Distretto di Iași

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distretto di Iași
distretto
Județul Iași
Distretto di Iași – Stemma
Localizzazione
Stato Romania Romania
Regione Coat of arms of Moldavia.svg Moldavia
Amministrazione
Capoluogo Iași
Territorio
Coordinate
del capoluogo
47°09′N 27°35′E / 47.15°N 27.583333°E47.15; 27.583333 (Distretto di Iași)Coordinate: 47°09′N 27°35′E / 47.15°N 27.583333°E47.15; 27.583333 (Distretto di Iași)
Superficie 5 476 km²
Abitanti 825 100[1] (2007)
Densità 150,68 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 RO-IS
Cartografia

Distretto di Iași – Localizzazione

Sito istituzionale

Il distretto di Iași (in rumeno Județul Iași) è uno dei 41 distretti della Romania, ubicato nella regione storica della Moldavia.

Centri principali[modifica | modifica wikitesto]

Comune Abitanti
Iași 315.214
Pașcani 42.758
Târgu Frumos 13.471
Holboca 12.538
Tomești 12.337
Hârlău 11.784
Belcești 11.428
Ciurea 10.769
Deleni 10.376
Podu Iloaiei 10.162
Dati del 1º luglio 2007

Divisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto presenta una suddivisione amministrativa con 2 municipalità, 3 città e 93 comuni. Inoltre è prevista un'area amministrativa metropolitana di 14 comuni che fanno perno attorno a quello principale del distretto:

Municipalità[modifica | modifica wikitesto]

Città[modifica | modifica wikitesto]

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il Distretto di Iași è situato su una pianura tra i fiumi Siret e Prut, mentre la città di Iași sorge sulle rive del Bahlui che è affluente del Jijia.
La morfologia è anche disegnata da dolci colline situate nella parte meridionale nell'Altopiano centrale moldavo con altezze superiori ai 400 metri, mentre nel settore settentrionale è presente la pianura moldava, ad Ovest il paesaggio è creato dal corridoio del Siret e dalle ultime propaggini dell'Altopiano di Falticen. Massiccia è la presenza di boschi in questo distretto occupando più del 15% dell'intero territorio con vegetazione tipica dell'Europa Centrale.

Demografia e Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Con l'ultimo censimento del 2002 l'area è risultata essere abitata da 816.910 abitanti attestandosi al terzo posto come numero di abitanti in Romania dopo Bucarest e il Distretto di Prahova. La popolazione, che per metà vive nelle aree urbane e l'altra metà nelle aree rurali, si è raddoppiata negli ultimi sessant'anni:

La maggior parte di questi sono rumeni (circa il 98%) ed una piccola parte di etnia Rom.
La maggior parte professa la religione Cristiano Ortodossa, ma è anche presente una significativa comunità di cattolici mentre assai irrilevante è la presenza di fedeli protestanti

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia è incentrata soprattutto sull'agricoltura che occupa il 36% della popolazione e soddisfa per il 90% i fabbisogno dell'intero distretto. Come in tutto il resto del paese questo settore soffre da anni di carenze strutturali che solo ultimamente hanno trovato i fondi per il miglioramento degli strumenti. Si coltivano soprattutto Cereali, ma si ha anche una produzione vitivinicola di particolare interesse come i bianchi della zona di Cotnari zona questa che dà il nome alla varietà Grasa de Cotnari vitigno adatto a queste aree e quindi molto utilizzato, ma anche i rossi a Nord di Iassi trovano un microclima adatto per un buon sviluppo. Fiorente è anche la produzione di ortaggi in particolare pomodori.
Nell'allevamento si produce soprattutto la carne suina e quella bovina oltre a tutte le altre specie.

Nelle città principali sono presenti anche distretti industriali particolarmente incentrati nei rami della produzione di

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RO) Dati al 1 luglio 2007, Institutul National de Statistica. URL consultato il 20 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]