Daphne Zuniga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daphne Zuniga al Sundance Film Festival

Daphne Eurydice Zuniga (Berkeley, 28 ottobre 1962) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di un professore di filosofia originario del Guatemala, Joaquin Zuniga, e di una unitarista di origini polacche e finlandesi, si diploma alla "Woodstock Union High School" nel 1980. L'attrice ha diviso un appartamento a Los Angeles con Meg Ryan, quando entrambe cercavano di affermarsi come attrici.

Inizia la sua carriera partecipando ad un paio di episodi di Casa Keaton, nel 1985 recita in Crazy for You, seguito da Sacco a pelo a tre piazze e Balle spaziali (1987) nel quale interpreta il divertente ruolo della Principessa Vespa. Nel 1989 recita nel film La mosca 2, la sua parte è quella di Beth Logan, una giovane ragazza che durante il turno di notte si innamora del protagonista.

Nel 1989 è al fianco di Matthew Modine nel film Corso di anatomia. Nel 1992 interpreta il ruolo che l'ha resa celebre, quello di Jo Reynolds nella serie tv Melrose Place, di Darren Star (conosciuto ai tempi degli studi). Interpreta Jo Reynolds fino al 1996; dopo aver lasciato Melrose Place, partecipa a molti film per la televisione e ottiene piccole apparizioni in serie tv.

Nel 2003 ha partecipato all'episodio La vergogna (5x08) di Law & Order: Unità Vittime Speciali, nelle vesti di avvocato.

Nel 2004 interpreta Shelly Pierce nella serie American Dreams, l'anno seguente è Lynn Kerr nella serie di breve durata Beautiful People.

Dal 2008 al 2012 interpreta Victoria, la mamma di Brooke Davis nella serie televisiva One Tree Hill. Nel 2010 riveste i panni di Jo Reynolds in Melrose Place. Ha anche recitato nel film Danza mortale.

Nel 2010 è protagonista della commedia Vite parallele con Faye Dunaway.

Doppiatrici Italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN166489860 · LCCN: (ENno99049506 · ISNI: (EN0000 0001 1464 4227 · GND: (DE141976594 · BNF: (FRcb14241819r (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie