Dornier Do K

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dornier Do K
Bundesarchiv Bild 102-12984, Berlin, Großflugzeug "Do K".jpg
Il Dornier Do K3
Descrizione
Tipoaereo di linea
Equipaggio2
ProgettistaClaude Dornier
CostruttoreGermania Dornier
Data primo volo7 maggio 1929 (Do K1)
Esemplari3
Dimensioni e pesi
Dornier Do K3 3-view NACA aircraft Circular No.155.jpg
Tavole prospettiche
Lunghezza16,65 m
Apertura alare25,0 m
Altezza4,55 m
Superficie alare89,0
Peso a vuoto4 265 kg
Peso carico6 200 kg
Passeggeri10
Propulsione
Motore4 Walter Castor
radiali 7 cilindri raffreddato ad aria
Potenza300 PS (227 kW)
Prestazioni
Velocità max230 km/h
Autonomia800 km
Tangenza5 200 m (19 685 ft)
Notedati relativi al Do K3

i dati sono estratti da The Illustrated Encyclopedia of Aircraft[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Dornier Do K fu un aereo da trasporto passeggeri monomotore monoplano ad ala alta, sviluppato dalla divisione aeronautica dell'azienda tedesca Dornier-Metallbauten GmbH nei primi anni venti.

Il modello, pur se identificato dalla stessa sigla, venne realizzato in tre prototipi diversi tra loro nella motorizzazione e nella cellula, passando da una soluzione monomotore del Do K1, con propulsore posizionato sul naso, a quella quadrimotore del Do K2, con due coppie di motori in configurazione traente-spingente collocati in due gondole subalari, a quella del Do K3, con soluzione propulsiva simile ma nuova fusoliera e nuova ala.

Benché l'ultima configurazione generale si fosse rivelata la più promettente, il modello non si concretizzò nella produzione in serie.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Orbis 1985, p. 1494.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Illustrated Encyclopedia of Aircraft (Part Work 1982-1985), Orbis Publishing, 1985.
  • (DE) Dornier - Eine Dokumentation zur Geschichte des Hauses Dornier, Dornier GmbH, 1983.
  • (DE) Dornier Stiftung für Luft- und Raumfahrt (Hrsg.): Dornier: Werksgeschichte und Flugzeugtypen. Delius Klasing, Bielefeld, 2009, ISBN 978-3768826105.
  • (DE) Wolfgang Wagner, Der deutsche Luftverkehr - Die Pionierjahre 1919-192, Koblenz, Bernard & Graefe Verlag, ISBN 3-7637-5274-9.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]