Duke Montana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Duke Montana
Fotografia di Duke Montana
Nazionalità Italia Italia
Genere Rap
Gangsta rap
Periodo di attività 1988 – in attività
Album pubblicati 6
Studio 6

Duccio Barker, meglio conosciuto come Duke Montana (Roma, 7 febbraio 1975) è un rapper italiano, membro del gruppo Black Barz e ODEI Roma Clan e fondatore dell'etichetta Golden Age Label. Ha collaborato con artisti italiani, come Er Gitano, Club Dogo, Fabri Fibra, Noyz Narcos, e americani, come Onyx e Wu-Tang Clan.[1] [2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I Power MC's e le prime collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Roma e appassionato di Hip hop sin da piccolo, Duke inizia a scrivere rime all'età di 14 anni e nei primi anni Novanta inizia la sua carriera con il dj e produttore Ice One incidendo il suo primo vinile [3]. Entra a far parte dei Power MC's con i quali registra alcuni brani che andranno a formare una delle prime compilation rap italiane, Italian Rap Attack, pubblicato dalla Irma Records. Nel 1991 forma il gruppo RTR.

Inizia a suonare dal vivo con grandi gruppi rap americani come Onyx, The Beatnuts, Ice T, Kid Frost, Freddy Foxxx, Wu Tang Clan, Afrika Bambataa, Cypress Hill, House of Pain e Public Enemy.

Duke Montana si trasferisce poi a Los Angeles dove con Geetas e DJ Flash registra presso i Paramount Studios. Va poi prima a Las Vegas e in seguito a Londra.

A Londra nel 1994 Duke diventa padre con la nascita di Luke Barker, che in seguito diverrà noto come produttore con il nome di Sick Luke.

Nel 2000 Duke ritorna in Italia e, nello stesso anno, pubblica l'EP omonimo Duke Montana, nel quale presenta uno stile innovativo che consiste nel mescolare parole inglesi in slang con l'italiano.

TruceKlan[modifica | modifica wikitesto]

Duke Montana (sinistra) e Noyz Narcos

Nel 2005 incontra Noyz Narcos, Metal Carter, Gel e Cole, che componevano il gruppo dei Truceboys. Con loro incide nel 2006 la canzone Corpus Christi, entrando, di fatto, a far parte della TruceKlan, un gruppo nato dalla fusione tra i Truceboys e gli In the panchine e il coinvolgimento di altri artisti.

Nel 2007 registra Roma Violenta con la collaborazione di Noyz Narcos. Nel 2008 collabora nella realizzazione di Ministero dell'inferno della TruceKlan partecipando ai brani The Gates of Hell, We Crave Hardcore Rap, Bloodbath e Deadicated. Con il gruppo intraprende nello stesso anno una tournée in Italia e in Svizzera.

Nel 2009 viene pubblicato il suo album da solista Street Mentality. Nello stesso periodo collabora con Fabri Fibra e i Club Dogo oltre ad incidere la colonna sonora italiana del film di Eminem Da Hip Hop Witch.

Nel 2010 viene pubblicato Gind Muzik nel quale il figlio di Duke, nome d'arte Sick Luke, produce il beat della canzone Making Moves.

Dissing a Frankie hi-nrg mc[modifica | modifica wikitesto]

A seguito dell'operazione di polizia La calda notte svoltasi nel settembre del 2009, e del fermo ad alcuni esponenti della TruceKlan per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti[4] il rapper Frankie hi-nrg mc si scagliò contro la TruceKlan dicendo:

« Il rap è un lavoro, è essere autore, compositore. La droga, se vuoi, la usi, ma non bisogna farne una bandiera, va usata come accessorio, mai come fine. Io faccio rap, non promulgo il sesso estremo e l'uso di sostanze stupefacenti. E poi sono anche allergico al pelo di cane... Il pitbull non mi appartiene. »

[5]

A queste affermazioni i membri del gruppo risposero in maniera diversa. Duke compose la canzone Diss Track nella quale accusa Frankie di essere un benestante, di non conoscere nulla della vita di strada e di essersi scagliato contro la TruceKlan per farsi pubblicità poiché il successo non è più quello di una volta. Per il brano è stato anche realizzato un videoclip nel quale Frankie viene rappresentato come un omosessuale che si prostituisce e che al termine del video viene malmenato e poi derubato.

