9) è la più giovane figlia di Jimmy e Lydia James. È cresciuta insieme al suo migliore amico Lucas Scott a Tree Hill e lavora come cameriera nel Karen's Café. È la migliore amica di Lucas Scott è una ragazza intelligente, la migliore della sua classe, simpatica ma anche un po' timida. Non è una che si veste alla moda e pensa solo ad uscire con i ragazzi, è un po' l'opposto di Brooke Davis. Quando Lucas entra nei Ravens lei lo sostiene e lo incoraggia perché sa che il suo amico ha un grande talento e vuole che lo sfrutti al massimo, mentre gli altri ragazzi della squadra lo deridono e gli fanno scherzi stupidi, soprattutto Nathan Scott, fratellastro di Lucas. Ma poi Nathan avrà bisogno di Haley, e le chiederà aiuto per recuperare i suoi brutti voti che mettono a rischio l'anno scolastico. Nonostante un iniziale rifiuto, Haley decide infine di aiutare Nathan, a patto che egli mantenga il segreto e smetta di infastidire Lucas. Tuttavia Lucas scopre ugualmente dell'aiuto di Haley a Nathan e va su tutte le furie, perché pensa che lui la voglia solo usare per ferirlo. Haley spiega, invece, di averlo fatto perché lui fosse lasciato in pace, cosa che è avvenuta; ciononostante Lucas le chiede di smettere di vedere Nathan: lei rifiuta, perché vuole rispettare l'impegno preso. Lucas le rinfaccia che lo sta facendo perché prova qualcosa per Nate; sebbene inizialmente lei lo neghi, si rende poi conto della verità e dei suoi sentimenti per Nathan. Brooke però ad una festa dice a Haley che Nathan ha letto davanti a tutti un suo bigliettino, sebbene non sia vero, e lei se ne sente molto offesa. Nathan vuole chiarire il malinteso e cerca di spiegarlo a Haley, che decide di credergli. Con l'aiuto di Brooke che vuole scusarsi i due escono insieme e mentre parlano capiscono di avere molto in comune e di piacersi molto. Ma durante la cena arrivano gli amici di Nathan che lo prendono in giro perché è con Haley così lui fa finta che non sia un appuntamento e ovviamente Haley ci rimane molto male. Comunque il giorno dopo Nathan va a casa di Haley, si scusa e la bacia. Per Haley è il primo bacio e più frequenta Nathan più si innamora di lui anche se Lucas non approva molto. Haley è un po' insicura perché ama Nathan e sa che lui è il ragazzo giusto per lei (si tatua anche il suo numero di maglia sul fondo schiena) ma ha paura che lui non ricambi questi sentimenti, invece è proprio Nathan il primo a dire a Haley che l'ama. Lucas dice a Haley che si trasferià con Keith a Charleston e lei è triste perché non vuole perdere il suo migliore amico. Haley e Nathan non copulano perché Haley vuole aspettare il matrimionio e si sente insicura. Nathan cerca di rispettare questa decisione ma un giorno Haley scopre che Nathan ha visitato dei siti prono e si sente offesa. Alla fine Nathan va a scusarsi con lei, sotto la pioggia, e le dice che ama lei e non vuole nessun'altra. Lei allora decide di fidarsi e di fare l'amore con lui. La mattina seguente Lucas va a salutare Haley prima della partenza e la trova insieme a Nathan, capendo che sono stati insieme. Ma a sorpresa Haley annuncia che la sera prima lei e Nathan si sono sposati.

Nella seconda stagione, il loro matrimonio continua, ma Haley e Nathan incontrano sempre più difficoltà, e incominciano a pensare che il matrimonio potrebbe ostacolare i loro sogni, basket per Nathan e musica per Haley. Con l'arrivo di Taylor, sorella di Haley, le cose si complicano, perché Haley scopre che Nathan ha perso la verginità proprio con Taylor. Con l'arrivo in città di Chris Keller le cose peggiorano, Haley incomincia a lavorare con lui, realizzando il suo sogno, ma Nathan non si fida di Chris. Haley così parte per un tour proprio con Chris, lasciando Nathan, che aveva rinunciato agli High Flyers (campo di basket élite) per rimanere con lei. In seguito Lucas e Brooke faranno un viaggio per convincere Haley a tornare; nonostante un iniziale fallimento, la visita darà i suoi frutti e Haley tornerà, ma Nathan, che si sente tradito nella sua fiducia, è molto arrabbiato con Haley, ed andrà agli High Flyers.

All'inizio della terza stagione, Nathan ed Haley sono ancora separati. Nathan è arrabbiato con Haley e pensa a un divorzio. Haley intanto si è trasferita nel suo ex appartamento, ora di Brooke, con la quale allaccerà buoni rapporti; Brooke convince inoltre Haley a diventare una cheerleader, anche allo scopo di riconquistare Nathan. Se da una parte il rapporto con Nathan va in pezzi, quello con Lucas, che vuole smettere di giocare a basketas perché malato di cardiomiopatia ipertrofica (HCM), si intensifica sempre più. Più tardi, dopo un lungo "processo" Haley e Nathan riallacciano il loro rapporto come una coppia sposata. Anche con Peyton riallaccerà il suo rapporto, per poter incidere un disco per la ricerca contro il cancro al seno che ha colpito la madre biologica di Peyton. Dopo la morte di Keith, ucciso in realtà da Dan sebbene tutti credano sia stato Jimmy Edwards, Haley e Nathan si sposano di nuovo. Haley scopre anche che potrebbe essere incinta.

