Chrysostomos II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chrysostomos II
arcivescovo della Chiesa ortodossa
His Beatitude Chrysostomos II., Archbishop of Cyprus (8663097366).jpg
 
Incarichi attualiArcivescovo di Nuova Giustiniana e di tutta Cipro
 
Nato10 aprile 1941 a Tala
Ordinato presbitero12 novembre 1972
Consacrato vescovo26 febbraio 1978
Elevato arcivescovoottobre 2006
 

Sua Beatitudine Chrysostomos II (Tala, 10 aprile 1941) è un arcivescovo ortodosso cipriota, attuale Arcivescovo di Nuova Giustiniana e di tutta Cipro (ovvero metropolita della Chiesa ortodossa di Cipro), eletto dal Santo Sinodo della Chiesa di Cipro il 6 novembre 2006.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Già Metropolita di Pafos, è nato a Tala (Pafos), il 10 aprile 1941. Il suo onomastico cade il 13 novembre, festa di San Giovanni Crisostomo secondo il Calendario ortodosso. Ordinato al diaconato il 3 novembre 1963, ha compiuto gli studi teologici ad Atene (1972). Dal 1972 al 1978 ha ricoperto il ministero d'Egumeno del monastero di San Neophytos di Pafos. Eletto Metropolita di Pafos il 26 febbraio del 1978, ha retto la sua Metropolia fino all'elezione ad Arcivescovo di Nuova Giustiniana e di tutta Cipro.

L'arrivo di Sua Beatitudine Chrysostomos II, Arcivescovo di Nuova Giustiniana e di tutta Cipro, a Nicosia.

Facendo le veci di Presidente del Santo Sinodo della Chiesa di Cipro, ha partecipato alle esequie di papa Giovanni Paolo II e all'inaugurazione del Pontificato di papa Benedetto XVI nel 2005 in Vaticano. Come risposta al gesto fraterno, Benedetto XVI ha inviato una sua delegazione alla cerimonia d'intronizzazione di Chrysostomos II nella cattedrale di Lefkosia. Il clima di reciproca fratellanza fra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa di Cipro è testimoniato dal primo incontro di un rappresentante della chiesa cipriota col papa, avvenuto a Roma il 16 giugno 2007.

Sin dall'inizio del suo arcivescovado, Chrysostomos II ha sempre denunciato le limitazioni religiose che devono subire i fedeli della parte turca di Cipro, dove il governo turco-cipriota, musulmano, limita fortemente le funzioni religiose.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Jaroslav il Saggio di I Classe (Ucraina) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Jaroslav il Saggio di I Classe (Ucraina)
«Per le attività della Chiesa finalizzate ad aumentare l'autorità dell'Ortodossia nel mondo e in occasione del 1025º anniversario dell'arrivo del cristianesimo nella Rus' di Kiev»
— 27 luglio 2013

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Egumeno del monastero di San Neophytos Successore OrthodoxCross.png
? 12 novembre 1972 - 25 febbraio 1978 ?
Predecessore Metropolita di Pafo Successore OrthodoxCross.png
Chrysostomos I 26 febbraio 1978 - ottobre 2006 Georgios
Predecessore Arcivescovo di Nuova Giustiniana e tutta Cipro Successore OrthodoxCross.png
Chrysostomos I da ottobre 2006 in carica