Chiesa della Madonna del Giglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa della Madonna del Giglio
StatoItalia Italia
RegioneBasilicata
LocalitàMatera
Coordinate40°36′10.76″N 16°41′42.22″E / 40.602988°N 16.69506°E40.602988; 16.69506
TitolareSanta Maria
Arcidiocesi Matera-Irsina
Inizio costruzioneXII-XIII secolo

La chiesa della Madonna del Giglio è una chiesa rupestre di Matera.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'altare è collocato all'interno di una nicchia posta sul fondo dell'aula. All'ingresso vi è un arco dal sesto abbassato e dalla cornice profonda, sul quale è scolpita una croce equilatera. La chiesa ha una pianta rettangolare con una banchina che corre lungo tutto il perimetro. Degli affreschi, ormai quasi interamente svaniti, rimane soltanto: il festone floreale, che corre lungo il margine del soffitto; una Madonna in trono con Bambino in grembo venerata da due arcangeli nella lunetta absidale ed una serie di gigli rossi stilizzati.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV., Chiese e asceteri rupestri di Matera, Roma, De Luca, 1995. (pp. 119–120).
  • CIBAM presso S.B.A.A.B. Matera,Archivio disegni, Matera.
  • CIBAM presso S.B.A.A.B. Matera,Archivio fotografico, Matera.
  • Le Chiese rupestri di Matera, Roma, De Luca, 1966. (pp. 257–258).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]