Dan Scott[modifica | modifica wikitesto]

Daniel "Dan" Scott (interpretato da Paul Johansson; stagioni 1-7, 9; guest stagione 8) era un grandissimo giocatore di basket ai tempi del liceo, per questo sport Dan ha rinunciato alla relazione con Karen e a fare da padre a Lucas. In seguito si è sposato con Deb e ha avuto Nathan. Le assenze per lavoro della moglie e l'arroganza di lui, che nel frattempo ha aperto una concessionaria, hanno distrutto il matrimonio. Dan è infatti un uomo che misura la vita con il successo e con questa convinzione ha cresciuto il figlio Nathan, che secondo lui non è mai abbastanza bravo. Quando Nathan si sposa con Haley, Dan gli dice di lasciarla per non rovinarsi il futuro come giocatore. Intanto Deb gli chiede il divorzio e Dan accetta di concerglielo solo se lei accetta di fare la brava mogliettina durante la sua campagna elettorale per diventare sindaco, carica che ottiene nonostante la candidatura anche di Karen. Dopo che Dan trova Deb a letto con suo fratello Keith, comincia una vera e propria guerra tra i due fratelli. Un giorno qualcuno tenta di uccidere Dan drogandolo e incendiando il suo ufficio. Viene salvato da Lucas. Per una serie di coincidenze (come l'aver comprato la stessa bottiglia con la quale Dan è stato drogato), Dan si convince che il responsabile sia Keith, mentre invece è Deb. Quando l'emarginato Jimmy Edwards prende in ostaggio alcuni ragazzi al liceo, Dan, sopraffatto dall'odio, spara a suo fratello Keith, facendo ricadere la colpa su Jimmy. In seguito Dan si prenderà la colpa per un grave pestaggio che ha commesso Nathan ai danni di uno strozzino. Da sempre ancora innamorato di Karen, nella quarta stagione ci sarà un riavvicinamento tra i due: alla fine però, grazie a Lucas, tutti scopriranno che in realtà Dan ha ucciso Keith. Nella quinta e sesta stagione sembra trasformarsi improvvisamente in un uomo per niente malvagio, anche se nessuno gli crede (ad eccezione del piccolo Jamie). Muore nell'undicesimo episodio della nona stagione, dopo aver salvato il figlio Nathan da un lungo e tortuoso sequestro. Verrà perdonato sul punto di morte da Haley, l'ex moglie Deb, i nipoti James e Lily ma non dal figlio Lucas. Dopo la sua morte verrà perdonato anche dal fratello Keith, che si presenterà come angelo per accompagnarlo nell'aldilà.

Brooke Davis[modifica | modifica wikitesto]

Brooke Davis Baker (interpretata da Sophia Bush; stagioni 1-9) è stata inizialmente introdotta come la migliore amica di Peyton Sawyer. Nel corso del tempo il personaggio di Brooke si trasforma da ragazza selvaggia, e in generale spensierata, in una giovane donna più matura e con i piedi per terra. Insieme a Peyton ha un ruolo chiave nel triangolo amoroso centrale della serie che coinvolge Lucas Scott. Nelle stagioni successive, tuttavia, il suo arco narrativo è concentrato tutto sulla sua carriera come designer di moda per Clothes Over Bros e anche nella sua storia d'amore, con conseguente matrimonio, con Julian Baker, con il quale avrà due gemelli, Davis e Jude.

È nata al New Brunswick County Hospital a Tree Hill, North Carolina, da Robert Theodore "Ted" Davis, Jr. e Victoria Anne Davis (nata Montgomery) il 4 marzo 1989. È stata, la ragazza più cool, di Tree Hill, ed è stata descritta come la ricca e popolare capitano della squadra di cheerleader del liceo di Tree Hill. La mancanza di autorità nella sua vita hanno, fatto, degli anni di scuola di Brooke, essere pieni di bevute, feste e di promiscuità. Ha un legame molto stretto, con il suo primo amore di Lucas Scott, ed ha anche molte amicizie . Peyton Sawyer è la sua migliore amica, sin dall'età di otto anni; lei è anche amica delle ex compagne di stanza, Haley James Scott e Rachel Gatina, del marito di Haley, Nathan Scott, di Mouth McFadden, e della sua, ex assistente Millicent Huxtable. Karen Roe, la madre di Lucas, è stata l'unica figura materna, per Brooke dato che, si trasferì, temporaneamente con lei quando i suoi genitori, lasciarono Tree Hill. Nel corso della sua crescita personale, Brooke diventa più indipendente e matura, in parte a causa della sua relazione con Lucas. Anche se i due inizialmente avevano, rotto a causa del triangolo amoroso che coinvolge Peyton, Brooke, ha poi, perdonato entrambi, rimanendo amica, con entrambi. Una volta raggiunta l'età adulta, Brooke diventa una stilista di successo, creando una propria azienda. I rapporti di Brooke con la madre e la figlia adottiva, svolgono, un ruolo significativo nel suo sviluppo del suo personaggio. Nella quinta e sesta stagione, la madre, Victoria, che l'ha sempre ignorata, rimane, sempre, fredda e distaccata con lei. Alla fine, Brooke è motivata a diventare una buona madre, questo la spinge, a prendere, in affidamento, una ragazzina adolescente, di nome Samantha. Anche se Sam è inizialmente schiva, nei suoi confronti, alla fine, si stabilisce un profondo legame, tra le due, e Brooke, si dimostra, essere un ottimo genitore. Sam poi la lascia per andare, a vivere con la sua madre biologica. Più tardi nella serie, Brooke diventa, finalmente, una mamma, nonostante, delle analisi, fatte precedentemente, le avessero detto, di non poter avere, figli, alla fine da alla luce due gemelli maschi : Davis e Jude Baker.