Abbandono del TruceKlan e dissing con Noyz Narcos[modifica | modifica wikitesto]

A ottobre del 2011 Duke annuncia sul suo account Facebook l'abbandono della TruceKlan per intraprendere la carriera da solista e per alcuni problemi personali non specificati [6]. In seguito ci furono vari screzi tra Duke e alcuni suoi ex compagni della TruceKlan, Noyz Narcos registrò in collaborazione con i BarraCruda il brano Snakes nel quale, anche senza nominarlo esplicitamente, accusa Duke di aver tramato alle sue spalle e di essere invidioso del suo successo. Di controparte Duke Montana pubblica il dissing Stai messo male, nel quale accusa Noyz di essere un tossico, di non essere un vero duro come vuole far credere nelle sue canzoni e di non meritare di rappresentare il rap romano.

Roma Violenta il libro[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 in collaborazione con Luca Moretti pubblica il libro Roma Violenta edito da Castelvecchi, libro con il quale il rapper e lo scrittore descrivono il loro percorso di vita a Roma, esempi di vita di strada, in maniera dura e trasgressiva[7].

Stay Gold[modifica | modifica wikitesto]

Duke Montana all'apertura del concerto di Wiz Khalifa a Milano nel 2012

Nel 2011 inizia a lavorare al suo nuovo album. Nel frattempo apre i live acts di artisti come Necro, Cypress Hill e House Of Pain. Il 15 luglio 2012 Duke apre l'unica data italiana di Wiz Khalifa in Italia, a Milano, e nella stessa occasione presenta il mixtape Grind Muzik II prodotto da Sick Luke. Nell'album sono presenti collaborazioni con Shablo che produce il brano Fuori Orario, e con Don Joe dei Club Dogo, nella produzione del brano Rap Lesson[8]. Il 30 ottobre dello stesso anno viene pubblicato l'album Stay Gold, interamente prodotto dal figlio Sick Luke, pubblicato dalla Sony Music. L'album contiene 18 brani e vede collaborazioni con artisti come Onyx, Fabri Fibra, Club Dogo, Emis Killa, Entics, Seppia, Ion, Saga e Nio.

Black Barz[modifica | modifica wikitesto]

Graffiti sui Black Barz a Roma

A marzo 2013 Duke Montana rende noto che in estate uscirà un nuovo mixtape realizzato in collaborazione con il figlio Sick Luke, Seppia e Muggio, che insieme prendono il nome di Black Barz. La traccia di anteprima è una produzione del dj americano The Alchemist Cannibal Ferox. Verranno prodotti poi altri due singoli, Black Barz Anthem e First Blood[9]. Il primo album ufficiale del gruppo, contrariamente a quanto detto a marzo, uscirà a novembre del 2013 con il titolo Black Barz Vol. 1[10].

Raw[modifica | modifica wikitesto]

Ad aprile del 2016 esce il singolo Non chiamarmi prodotto da Sick Luke, per il quale è stato anche girato un video clip diretto da Alxssvndroman [11], che va ad anticipare l'uscita del nuovo album di Duke Montana annunciata per il 10 giugno del 2016. Interamente prodotto da suo figlio Sick Luke, Raw, distribuito da Sony Music, contiene 10 nuovi brani registrati nel Sick Studio di Roma. Il primo brano dell'album si chiama 94 come la classe di Sick Luke [12].

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Duke Montana è comparso in alcuni cortometraggi e alcuni film pornografici nei quali interpretava sempre il ruolo di sé stesso. La maggior parte delle scene in cui è apparso sono a sfondo criminale e la tematica dei film è quasi sempre quella della corruzione della società italiana e il suo degrado. Duke è comparso nei film:

  • 1992 – Le amiche del cuore diretto da Michele Placido.
  • 2007 - Mucchio selvaggio insieme ai Club Dogo a alla TruceKlan, film pornografico[13].
  • 2008 - Moralità Corrotta, film pornografico.
  • 2008 - Mala Vita, film pornografico.
  • 2010 - Ganja Fiction, cortometraggio.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2000 – Atlantis World
  • 2000 – Da Hip Hop Witch (colonna sonora)
  • 2006 – Lovin' Lola (Summer Hits 2006)
  • 2009 – Diss Track feat. TruceKlan
  • 2016 – Non chiamarmi prod Sick Luke

