Domenico Forges-Davanzati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Domenico Forges-Davanzati (Napoli, Novembre 191331 agosto 1972) è stato un produttore cinematografico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vittorio De Sica, Nico Pepe, Domenico Forges-Davanzati, Giuditta Rissone radio EIAR nel 1940

Figlio del giornalista e politico Roberto Forges Davanzati e di Virginia Cortese, discendente del suo omonimo, il religioso Domenico Forges Davanzati (1742-1810), lavorò nel cinema italiano come produttore dal 1948 per una dozzina di film, collaborando con Coletti, Bragaglia e Capuano. Finanziò alcuni film importanti, diretti da De Santis, Antonioni e Visconti. Creò una propria casa di produzione, la Produzioni Forges Davanzati, che però non ebbe molta fortuna. Nel 1956, dopo I girovaghi di Hugo Fregonese, abbandonò il mondo del cinema. Il figlio, Mario Forges Davanzati, lavorerà nel cinema dal 1965 in circa 80 film, dapprima come assistente operatore, poi operatore e infine direttore della fotografia.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]