Nella prima stagione, Brooke Davis, viene presentata come : il capitano delle cheerleader del liceo, di Tree Hill. Lei prende in simpatia Lucas Scott, quando, questi, entra a far parte della squadra di basket della scuola, cercando di sedurlo, come fa di solito, con avances sessuali. Ma Lucas, invece, è interessato solo alla sua migliore amica, Peyton Sawyer, quindi egli, costantemente rifiuta le sue avances. Dopo un incidente, con la droga in cui Peyton, rimane coinvolta, Lucas si rende conto che Brooke, in realtà è una persona molto leale e premurosa, cominciando, a provare, qualcosa per lei, fino a quando i due, cominciano ad avere una relazione. Quando Lucas si rende conto, di provare ancora dei sentimenti per Peyton, lui e la ragazza, fanno del sesso, alle spalle di Brooke. Lucas rompe con Brooke, ma Peyton decide di porre fine alla loro storia d'amore segreta, perché si sente in colpa e non vuole danneggiare la sua, amicizia con Brooke, visto che lei, è la sua migliore amica. Quando Brooke scopre cosa è realmente accaduto, però, finisce, lo stesso, la sua amicizia con Peyton e si rifiuta di parlare o con lei o con Lucas. Durante questo tempo, Brooke, si spaventa, perché pensa di essere rimasta incinta, ma alla fine scopre che, in realtà, erano negativi; tuttavia, in una accesa, discussione con Lucas,lei le dice, di essere, incinta di suo figlio. Quando, viene fuori, la verità, Brooke spiega a Lucas, di averlo fatto, perché, voleva punirlo, per averla tradita, con la sua migliore amica. Dopo, che entrambe, si alleano, contro Nicki (la ex-ragazza di Jake Jagielski), Brooke e Peyton, decidono di fare una tregua e lentamente cominciano a ricostruire la loro amicizia.

All'inizio della seconda stagione, Brooke è costretta a crescere quando suo padre perde il lavoro, costringendo così la famiglia Davis a vendere i loro effetti personali e diventare, temporaneamente, indigenti. Stando, ancora male per come, si sono concluse, le cose con Lucas, inizia, a frequentare, il suo vicino, Felix Taggaro, essi, diventano "Amici di letto". Più tardi, le cose diventano tese tra Brooke e Mouth, quando lui le dice, di essersi innamorato di lei, nonostante, questo, Brooke, lo vede, soltanto, come un "fratello minore". Nel frattempo, comincia ad uscire, con Felix dopo che questo, promette di non spezzarle il cuore come, invece, ha fatto Lucas. Durante questo tempo, Brooke decide di concorrere per la presidenza del corpo studentesco del liceo, di Tree Hill contro gli studenti, molto più studiosi, con del duro lavoro, e con più esperienza di lei. Anche di fronte alla campagna politica sporca, del suo rivale, Erica Marsh, alla fine, riesce a vincere le elezioni studente dopo che Mouth, tiene un, toccante, discorso, su di lei, davanti, ad una sala gremita solo, per lei. Dopo le, elezioni, Brooke, fa pace con Mouth e fa addirittura, amicizia, con la sua rivale, appena sconfitta, Erica. Verso la metà della seconda stagione, Brooke viene a sapere che suo padre, ha trovato, un nuovo lavoro e che la sua famiglia si sta trasferendo in California, accusa di questo. Tuttavia, lei è entusiasta quando scopre che Lucas ha convinto i genitori di Brooke, a farle vivere con Karen fino all'estate, dove, alloggerà, nella camera di Lucas, siccome, lui vive, con Dan. Nel frattempo, Brooke scopre che, quello che ha scritto, la parola : "LESBICA", sul armadietto di Peyton, con la vernice spray, è Felix, rompe subito, con lui. Dopo aver chiuso le cose con Felix, una certa, tensione sessuale comincia a sorgere tra Brooke e Lucas; tuttavia, dopo aver trovato le lettere che Lucas ha scritto a Peyton, Brooke crede che Lucas, si ancora, innamorato, di Peyton, e per questo, chiede, a Lucas, di rimanere, solo amici. Nel finale di stagione, Brooke si sta preparando a partire per l'estate, e Lucas la bacia, confessandole, finalmente, ciò che sente per lei. Stordita e distrutta, allo stesso tempo, Brooke lascia la città, nei momenti, finali, dell'episodio, la vediamo, seduta, all'interno, del taxi in lacrime.

Whitey Durham[modifica | modifica wikitesto]

Brian "Whitey" Durham (interpretato da Barry Corbin; stagioni 1-4; guest stagioni 5-6) è l'allenatore dei Ravens. Whitey e Dan non sono mai andati molto d'accordo poiché hanno differenti opinioni riguardo alla squadra. Whitey spesso parla con grande rammarico della morte di sua moglie Camilla poiché quando era viva lui non ha trascorso tutto il tempo possibile insieme a lei. Allena i Ravens da 35 anni, e vorrebbe vincere il campionato nazionale come coach prima di ritirarsi. 18 anni prima i Ravens erano arrivati alle finali nazionale, ma dopo che il capitano Dan Scott si era rifiutato di giocare perché in disaccordo con la tattica di Whitey, la squadra aveva perso. Saranno i due figli di Dan, Nathan e Lucas, a riscattare l'errore del padre vincendo il campionato nazionale 18 anni dopo.