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 2000 – Flaminio Maphia feat. Duke Montana - Veteranos Por Vida
  • 2000 – Flaminio Maphia feat. Duke Montana, Chef Ragoo, Piotta & Brusco - Combattimento Mortale III
  • 2006 – Gel & Metal Carter feat. Duke Montana - Corpus Christii
  • 2007 – Chicoria feat. Duke Montana - Combattemose Roma
  • 2007 – Chicoria feat. Duke Montana - How We Livin'
  • 2007 – Noyz Narcos feat. Duke Montana - Don't Fuck With Me
  • 2007 – Noyz Narcos feat. Mystic1, Duke Montana & Miss Violetta Beauregarde - 666
  • 2007 – Metal Carter feat. Duke Montana - Con Il Crack
  • 2008 – Santo Trafficante feat. Inoki, Duke Montana – Split Personality
  • 2008 – Lou Chano feat. Duke Montana & Noyz Narcos - The Gates Of Hell
  • 2008 – Gel feat. Mystic1, Duke Montana & Chicoria - True Stories
  • 2008 – Duke Montana feat. Noyz Narcos - Bersaglio Accerchiato
  • 2008 – Lou Chano feat. Cole, Fabri Fibra & Duke Montana - Deadicated
  • 2008 – Rough feat. Duke Montana & Metal Carter - We Crave Hardcore Rap
  • 2008 - Noyz Narcos & Dj Gengis Khan feat. Duke Montana - Keep Your Mouth Shut
  • 2009 – Cole feat. Duke Montana & Chicoria - Groupie Love
  • 2009 – Gast feat. Duke Montana - Everyday
  • 2009 – Gast feat. Duke Montana & Noyz Narcos - Sideshow
  • 2009 – Gast feat. Chicoria & Duke Montana - Runnin' This Rap Shit
  • 2009 – Gast feat. Cole & Duke Montana - Baby
  • 2010 – Noyz Narcos feat. Duke Montana - Sotto Indagine
  • 2010 – Noyz Narcos feat. Duke Montana - Nel Teschio
  • 2010 – Noyz Narcos feat. Duke Montana & Chicoria - L'ultima Chiamata
  • 2010 – In The Panchine feat. Duke Montana & Noyz Narcos - Gatto Delle Nevi
  • 2011 – Metal Carter & Cole feat. Gast & Duke Montana - Croce Nera Sulla Mappa
  • 2011 – Guè Pequeno feat. Duke Montana & Noyz Narcos – Mind Your Bizness
  • 2012 – Chicoria feat. Duke Montana - Lonely Streets
  • 2012 – Chicoria feat. Duke Montana - Polvere Alla Polvere, Cenere Alla Cenere, Relativo Al Genere

[14]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

  • Corpus Christi di Matteo Swaitz
  • Sempre In Movimento di Mauro Russo
  • Roma Violenta di Matteo Swaitz
  • B.B.C. Anthem di Mauro Russo
  • Black Bandana di Samuel Masi
  • Diss Track di Samuel Masi
  • Sotto Indagine di Mauro Russo
  • No Good For Me di Disagio Vision
  • Young Vez di Sick Luke
  • A Testa Alta di Nothing To See
  • Life Reality di Camillo Cutolo
  • Grind Muzik di Nothing To See
  • Primo Round: Knockout di Odei
  • I Rischi Della Notte di Alberto Salvucci

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia ufficiale RBL, rblmusicitalia.it.
  2. ^ Biografia Rockit, rockit.it.
  3. ^ Intervista Duke Montana, noisey.vice.com.
  4. ^ Diciotto arresti a Roma per droga, roma.repubblica.it.
  5. ^ Frankie hi-nrg contro la TruceKlan, onlyhiphop.org.
  6. ^ Duke Montana abbandona la TruceKlan, rockit.it.
  7. ^ Recensione Roma violenta, castelvecchieditore.com.
  8. ^ Duke Montana apre l'unica data italiana di Wiz Khalifa, rblmusicitalia.it.
  9. ^ A giugno l'album dei Black Barz, youreporter.it.
  10. ^ Black Barz Vol.1, hiphoprec.com.
  11. ^ Il nuovo singolo di Duke Montana, rapburger.com.
  12. ^ Raw, hano.it.
  13. ^ TruceKlan e Club Dogo in Mucchio Selvaggio, giornaledelcilento.it.
  14. ^ Lista album ibs, ibs.it.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie