Domenico Innominato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domenico Innominato

Domenico Innominato (Monfalcone, 28 febbraio 1956) è un direttore di coro e compositore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iscrittosi al Conservatorio di Trieste, ha seguito i corsi di «Composizione» con Giulio Viozzi e di «Musica corale e direzione di coro» con Guido Pipolo; nel 1982-83 ha frequentato la Masterclass biennale in «Direzione di coro» con Samuil Vidas (direttore del Dipartimento di Direzione di coro dell'Accademia di Sofia, Bulgaria); ha inoltre seguito corsi specialistici con Giovanni Acciai, Nicola Conci, Zahari Mednikarov e Roberto Gabbiani.

Iniziata l'attività di direttore di coro nel 1971 ha tenuto concerti in diversi Paesi europei, registrando per alcune radio e televisioni nazionali (Rai3; RSI, Radio della Svizzera Italiana; RTV Slovenija; Radio Nacional de España; Radio Vaticana; France Musique). È stato direttore del Coro Jacob Arcadelt di San Canzian d'Isonzo, GO (1978-1990); del Coro Santa Maria Maggiore di Trieste (1983-1992); del Gruppo Corale San Giovanni di Lecco (1990-2009); del Coro Clara Wieck di Sondrio (1997-2009), conseguendo il primo premio ai concorsi polifonici di Arezzo (1989), di Vittorio Veneto (1990) e al Torneo Internazionale di Musica. Dirige dal 2008 il Coro da Camera del Conservatorio di Como.

È docente di "Direzione di coro e repertorio corale", professore di "Prassi esecutive e repertori corali classico, romantico e contemporaneo" nel biennio specialistico di "Direzione di coro" e ricopre il ruolo di responsabile didattico del Conservatorio di Como. È saggista e collaboratore di riviste specializzate in Coralità e in Didattica corale, quali La Cartellina (Edizioni Musicali Europee), Chorus (Rivista quadrilingue dell'Unione Svizzera dei Cori) e ChoralIter (Feniarco - Federazione Nazionale Italiana Associazioni Regionali Corali); ha svolto collaborazioni per l'Unione europea, la Schweizerische Chorvereinigung (Unione Svizzera dei Cori), il Dipartimento formazione e apprendimento dell'Università della Svizzera Italiana (SUPSI-DFA) di Locarno, la Federazione Corale Ticinese, l'Unione Società Corali Italiane delle Regioni Lombardia, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia, l'AsLiCo Opera Domani, la Feniarco. Nel 2006 è stato nominato dal Ministero dell'Università e della Ricerca consulente per la validazione dei percorsi accademici di secondo livello presso le Istituzioni del comparto AFAM.

È stato membro di giuria a concorsi di composizione (Zurigo, Aarau, Weinfelden, Lugano) e di esecuzione corale (Lecco, Vevey, Yverdon), nazionali ed internazionali; è stato direttore artistico del concorso internazionale di composizione corale di Lugano, organizzato dalla Federazione Corale Ticinese in collaborazione con la RTSI, Radio Televisione della Svizzera Italiana, Rete 2.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Concorso Polifonico Internazionale Guido D'Arezzo - Arezzo
1986 - 3º premio Polifonia rinascimentale
1986 - Premio speciale per il miglior complesso italiano
1988 - 2º premio Polifonia rinascimentale
1988 - 3º premio Musica dell'800 e moderna
1988 - Premio speciale per il miglior complesso italiano
  • Concorso Polifonico Nazionale Guido D'Arezzo - Arezzo
1985 - 3º premio cori femminili
1986 - 2º premio cori misti
1988 - 3º premio cori femminili
1989 - 1º premio cori misti
1995 - 2º premio cori misti
  • Concorso Polifonico Internazionale "C.A. Seghizzi" - Gorizia
1986 - 4º premio cat. canto popolare elaborato per coro
  • Concorso Corale Nazionale Città della Vittoria - Vittorio Veneto (TV)
1985 - 3º premio cori misti
1988 - 3º premio cori misti
1990 - 1º premio cori femminili
1990 - 2º premio cori misti
  • Concorso Corale Nazionale Pieve di San Martino - Palazzo Pignano (CR)
2000 - 2º premio cori misti
  • Concorso Polifonico Internazionale - Lugano (CH)
2001 - 3º premio cori misti
2003 - 3º premio cori misti
  • Torneo Internazionale di Musica - Varenna (LC)
1995 - 1º premio cori misti
  • Corovivo, confronti corali del Friuli-Venezia Giulia
1987 - Premio Speciale per il miglior progetto musicologico: I mottetti di A. Bruckner
  • Premio Nazionale delle Arti
2009, Vicenza - Premio Speciale della giuria
2010, Torino - 2º Premio

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • LP «Isonzo Canta» (Edizioni Audiomark/USCI-GO, 1983)
  • LP «XXXVI Concorso Polifonico Internazionale Guido D'Arezzo» (Edipan, 1988)
  • CD «Stille Nacht» (Edizioni Carrara, 1997)
  • CD «1997-1998 Live» (Edizioni GCSG, 1998)
  • CD «Vespro per la festa della Sensa» (Edizioni Sarx, 1999)
  • CD «J.S. Bach - Die Motetten» (Edizioni GCSG, 2000)
  • CD «Angelo Burbatti, Mottetti» (Edizioni Carrara, 2001) - non in commercio
  • CD «Musica Sacra Salisburghensis» (Edizioni Eurarte, 2004)
  • DVD «Premio Nazionale delle Arti 2010» (Edizioni Conservatorio "G. Verdi" di Torino, 2010)
  • CD «Tra cielo e terra» (Edizioni Replic/USCI-LC, 2014)
  • CD/DVD «Bach, Mozart, Mendelssohn» (Edizioni CdC, 2014)
  • CD «Oratorio della Croce» (Edizioni Sonitus, 2015)
  • CD «Te Deum» (BAM International sàrl, 2017)

Composizioni corali[modifica | modifica wikitesto]

  • Cantilena (A. Cuman Pertile), per coro di voci bianche (1978)
  • Quattro canti di Pablo Neruda, per coro femminile (1979): La noche en Isla Negra, La luz de Sotchi, Sin orgullo, Panpoesia
  • La dolce collina (S. Quasimodo), madrigale per cinque voci soliste (1982)
  • Missa "O Gloriosa Virginum" per coro femminile e organo (1982)
  • Due sonetti di Francesco Petrarca per coro femminile (1984): Solo e pensoso, Io canterei d'amor sì novamente
  • Tre cori sacri (1985): Christus factus est, O lux beata trinitas, Panis angelicus
  • Tre cori di Pentecoste (1986) per coro all'unisono, orch. di fiati e org.: Spiritus Domini, Factus est repente, Confirma hoc Deus
  • Tre cori sacri per coro femminile e organo (1986): Resurrexi et adhuc tecum, Terra tremuit, Alleluja / Pascha nostrum
  • Due corali luterani per coro femminile e pianoforte (1995): Herr Gott dich loben alle wir, Ich bitt o Herr
  • Missa Brevis per coro di voci bianche e organo (1996)
  • Marmottin (C. Küchel-Müssgens) per voce recitante, coro di voci bianche, orchestra di chitarre e MIDI keyboard (1996)
  • Due Sonetti di Petrarca per coro femminile e pianoforte (1996-97): Per mezz'i boschi, Erano i bei capei d'oro
  • Bei der Wiege per voci pari (1997)
  • Sonetto 150 (F.Petrarca) per coro femminile e pianoforte (1997)
  • Due Salve Regina per coro SATB (1998): Tono semplice, Tono solenne
  • Ave Maris Stella per coro SATB e organo (1998)
  • Tota pulchra es, Maria per coro femminile (1999)
  • Kommet, ihr Hirten per coro SSAATTBB (2000)
  • Christus factus est per coro femminile e organo (2000)
  • Tota pulchra es, Maria per coro misto (2002)
  • Veni Creator Spiritus per coro femminile e organo (2003)
  • Due corali luterani per coro femminile e organo (2003): Nun komm, der Heiden Heiland - O Haupt voll Blut und Wunden
  • Tre sprechgesängen da Piumini per coro parlato (2008): CiPiTì, Piango mi bagno, Concon
  • Due scioglilingua per coro parlato (2008): Sopra la panca, Nove navi nuove
  • Hegyi éjszakák VI, un omaggio a Kodály, per coro femminile a 6 voci (2008)
  • Five Xmas Songs per coro di voci bianche, orchestra da camera, pianoforte e percussioni (2009)
  • Tre canti natalizi della tradizione regionale italiana per coro SATB (2010): Dormi, dormi bel bambin (Trentino), Staimi attenz (Friuli), Gesù bambin l'è nato (Piemonte)
  • Due Inni per coro SATB (2011): Veni Redemptor gentium, Veni Creator Spiritus
  • Domine, non sum dignus per coro SATB (2016)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]