Keith Scott[modifica | modifica wikitesto]

Keith Scott (interpretato da Craig Sheffer; stagioni 1-3; guest stagioni 4 e 9) è il fratello maggiore e buono di Dan. Dopo che Dan abbandonò Karen incinta durante il liceo, Keith la supportò crescendo Lucas come se fosse figlio suo, sebbene a volte dimostrasse per Karen più della semplice amicizia che la ragazza si aspettava. Nella seconda stagione comincia a frequentare Jules, una donna in realtà ingaggiata da Dan per vendicarsi del fratello che era andato a letto con Deb. Il compito di Jules era quello di far innamorare di lei Keith per poi spezzargli il cuore. Ma Jules si innamora davvero di Keith e quando l'uomo le propone di sposarlo lei accetta chiedendo a Dan di uscire da questa storia. La scoperta del piano da parte di Karen rovina il felice finale. Dopo mesi di assenza, Keith torna a Tree Hill e qui finalmente riceve da Karen (che finalmente è consapevole dei suoi sentimenti) la proposta di matrimonio. Ma neanche questa va a buon fine sempre per colpa dell'odio di suo fratello Dan, che lo uccide senza mezzi termini credondolo colpevole di un tentato omicidio ai suoi danni. Ritornerà come special guest star nella quarta stagione, apparendo sotto forma di sogno prima a Nathan, poi a Lucas e infine a Karen, quando nel ventunesimo episodio lei sta per morire partorendo la loro bambina. Ritornerà nell'undicesimo episodio della nona stagione per accompagnare il fratello Dan nell'aldilà, dopo che lo avrà perdonato.

Karen Roe[modifica | modifica wikitesto]

Karen Roe (interpretata da Moira Kelly; stagioni 1-4; guest stagioni 5-6) è la madre di Lucas. Dan l'ha abbandonata dopo che lei rimase incinta durante il liceo ma con l'aiuto del fratello di Dan, Keith, Karen è riuscita a crescere Lucas da sola. Gestisce un cafè a Tree Hill e diventa socia di Deb, ex moglie di Dan. Con Peyton fonda il TRIC, un club musicale per tutte le età. Dopo tanti combattimenti psicologici con sé stessa ammette di amare Keith e accetta di sposarlo ma troppo tardi perché poco dopo questo viene ucciso dal fratello (la storia tra Caino e Abele fa spesso da cornice a questa serie). Karen, distrutta dall'avvenimento scopre che il suo amato le ha lasciato un grandissimo "regalo". È in attesa di una piccola Scott, che chiamerà, in onore di un sogno fatto in cui era presente Keith, Lily (giglio).

Deb Scott[modifica | modifica wikitesto]

Deborah "Deb" Helen Lee-Scott (interpretata da Barbara Alyn Woods; stagioni 1-4, 6; ricorrente stagione 5; guest stagione 9) è la moglie di Dan e la madre di Nathan. Ha da sempre dei gravi problemi matrimoniali, apparentemente per la sua dedizione al lavoro, in realtà per il carattere impossibile del marito. Accetta di aiutarlo a diventare sindaco solo per poter avere il divorzio, ma nel frattempo la coppia si farà continui e crudeli dispetti reciproci. Tenterà di uccidere il marito drogandolo e incendiando il suo ufficio, ma Dan attribuirà la colpa a Keith arrivando a ucciderlo. Deb cade nella trappola dell'alcolismo e dell'abuso di psicofarmaci. Più volte cerca di disintossicarsi soprattutto per il bene del figlio Nathan. Nella quinta stagione avrà una relazione un amico del figlio, Skils Taylor, basata inizialmente sul sesso e diventando in seguito vero amore.

Mouth McFadden[modifica | modifica wikitesto]

Marvin "Mouth" McFadden (interpretato da Lee Norris; stagioni 3-9; ricorrente stagioni 1-2) è uno dei più vecchi amici di Lucas. Qualcuno direbbe che Mouth è il classico sfigato ma nella seconda stagione, dopo un'iniziale cotta non corrisposta per Brooke si fidanza con la brillante Erica. Innamoratosi della bella Rachel, della quale diventerà intimo amico e confidente, si fidanzerà poi per un breve periodo con GiGi, sua collega commentatrice delle partite dei Ravens, e si innamorerà in un secondo momento della fondatrice dei ragazzi onesti Shelly, con la quale perderà la verginità ad una festa. Mouth sogna di diventare un giornalista sportivo. Nella quinta stagione inizia una relazione con Millicent, l'assistente di Brooke.

Rachel Gatina[modifica | modifica wikitesto]

Rachel Gatina (interpretata da Danneel Harris; stagione 4; ricorrente stagioni 3 e 7; guest stagione 5) fa la sua prima apparizione nella terza stagione, durante una festa di Halloween, e cerca subito di sedurre Lucas Scott, che al tempo era impegnato con Brooke Davis. Nonostante i due fossero una coppia più o meno affiatata, Rachel è riuscita a soffiarglielo. La cosa non durò molto, perché Rachel aveva già puntato un altro ragazzo, anche questo molto legato a Brooke, Mouth McFadden. Rachel riesce avvicinarsi anche a quest'ultimo, fintanto che Brooke litiga con Mouth. Rachel è responsabile dell'apertura della capsula del tempo, che provocherà poi una terribile tragedia. Entra far parte delle cheerleader con disappunto da parte di Brooke. Sul finire della stagione 3, si scopre che Rachel da ragazzina era obesa, e ha fatto così ricorso alla chirurgia plastica. Sempre sul finire della stagione, Rachel incomincia una relazione con lo zio di Nathan Scott, Cooper Lee, che ignora che la ragazza è minorenne (Rachel ha infatti 17 anni). Dopo che Cooper scopre la vera età della ragazza decide di lasciarla, così Rachel, al matrimonio di Nathan e Haley James, si ubriaca e in seguito provoca un incidente stradale in cui vengono coinvolti Cooper e Nathan. Prima dell'incidente Rachel dice a Cooper di essere incinta, ma non era vero.

La quarta stagione si apre dove si è conclusa la precedente. Rachel, Cooper e Nathan riescono a sopravvivere all'incidente, Rachel confessa a Cooper di non essere veramente incinta, lo disse solo perché voleva stare con Cooper, poi capisce che la loro relazione non può continuare. In seguito, Rachel ha un'infatuazione per Nathan, scatenando le ire di Haley. Nonostante questo, non accade nulla tra i due. In seguito, Rachel chiede a Haley di farle da tutor, ma questo per un secondo fine; infatti Rachel, ha voluto Haley come tutor solo per rubarle il test di calcolo, che avrebbe dovuto essere l'esame d'ammissione al diploma. Rachel poi coinvolge anche Brooke che viene scoperta, ma Rachel si assume tutte le colpe in quanto Brooke aveva un importante contratto con una casa d'abbigliamento. Così Rachel si dimostra essere una vera amica per Brooke. Questo però non basta per evitare l'espulsione dalla scuola. Così Rachel se ne va da Tree Hill, ma nonostante tutto torna e scopre che riesce a ottenere comunque il diploma (grazie a Brooke che aveva parlato con il preside). Rachel inoltre vince un servizio fotografico organizzato dalla rivista "Maxim" (che diventerà poi il vero servizio fotografico di Danneel).

La quinta stagione parte 4 anni dopo il finale della quarta, e scopriamo che Rachel era una modella per la linea d'abbigliamento di Brooke, la "Clothes Over Bro's". Rachel ha però molti problemi, così Brooke (costretta da sua madre) deve licenziarla. Rachel incomincia così a drogarsi, rischiando anche la vita in seguito a un'overdose, ma nonostante tutto Brooke riesce a salvarla. Rachel torna poi a Tree Hill con Brooke, con cui condividerà la casa (assieme anche a Peyton Sawyer), ma Victoria (la madre di Brooke) l'andrà a trovare e le farà un discorso sconfortante. Rachel, dopo le parole di Victoria, sente di non potercela fare e presa dalla paura scappa da Tree Hill.

Nella settima stagione troviamo Rachel moglie di Dan Scott e produttrice dello show televisivo sulla redenzione che Dan conduce. Attraverso vari flashback si scopre che Rachel e Dan si erano incontrati in uno strip-club, dove Rachel lavorava, e dopo vari incontri avevano deciso di mettersi insieme, principalmente per fare soldi. Rachel aveva comprato illegalmente un cuore da trapiantare a Dan, gravemente malato. Dopo l'intervento, avvenuto in Messico in condizioni illegali, Dan si era ripreso e aveva cominciato con la nuova moglie la costruzione di un impero televisivo e finanziario da far gola a chiunque. Dopo qualche puntata della serie però Dan capisce che non è questo che vuole e che per cercare il perdono della propria famiglia l'unica cosa che può fare è passare il resto della vita a espiare i suoi peccati, così divorzia da Rachel, dando tutto il suo denaro in beneficenza. Di Rachel da quel momento non si sa più nulla.

Jamie Scott[modifica | modifica wikitesto]

James "Jamie" Lucas Scott (interpretato da Jackson Brundage; stagioni 5-9) è il figlio di Haley e Nathan. Nasce il giorno in cui i suoi genitori si diplomano, alla fine della quarta stagione. All'inizio della quinta stagione ha 4 anni, legatissimo allo zio Lucas e a Brooke ed molto intelligente (sa già leggere e scrivere), molto astuto e sensibile. È l'unico personaggio affezionato a Dan Scott. Ha un coniglio di nome Chester. Ha un buon rapporto con Skils e Quentin, un giocatore della squadra di basket del liceo. Nelle serie successive sviluppa una preferenza per una sua amichetta, Madison. Si affeziona molto anche a Skills, Julian e Quinn.

Julian Baker[modifica | modifica wikitesto]

Julian Andrew Baker (interpretato da Austin Nichols; stagioni 7-9; ricorrente stagione 6) è un produttore cinematografico e regista. Ha attraversato un vita perennemente giudicata in malo modo dal padre. Quando appare per la prima volta inizia una relazione con Peyton che aveva appena rotto con Lucas. Dopo si rende conto che lei non potrà mai dimenticare Lucas, la lascia. Qualche tempo dopo, si dirige a Tree Hill per produrre una versione cinematografica del libro di Lucas. In un primo momento sembrava volere solotanto indietro Peyton, ma poi si innamora di Brooke poiché sente un legame speciale con lei. Nella settima stagione, Julian è preso di mira da Alex Dupre, una modella e attrice assunta da Brooke per "Clothes Over Bro." Brooke diventa molto gelosa dell'amicizia tra i due e si lasciano per un po'. Dopo essersi rimessi di nuovo insieme, i ragazzi faranno un viaggio in Utah, dove Julian propone a Brooke di sposarlo. Lei dice di sì. Nella ottava stagione, si sposa con Brooke. Julian e Brooke decidono di voler formare una famiglia, e pensano di adottare un bambino. Incontrano una ragazza diciannovenne di nome Chloe. Chloe decide allora di dare il suo bambino a Brooke e Julian, ma una volta che si riconcilia con il suo ex-fidanzato decide di tenere il bambino, lasciando Julian e Brooke con il cuore spezzato. Poche settimane dopo, Brooke e Julian decidono di trasferirsi a New York fino a quando scoprono che Brooke aspetta un bambino e decidono di rimanere a Tree Hill. Scoprono inoltre che sono due gemelli e dopo una caduta di Brooke durante il lavoro vengono fatti nascere prematuri, a sette mesi. L'ultima volta si vedono Brooke e Julian è a casa con i gemelli, che sono due maschietti di nome Jude e Davis Baker.

