Der Choral von Leuthen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Der Choral von Leuthen
Der Choral von Leuthen (Filmplakat).jpg
Titolo originale Der Choral von Leuthen
Lingua originale tedesco, ungherese
Paese di produzione Germania
Anno 1933
Durata 91 min
Dati tecnici B/N
rapporto: 1,37 : 1
Genere biografico, storico, drammatico, guerra
Regia Carl Froelich e Arzén von Cserépy
Sceneggiatura Johannes Brandt e Ilse Spath-Baron
Friedrich Pflughaupt (adattamento)
Produttore Carl Froelich
Casa di produzione Carl Froelich-Film GmbH
Fotografia Franz Planer e Hugo von Kaweczynski
Montaggio Oswald Hafenrichter e Gustav Lohse
Musiche Marc Roland
Interpreti e personaggi

Der Choral von Leuthen è un film del 1933 diretto da Carl Froelich e da Arzén von Cserépy.

La Battaglia di Leuthen che si svolse il 5 dicembre 1757 durante la Guerra dei Sette Anni, vide schierati l'esercito prussiano, guidato da Federico II, e l'esercito austriaco, sotto il comando del principe Carlo Alessandro di Lorena. Anche con forze numericamente inferiori, i prussiani vinsero la battaglia. Quella sera, venticinquemila soldati prussiani intonarono spontaneamente l'inno religioso Nun danket alle Gott (che si può tradurre come "Ora ringraziamo tutti dio") che da quel momento è ricordato anche come "Der Choral von Leuthen", diventando un inno patriottico, prima in Prussia e, quindi, nel Reich.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Carl Froelich-Film GmbH. Venne girato nel Brandeburgo, a Döberitz dal 14 novembre al 6 dicembre 1932[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In Germania, il film fu distribuito nei Länder da diverse case regionali: nella zona di Berlino e Düsseldorf dalla Bild und Ton GmbH, a Berlino dalla Werner Film-Verleih GmbH, ad Amburgo dall'Osvo-Film Oskar Vogt, a Francoforte dalla Richard Goldstaub Tonfilmverleih. La pellicola fu presentata in prima a Stoccarda il 3 febbraio 1933. Uscì quindi a Berlino il mese seguente, il 7 marzo 1933. In Austria, prese il titolo alternativo di Der Führer seines Volkes[2]. Fu distribuito anche negli Stati Uniti nella versione originale senza sottotitoli dalla Ufa Film Company[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema