Christina Grimmie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christina Grimmie
Christina Grimmie in concerto nel 2014
Christina Grimmie in concerto nel 2014
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop
Teen pop
Periodo di attività 2009-2016
Strumento voce, pianoforte, chitarra, basso
Album pubblicati 2
Studio 1
Raccolte 1
Sito web

Christina Victoria Grimmie (Marlton, 12 marzo 1994Orlando, 10 giugno 2016) è stata una cantante e pianista statunitense.

Inizialmente conosciuta su YouTube e internet anche come zeldaXlove64 per le sue cover di canzoni di successo di artisti come Paramore, Taylor Swift, Demi Lovato, Selena Gomez, Christina Aguilera, Miley Cyrus, Justin Bieber, Katy Perry e molti altri, nel giugno del 2011 ha pubblicato il suo EP di debutto, Find Me.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Notorietà su YouTube (2009-2011)[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Marlton, nel New Jersey, in una famiglia di origini italiane e rumene.[1]. La sua notorietà aumenta dopo la pubblicazione su YouTube delle sue cover di Just a Dream di Nelly e Party in the USA di Miley Cyrus, nell'estate 2009. Avendo avuto oltre 24 milioni di visite sul suo canale a cominciare da dicembre 2011, ciò ha fatto del suo canale uno dei primi cinque più visitati della categoria musicale. Inoltre si piazza al numero 2 nella top 5 al concorso MyYouTube, alle spalle di Selena Gomez, e davanti a Rihanna, Nicki Minaj e Justin Bieber.

Le prime esibizioni dal vivo e il primo EP (2011)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 partecipa al concerto di beneficenza UNICEF e fa da seconda voce per i Selena Gomez & the Scene. Prende inoltre parte al primo Digitour, progettato appositamente per gli artisti di YouTube. Durante il Concerto della Speranza ha aperto le esibizioni per Selena Gomez & The Scene, Allstar Weekend e Jonas Brothers.

Gira per sei settimane con i Selena Gomez & The Scene per le date di apertura del We Own the Night Tour e appare al The Ellen DeGeneres Show esibendosi con Tyler Ward in una cover di Lil Wayne intitolata How to Love, andata in onda il 10 ottobre 2011. Il 20 novembre Christina Grimmie si esibisce nel preshow agli American Music Awards del 2011 a fianco a Taio Cruz per una versione speciale di Higher.

Il 14 giugno 2011 viene pubblicato il suo primo EP, intitolato Find Me. Advice, il suo singolo di debutto, viene in seguito distribuito a Radio Disney l'11 giugno, e il video musicale del singolo viene pubblicato il 19 luglio sul suo canale YouTube.

Durante i Music Awards ha avuto anche modo di esibirsi con la sua canzone Not Fragile insieme ai Selena Gomez & The Scene. Ha avuto in seguito modo di cantare la sua Advice su Disney Channel's So Random! l'11 dicembre 2011.

With Love e la partecipazione a The Voice (2012-2014)[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio del 2012 annuncia ai suoi fan su Facebook e Twitter di essersi trasferita a Los Angeles per proseguire la sua carriera di cantante. Nel 2013 annuncia l'imminente uscita del suo primo album in studio, intitolato With Love e pubblicato il 6 agosto dello stesso anno.

Nel 2014 partecipa alla sesta stagione della competizione canora della NBC The Voice. Alla blind audition si esibisce con la hit Wrecking Ball di Miley Cyrus. Le sue versioni di Hold On, We're Going Home, How to Love, Somebody That I Used to Know con il coach Adam Levine e Can't Help Falling in Love raggiungono tutte la top ten su iTunes. Alla fine si classifica terza. Partecipa poi al The Voice Summer Tour, iniziato il 21 giugno 2014 a San Antonio, Texas.

Gli ultimi singoli e Side A (2015-2016)[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 marzo 2015 la Grimmie annuncia di aver chiuso il contratto che la legava alla Island Records e che sta lavorando a un nuovo album. Un nuovo singolo intitolato Cliché viene pubblicato il 16 marzo 2015, seguito il 27 aprile 2015 da un altro singolo inedito, Stay with Me, in collaborazione con Diamonds Eyes. Partecipa come concorrente all'iHeartRadio Contest, risultando vincitrice del Rising Star Contest, assicurandosi l'apertura dell'edizione 2015 dell'iHeartRadio Music Festival a settembre. Sempre nel 2015 partecipa alle riprese del film The Matchbreaker, diretto da Caleb Vetter e in uscita nel 2016[2].

Nel febbraio 2016 pubblica indipendentemente il suo secondo EP, Side A[3]. Nella prima settimana di giugno 2016, alcuni giorni prima della sua morte, annuncia di voler pubblicare un secondo album di inediti entro la fine dell'anno, che avrebbe iniziato a scrivere dopo il tour statunitense a supporto del gruppo pop punk Before You Exit[3].

La morte[modifica | modifica wikitesto]

Verso le prime ore dell'11 giugno 2016 rimane vittima di un omicidio per mezzo di arma da fuoco al termine di un concerto ad Orlando, in Florida, presso il Plaza Live Theater. Ad aprire il fuoco è Kevin James Loibl, ventisettenne che spara tre colpi alla Grimmie mentre questa stava firmando autografi per i suoi fan.[4] L'uomo, bloccato dal fratello dell'artista, riesce a rivolgere l'arma contro sé stesso e a uccidersi[5]. Secondo la polizia, l'aggressore aveva due pistole, vari caricatori e un grosso coltello da caccia.[6] Ricoverata urgentemente in un ospedale della città, Christina Grimmie è stata dichiarata morta quella stessa mattina.[5] I suoi funerali si sono tenuti il 16 giugno 2016 a Marlton, nel luogo di nascita della cantante[7].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Christina Grimmie.

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Matchbreaker, regia di Caleb Vetter (2016)

Apparizioni televisive[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Ruolo
2011 So Random! Performer
The Click Clique
2012 Power Up with Christina Grimmie Conduttrice
Dancing with the Stars[8] Performer
2013 Dancing with the Stars[9]
2014 Dancing with the Stars[10]

Premi e nomination[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Risultato
2011 American Music Awards New Media Honoree (femminile) Vinto
Youth Rock Awards 2011 Rockin' Indie Artist of the Year Vinto
2012 Intense Radio's Music Awards Best Female Cover Artist Vinto
Overall Best Cover Artist Candidatura
2013 Radio Disney Music Awards Biggest Viral Artist Candidatura
2013 Grimmex Radio's Talent Awards Best Female Cover Artist Candidatura
2014 Young Hollywood Awards Viral Superstar Candidatura
2014 Teen Choice Awards Choice Web Star: Music Candidatura
2015 iHeart Contest Radio Rising Star Vinto
2016 Teen Choice Award Choice Web Star: Music Vinto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Entertainment: ‘The Voice’ Season 6 (2014): Meet Top 3 Finalists for Grand Finale, au.ibtimes.com. URL consultato il 14 maggio 2014.
  2. ^ (EN) Q5: Lights, camera, action, Leavenworth Times, 12 agosto 2015. URL consultato il 15 giugno 2016.
  3. ^ a b (EN) Singer Christina Grimmie Talks 'Side A,' 'The Voice' + More [Interview], PopCrush. URL consultato il 15 giugno 2016.
  4. ^ La cantante Christina Grimmie uccisa in Florida: le hanno sparato dopo un concerto, La Repubblica, 11 giugno 2016. URL consultato il 15 giugno 2016.
  5. ^ a b (EN) Singer Christina Grimmie Dies After Florida Shooting, Suspect Dead, The Huffington Post, 11 giugno 2016. URL consultato il 15 giugno 2016.
  6. ^ (EN) Voice Contestant Christina Grimmie Shot, City of Orlando. URL consultato il 15 giugno 2016.
  7. ^ (EN) Christina Grimmie Buried in Private Funeral Service, E!, 17 giugno 2016. URL consultato il 22 giugno 2016.
  8. ^ (EN) Season 15 - Dancing With the Stars: All-Stars, Episode 8, TVGuide.com. URL consultato il 17 ottobre 2012.
  9. ^ (EN) Season 16 - Dancing With the Stars, Episode 18, TVGuide.com. URL consultato il 14 maggio 2013.
  10. ^ (EN) Season 19 - Dancing With the Stars, Episode 12, TVGuide.com. URL consultato l'11 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità ISNI: (EN0000 0004 0735 1794