Clay Evans[modifica | modifica wikitesto]

Clay Evans (interpretato da Robert Buckley; stagioni 7-9) è un agente sportivo, migliore amico di Nathan, con cui fonderà un'impresa (la Fortitudes) per il reclutamento di atleti. Ha perso la moglie Sarah, dopo una lunga malattia, con cui ha auto un figlio Logan. Inizialmente Clay a causa del dolore causato dalla perdita della moglie dimentica dell'esistenza del figlio (che vivrà coi nonni materni), ma successivamente, nella nona stagione, si ricorderà di lui e sposandosi con Quinn i tre daranno vita a una vera e propria famiglia. Anche lui come la moglie è rimasto ferito nella sparatoria che coinvolgeva Quinn e Katie.

Quinn James[modifica | modifica wikitesto]

Quinn James Evans (interpretata da Shantel VanSanten; stagioni 7-9) è la sorella maggiore di Haley James. Fotografa e sorella maggiore di Haley, si trasferisce a Tree Hill nella settima stagione (il suo personaggio occuperà lo spazio narrativo lasciato da Payton). Si innamora di Clay e questo inizialmente compromette il suo rapporto con Nathan (che non approva la relazione tra i due). Aiuta a far superare a Clay la morte della moglie, Sarah. Alla fine della settima stagione verrà coinvolta in una sparatoria con Clay e Katie (una giovane, innamorata di Clay e sosia di Sarah) ma riuscirà a sopravvivere. Sposerà Clay e adotterà Logan, il figlio che l'uomo ha avuto dal precedente matrimonio.

Quinn arriva a Tree Hill per il settimo compleanno di Jamie, il figlio avuto da sua sorella Haley e suo marito Nathan, in seguito viene rivelato il vero motivo del suo arrivo: la separazione dal marito David. In seguito Quinn parlerà per la prima volta al ragazzo che ama (Clay) dopo aver mangiato dei Brownies al cioccolato pieni di erba. Nell'episodio Un'altra possibilità Quinn fa entrare il ragazzo nella sua vita, mostrandole il volontariato, e la sua più grande passione: la fotografia. Alla fine di questo episodio Clay e Quinn si scambiano il loro primo bacio. Nel finale di stagione Quinn e Clay verranno (insieme a una giovane ragazza di nome Katie, che è innamorata di Clay è ed il sosia di Sarah) coinvolti in una sparatoria e finiranno in coma. All'inizio dell'ottava stagione Quinn e Clay sono ancora in coma.

Alex Dupre[modifica | modifica wikitesto]

Alex Dupre (interpretata da Jana Kramer; stagioni 7-9) è una famosa attrice, sceneggiatrice e cantante. Inizialmente si innamora di Julian, ma poi intreccia una relazione con Chase, contendendoselo con Mia. Lascerà Tree Hill alla fine dell'ottava stagione per intraprendere un tour, lasciando così un distrutto Chase.

Chase Adams[modifica | modifica wikitesto]

Chase Adams (interpretato da Stephen Colletti; stagioni 8-9; ricorrente stagioni 4, 6-7; guest stagione 5) è uno dei "Ragazzi Onesti". Si innamora di Brooke e ha una storia con quest'ultima. I due rompono dopo la fine del liceo e, nella sesta serie, Chase frequenta Mia, una giovane cantautrice di talento. I due rompono alla fine delle settima stagione, dopodiché Chase inizia una relazione con Alex Duprè, ma poi anche Mia vorrebbe tornare con Chase e tra i tre inizia un triangolo alla fine del quale Chase sceglie Alex.

Chris Keller[modifica | modifica wikitesto]

Chris Keller (interpretato da Tyler Hilton; stagione 9; ricorrente stagioni 2-3; guest stagione 4) è un giovane cantautore, di talento ma sbruffone. Aiuta Haley, per la quale nutre una forte attrazione, a sviluppare il suo talento per la musica e la porta con sé in tour con le "The Wreckers" allontanandola da Nathan. Al momento giusto saprà riscattarsi aiutando i due a riavvicinarsi. Nella nona stagione torna come dirigente della Red Bedroom Records e con Julian, aiuterà Dan a salvare Nathan.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Introdotti nella prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Junk Moretti (interpretato da Cullen Moss; stagioni 1-8; guest stagione 9) è un amico di River Court di Lucas. Nella quinta stagione divide momentaneamente un appartamento con Mouth, Skills e Fergie. Compare molto saltuariamente.
  • Fergie Thompson (interpretato da Vaughn Wilson; stagioni 1-7; guest stagioni 8-9) è un amico di River Court di Lucas. Nella quinta stagione divide momentaneamente un appartamento con Mouth, Skills e Junk. Compare molto saltuariamente.
  • Larry Sawyer (interpretato da Thomas Ian Griffith; stagione 1 e Kevin Kilner; stagione 3) è il padre di Peyton. Imbarcato su una nave, lavora sempre fuori casa trascurando malvolentieri la figlia. Per un breve periodo frequenta Karen, la madre di Lucas, ma la cosa finisce sul nascere. Larry torna così a lavorare lontano.
  • Jimmy Edwards (interpretato da Colin Fickes; stagioni 1 e 3) è un amico di Lucas di River Court. Quando Lucas inizia a giocare nei Ravens e Mouth inizia a frequentare i ragazzi popolari della Tree Hill High, si perde di vista e finisce nei guai quando viene aperta una capsula del tempo che contiene un messaggio registrato in cui se la prende con tutta la scuola. La sua disperazione per la derisione dei compagni lo porterà ad un gesto estremo.
  • Nicki (interpretata da Emmanuelle Vaugier; stagioni 1-2) è una misteriosa ragazza che Lucas incontra in un bar dopo la rottura con Brooke e Peyton e con la quale finisce a letto. Si scopre in seguito essere l'ex ragazza di Jake nonché madre di Jenny, figlia del ragazzo. Nikki è instabile e manipolatrice e rapisce Jenny costringendo Jake a seguirla.
  • Jake Jagielski (interpretato da Bryan Greenberg; stagioni 1-3) è un ragazzo leale ed onesto, seppur molto schivo. Gioca nei Ravens che però diserta spesso; si scoprirà in seguito che le sue frequenti assenze sono a causa della figlia che ha appena avuto dalla sua ex, che subito dopo il parto l'ha lasciata a lui. Intreccia un rapporto molto speciale con Peyton e, dapprima fugge a Savannah con Jenny per fuggire dalla madre di quest'ultima, Nikki, ritorna poi a Tree Hill per affrontare le sue responsabilità, ma quando la donna rapisce la figlia la insegue lasciando nuovamente la città. Alla fine i due arrivano ad una custodia congiunta per la piccola. Lascia Peyton dopo aver capito che la ragazza è ancora innamorata di Lucas.
  • Tim Smith (interpretato da Brett Claywell; stagioni 1-3; guest stagione 5) è l'amico-ombra di Nathan. Ammira Nate alla follia (spesso insinuando quasi una sorta di amore omosessuale per l'amico). Estremamente sciocco e immaturo, accetta con difficoltà il nascente rapporto fraterno tra Nathan e Lucas. Nella quinta serie si scoprirà che ha sposato Bevin e che i due hanno un figlio di nome Nathan.
  • Preside Turner (interpretato da Shawn Shepard; stagioni 1-4; guest stagione 5) è il severo, ma giusto, preside della Tree Hill High.
  • Bevin Mirskey (interpretata da Bevin Prince; stagioni 1-4; guest stagioni 5 e 9) è una delle cheerleader dei Ravens, sciocca e svampita. Viene poi fatto intendere che la ragazza sia molto più intelligente di quanto sembri e che la sua stupidità sia solo un "ruolo" da lei recitato con gli amici poiché questi ultimi sembrano accettarla solo in questa veste. Inizialmente ha una storia con Skills ma poi sposa Tim e con lui ha un figlio di nome Nathan.

Introdotti nella seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Felix Taggaro[4] (interpretato da Michael Copon; stagione 2) si trasferisce a Tree Hill con la sorella Anna e con il suo carattere strafottente ed invadente si inserisce ben presto nella vita di tutti i protagonisti. Intreccia una relazione da "amici con benefici" con Brooke per poi provare con quest'ultima ad avere un rapporto "vero". Tuttavia Felix, per proteggere la sorella, infanga il nome di Peyton indicandola come lesbica così Brooke rompe con lui (definendolo in seguito come un qualcosa di "solo sesso") e viene allontanato dalla città dai suoi stessi genitori.
  • Anna Taggaro[4] (interpretata da Daniella Alonso; stagione 2) è la sorella di Felix e, appena giunta in città, prova a frequentare Lucas. Quando quest'ultimo le comunica di essere ancora innamorato di Brooke, Anna si avvicina a Peyton, provandoci in seguito con la ragazza e rivelando così la sua bisessualità. La sua ex ragazza arriva in città e, dopo la partenza del fratello, anche Anna decide di lasciare la città.
  • Emily Chambers / Jules (interpretata da Maria Menounos; stagione 2) è una donna misteriosa di cui Keith si innamora e con la quale decide di sposarsi. Si scopre poi che la ragazza, nei guai a causa di numerosi debiti, è stata ricattata da Dan perché facesse innamorare di lei il fratello per spezzargli poi il cuore (come vendetta per essere andato a letto con la moglie Deb); lascia Keith all'altare e non torna più in città.
  • Erica Marsh (interpretata da Katherine Bailess; stagione 2) è la presidente in carica del consiglio studentesco del Tree Hill High. Alle elezioni del terzo anno, perde contro Brooke diventando poi una ragazza sfrenata; inizia a frequentare Mouth e ritrova un suo equilibrio salvo poi lasciare il ragazzo durante le vacanze estive.
  • Andy Hargrove (interpretato da Kieren Hutchison; stagioni 2 e 5) è un giovane miliardario di successo che ha scelto di insegnare all'università di Tree Hill; qui conosce Karen con la quale inizia una storia. Prova ad aiutare Lucas per incastrare Dan per frode, senza successo. Successivamente parte misteriosamente per la Nuova Zelanda. Dopo la morte di Keith e la nascita di Lily, Andy si rimette con Karen ed i tre iniziano un viaggio intorno al Mondo.
  • Ellie Harp (interpretata da Sheryl Lee; stagione 3; guest stagione 2) è la madre biologica di Peyton. Appassionata di musica rock e di disegno come la figlia, ha un cancro e cerca di riavvicinarsi a Peyton prima di morire.
  • Cooper Lee (interpretato da Michael Trucco; stagioni 3-4; guest stagione 2) è il giovane aitante zio di Nathan nonché fratello di Deb. È un pilota automobilistico e, quando si trasferisce a Tree Hill per essere di sostegno a Deb, intreccia una relazione con Rachel; quando scopre che la ragazza è minorenne, tronca la relazione con lei ed i due, in seguito ad una violenta lite, hanno un incidente. Quando esce dal coma, Cooper lascia la città.

