Moldavia (Romania)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moldavia
regione
(RO) Moldova
Moldavia – Stemma
Localizzazione
Stato Romania Romania
Territorio
Coordinate 46°33′00″N 26°13′12″E / 46.55°N 26.22°E46.55; 26.22 (Moldavia)Coordinate: 46°33′00″N 26°13′12″E / 46.55°N 26.22°E46.55; 26.22 (Moldavia)
Superficie 57 000[1] km²
Abitanti 4,650,000
Densità 0 ab./km²
Altre informazioni
Lingue romeno, ungherese, tedesco, romaní, ruteno, ucraina, bulgaro
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Romania
Moldavia
Moldavia
Moldavia – Mappa
In giallo la Moldavia romena; in viola il resto della Romania moderna; in beige la Moldavia moderna


La Moldavia romena (o Moldova romena) è politicamente una macroregione della Romania, che confina a est con la Moldavia moderna.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la geografia storica e culturale, con la denominazione di Moldavia si indica un'unica regione geografica che la Seconda guerra mondiale ha diviso amministrativamente fra la Romania e l'Unione Sovietica e quest'ultima, a sua volta, ripartendo la propria porzione fra le sue Repubbliche Socialiste Sovietiche di Ucraina e Moldavia, divenute poi nel 1991 indipendenti. Possiamo quindi dire che la Moldavia storica è oggi divisa tra Romania, Repubblica di Moldavia e Ucraina.
Al suo interno possiamo individuare altre microregioni:

  • Bucovina del Nord (oggi in Ucraina)
  • Bucovina del Sud
  • Bassarabia o Bessarabia: oggi per buona parte è rappresentata dalla Repubblica di Moldavia, ma una sua parte si trova anche in Ucraina (Dorohoi, Hotin)
  • Bugeac o Bessarabia Storica o Bessarabia del Sud (oggi nell'Oblast di Odessa in Ucraina)
  • Moldavia rumena

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Confina a est con la repubblica di Moldavia, divisa da essa dal fiume Prut, e a ovest con la Transilvania, divisa da essa dai Carpazi Orientali, a nord con l'Ucraina e a sud con la Valacchia e in un piccolo tratto a sud-est anche con la Dobrugia.

Il capoluogo della regione è Iași che è anche il capoluogo della Moldavia storica.
La Moldavia come tutta la Romania ha il suo territorio suddiviso in distretti, istituzioni amministrative simili alle province italiane, ed esse sono, da nord a sud:

Il territorio si presenta a ovest montuoso, legato alla presenza dei Carpazi Orientali e man mano che si prosegue a oriente le montagne degradano fino alla Piana Moldava che è attraversata principalmente dai fiumi Bistriţa, Moldavia, Bârlad tutti affluenti dell'altro fiume moldavo Siret (fiume); e, infine, il Prut. Le loro acque sono tutte tributarie del grande fiume Danubio che marginalmente tocca queste terre e attraversa la città di Galaţi.

La regione ha una popolazione di 4.650.000 abitanti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN262100140