Pașcani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Pașcani (disambigua).
Pașcani
comune
Localizzazione
StatoRomania Romania
RegioneCoat of arms of Moldavia.svg Moldavia
DistrettoActual Iasi county CoA.svg Iași
Territorio
Coordinate47°14′N 26°43′E / 47.233333°N 26.716667°E47.233333; 26.716667 (Pașcani)Coordinate: 47°14′N 26°43′E / 47.233333°N 26.716667°E47.233333; 26.716667 (Pașcani)
Altitudine230 m s.l.m.
Superficie75,42 km²
Abitanti42 758 (2007)
Densità566,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale705200
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Romania
Pașcani
Pașcani
Pașcani – Mappa
Posizione del comune all'interno del distretto
Sito istituzionale

Pașcani è un municipio della Romania di 42.758 abitanti, ubicato nel distretto di Iași nella regione storica della Moldavia.

Fanno parte dell'area amministrativa anche le località di Blăgești, Boșteni, Gâstești, Lunca e Sodomeni.

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Le origini della città sono molto antiche, essendovi state ritrovate tracce di insediamenti umani risalenti al Neolitico.
Le prime attestazioni documentate sulla città risalgono invece al XV secolo, in particolare ad un documento dell'8 aprile 1419.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Pur avendo subito, dopo la caduta del regime comunista, una consistente flessione, l'economia della città è ancora prevalentemente industriale, anche se molte delle grandi aziende di stato sono state chiuse e sostituite da numerose imprese di dimensioni medio-piccole. Oltre che nel settore alimentare, rifornito dalle aree rurali circostanti, sono attive aziende nel settore tessile e delle apparecchiature industriali.

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Museo Municipale, aperto nella sua attuale struttura nel 1997, con una collezione di cimeli di carattere storico, etnografico e religioso.
  • La Casa Cantacuzino-Pașcanu, palazzo civile a due piani costruito tra il 1640 ed il 1650.
  • La chiesa Sf. Voievod, edificio costruito nel 1664 e fortemente rimaneggiato nel 1807.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN268674850
Romania Portale Romania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Romania