Introdotti nella terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Gigi Silveri (interpretata da Kelsey Chow; stagioni 3-4, 6) è una ragazza del secondo anno eccentrica e sessualmente disinibita. Intreccia una relazione con Mouth per poi lasciarlo prima del diploma di quest'ultimo. Nella sesta stagione diventa stagista di Mouth e mette in crisi il rapporto stabile del ragazzo con Millie.

Introdotti nella quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Ian Banks / Derek (interpretato da Matt Barr; stagione 4) si presenta all'inizio come il fratellastro di Peyton (avuto dal padre biologico di Peyton con un'altra donna). Si rivela in seguito essere uno psicopatico che perseguita e aggredisce ripetutamente Peyton. Quando viene arrestato, si scopre che il suo vero nome è Ian Banks, ebbe un incidente d'auto la sera del ballo dell'ultimo anno e la sua ragazza ne rimase uccisa; perseguitò Peyton per via della forte somiglianza della ragazza con la sua defunta fidanzata.
  • Shelley Simon (interpretata da Elisabeth Harnois; stagione 4) è la leader dei "Ragazzi Onesti", dei ragazzi che fanno della loro verginità un vanto da portare fino al matrimonio. Si scopre che Shelley perse la verginità con un ragazzo al campeggio e rimase incinta, e quando tornò a scuola, il ragazzo la ignorò completamente e lei abortì; da allora decise di "ricostruire" la sua verginità per cominciare daccapo. Ha una relazione con Mouth ed è la prima volta del ragazzo; in seguito i due si lasciano e Shelley lascia il gruppo dei Ragazzi Onesti.
  • Daunte Jones (interpretato da Rick Fox; stagione 4) è uno strozzino che mette in difficoltà Nathan per fargli truccare le partite. Prova ad uccidere Nathan, ma prende Haley che finisce in ospedale rischiando di perdere il bambino. Lui muore nell'incidente.

Introdotti nella quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Lindsey Strauss (interpretata da Michaela McManus; stagioni 5-6) è l'editrice, nonché nuova fiamma, di Lucas con la quale intreccia una relazione durante l'università. I due si trasferiscono insieme a Tree Hill e decidono di sposarsi; la ragazza lascia poi Lucas all'altare poiché crede che il ragazzo sia ancora innamorato di Peyton. I due in seguito fanno pace e si lasciano da buoni amici.
  • Owen Morello (interpretato da Joe Manganiello; stagioni 5-6; guest stagione 7) è il barista del Tric con un passato da tossicodipendente e da alcolista. Frequenta Brooke che lascia per ben due volte; la prima quando la ragazza decide di adottare un bambino e la seconda quando Brooke inizia a frequentare Julian e viene quindi messo da parte. Lascia la città e, al lavoro, viene sostituito dall'amico Chase.
  • Quentin Fields (interpretato da Robbie Jones; stagioni 5-6) è uno studente di Haley al Tree Hill High e giocatore di punta dei Ravens. Dopo un inizio burrascoso, diventa amico della famiglia di Nathan e aiuta quest'ultimo a rimettersi in forma per tornare a giocare a basket. Viene brutalmente ucciso durante una rapina in un drugstore.
  • Mia Catalano (interpretata da Kate Voegele; stagioni 5-8) è una studentessa di Haley al Tree Hill High e cantautrice introversa della band di Jason. Viene notata da Haley e scritturata da Peyton per la sua casa discografica, la "Red Bedroom Records", diventando la sua artista di punta. Nella sesta stagione torna in città e, durante la lavorazione al suo secondo album, frequenta Chase.
  • Victoria Davis (interpretata da Daphne Zuniga; stagioni 5-9) è la madre di Brooke. Donna acida e arrivista, diventa, dopo il liceo, la manager di Brooke alla "Clothes.Over Bros."; non approva la decisione della figlia di aprire una filiale a Tree Hill e, dopo varie pressioni, ottiene l'azienda dalla figlia a patto che lei sparisca dalla sua vita.
  • Carrie (interpretata da Torrey DeVitto; stagioni 5-6) è la giovane tata assunta da Nathan e Haley per Jamie. Inizialmente sembra la tata perfetta, salvo poi rivelarsi una psicopatica che tenta ripetutamente di rapire Jamie e sedurre Nathan. Nella sesta serie, per vendetta, rapisce e tortura Dan il quale, una volta liberatosi, la uccide con due colpi di pistola.

Introdotti nella sesta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Samantha "Sam" Walker (interpretata da Ashley Rickards; stagione 6) è una studentessa di Haley dal forte talento di scrittrice e dal carattere introverso. Vive per strada e viene presa sotto la tutela di Brooke che diventa una sorta di madre per la ragazza. Brooke vorrebbe adottarla ma Sam preferisce andare a conoscere la sua vera madre.

Introdotti nella nona stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Tara Richards (interpretata da Chelsea Kane; stagione 9) ha una storia con Chris Keller, amante di Chase e rivale di Brooke e Haley del Karen's cafè, poiché è la proprietaria del Tree Hill Cafè.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A causa dei suoi problemi di cuore che ora richiedono un trapianto.
  2. ^ Versione più fisica del basket dove i giocatori possono sbattersi al tappeto in campo.
  3. ^ La squadra che gli aveva offerto il posto di coach.
  4. ^ a b Tagarro nell'edizione italiana
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione