Cima dell'Asnas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cima dell'Asnas
Cima asnas da bocchetto sessera.jpg
La montagna vista dal Bocchetto di Sessera
StatoItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
ProvinciaBiella Biella
Altezza2 039[1] m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate45°42′14.4″N 8°02′42″E / 45.704°N 8.045°E45.704; 8.045Coordinate: 45°42′14.4″N 8°02′42″E / 45.704°N 8.045°E45.704; 8.045
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima dell'Asnas
Cima dell'Asnas
Mappa di localizzazione: Alpi
Cima dell'Asnas
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Pennine
SottosezioneAlpi Biellesi e Cusiane
SupergruppoAlpi biellesi
GruppoCatena Monte Bo-Barone
SottogruppoCostiera Bo-Cravile-Monticchio
CodiceI/B-9.IV-A.2.b

La Cima dell'Asnas è una montagna delle Alpi Biellesi alta 2.039 m s.l.m. Sul suo punto culminante convergono i territori di tre frazioni montane dei comuni di Valle San Nicolao, Camandona e Bioglio, tutti in provincia di Biella.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La montagna è situata sulla costiera che, staccandosi dallo spartiacque Sessera-Cervo in corrispondenza della Punta del Manzo (2505 m s.l.m.), si dirige verso est dividendo il solco principale della Valsessera (a sud) dal vallone della Dolca, un importante affluente in sinistra idrografica del Sessera. Tale costolone in corrispondenza della Cima dell'Asnas dirama verso sud un crinale che comprende la Colma del Balmello (1918 m s.l.m.) e definisce la valletta bagnata dal rio Caramalo, un altro affluente del Sessera.[2] Il versante affacciato sulla Valsessera è principalmente erboso mentre quello sul lato Dolca è più aspro e cespuglioso.[3] Sulla cima si trova il punto geodetico trigonometrico dell'IGM denominato Cima Dell'Asnas (cod.030021).[4]

Dalla vetta si gode di una bella vista sulle montagne circostanti.[3]

Accesso alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La cima della montagna è accessibile dal fondovalle della Valsessera (casa del Pescatore) per un sentiero che transita per l'Alpe Balma delle Basse e l'omonima bocchetta oppure percorrendo il costolone sud e scavalcando la Colma del Balmello.[3]

La montagna d'inverno è accessibile con gli sci con una difficoltà stimata in MS.[3]

Per la Cima dell'Asnas avrebbe dovuto transitare l'impianto sciistico di collegamento tra la stazione biellese di Bielmonte e quella valsesiana dell'Alpe di Mera, un progetto che è ormai stato abbandonato sia per l'innevamento in genere insufficiente sia perché valutato poco proponibile da un punto di vista tecnico. Ad esempio i pendii della montagna esposti a nord, sui quali avrebbe dovuto essere allestita una delle piste, sono stati valutati inadatti per essere percorribili con soddisfazione e in sicurezza da parte di sciatori ordinari.[5]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cartografia ufficiale italiana dell'Istituto Geografico Militare (IGM) in scala 1:25.000 e 1:100.000, consultabile on line
  • Istituto Geografico Centrale - Carta dei sentieri e dei rifugi scala 1:50.000 n. 9 Ivrea Biella Bassa Valle d'Aosta
  • Provincia di Biella, Carta dei sentieri della Provincia di Biella 1:25.000, 2004, consultabile on line

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  2. ^ Carta dei sentieri della Provincia di Biella 1:25.000, Provincia di Biella, 2004
  3. ^ a b c d Nuova guida alle Alpi biellesi, Giancarlo Regis e Renza Piana Regis, libreria V.Giovannacci, Biella 1981
  4. ^ Punti Geodetici, servizio dell'IGM on-line su www.igmi.org Archiviato il 5 giugno 2012 in Internet Archive. (consultato nel novembre 2011)
  5. ^ Mera-Bielmonte, test sugli sci, articolo di M.P. su Notizia Oggi del 18-2-2011, on-line in .pdf su www.provincia.biella.it (consultato nel novembre 2011)