Coppa Italia 2003-2004 (calcio a 5)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Italia 2003-2004
Coppa Italia ENEL 2004
Competizione Coppa Italia
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione 19ª
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 27 febbraio 2004
al 1º marzo 2004
Luogo Italia Italia
Partecipanti 8
Impianto/i Palazzetto dello sport di Foligno
Risultati
Vincitore Prato
(2º titolo)
Secondo Montesilvano
Statistiche
Incontri disputati 7
Gol segnati 51 (7,29 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2002-2003 2004-2005 Right arrow.svg

La Coppa Italia 2003-2004 è stata la 19ª edizione assoluta della manifestazione nonché la prima disputata con la formula final eight. Si è svolta tra il 27 febbraio ed il 1º marzo 2004 presso il palazzetto dello sport di Foligno[1].

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  1  Montesilvano 8  
8  Luparense 3  
     Montesilvano 5  
     Perugia 3  
4  Perugia 10
  5  Roma RCB 9  
       Montesilvano 2
     Prato 4
  3  Prato 1  
6  Genzano 0  
     Prato 4
     BNL Roma 1  
2  Arzignano 0
  7  BNL Roma 1  

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Foligno
27 febbraio 2004, ore 14:00 CET
Montesilvano8 – 3
(1-3)
LuparensePalazzetto dello Sport
Arbitri:  Amerigo Scatena (Tivoli)
Mauro Del Tutto (Ciampino)
Crono:  Vittorio Sperati (Rieti)

Foligno
27 febbraio 2004, ore 16:00 CET
Perugia5 – 5
(1-2, 3-3, 4-4)
Roma RCBPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Lorenzo Mario Brambilla (Milano)
Antonio Mazza (Torino)
Crono:  Simone Rontani (Firenze)

Foligno
27 febbraio 2004, ore 18:00 CET
Prato1 – 0
(1-0)
GenzanoPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Rosino Tatti (Avezzano)
Stefano Salvadori (Rovigo)
Crono:  Marco Fapone (L'Aquila)

Foligno
27 febbraio 2004, ore 20:00 CET
Arzignano0 – 1
(0-1)
BNL RomaPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Andrea Smacchi (Gubbio)
Augusto Balestra (Forlì)
Crono:  Mario Donati (Foligno)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Foligno
28 febbraio 2004, ore 19:00 CET
Prato1 – 1
(0-0, 1-1, 1-1)
BNL RomaPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Giuseppe Tossone (Taurianova)
Marco Pacenza (Rossano)
Fabio Bosi (Foligno)
Crono:  Gionata Morosini (Foligno)

Foligno
28 febbraio 2004, ore 21:00 CET
Montesilvano5 – 3
(1-2)
PerugiaPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Francesco Massini (Roma 1)
Catello Abagnale (Ciampino)
Francesco Mattia (Frosinone)
Crono:  Roberto Teseo (Roma 1)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Foligno
1º marzo 2004, ore 20:30 CET
Prato4 – 2
(d.t.s.)
(1-0, 2-2)
referto
MontesilvanoPalazzetto dello Sport (1.400 spett.)
Arbitri:  Pietro Taranto (Roma 1)
Alessandro Capomassi (Roma 1)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
3 Argentina Gustavo Barbona Montesilvano
3 Argentina Diego Giustozzi Montesilvano
3 Italia Eduardo Morgado Montesilvano
3 Brasile Leandro Simi Perugia
2 Italia Vinícius Bacaro Roma RCB
2 Brasile Danilo Perugia
2 Italia Denilson Manzali Roma RCB
2 Italia Andrea Rubei Prato
2 Italia André Vicentini Prato
2 Paraguay René Villalba Montesilvano
2 Paraguay Walter Villalba Montesilvano
Gol Giocatore Squadra
1 Brasile Cesar Anderson Barboza Luparense
1 Italia Edgar Bertoni Perugia
1 Italia Romulo Bertoni Perugia
1 Italia Douglas Corsini Prato
1 Italia Daniel De Nichile BNL Roma
1 Italia Fabiano Montesilvano
1 Argentina Javier Guisande Montesilvano
1 Brasile Juliano Luparense
1 Italia Carlos Montovaneli Roma RCB
1 Italia Patrick Nora BNL Roma
1 Brasile Rogério Perugia

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Final Eight Coppa Italia Enel, programma e dirette Rai Sat, in Divisione Calcio a 5, 23 gennaio 2004 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2006).
  2. ^ Ceteas FAS Montesilvano merita il trofeo Lealtà nello sport e la Furpile Prato vince la Coppa Italia ENEL del Calcio a 5[collegamento interrotto] enel.it
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio