Charlie Carver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Charlie Carver al Comic-Con 2013

Charlie Carver nato Charles Carver Martensen (San Francisco, 31 luglio 1988) è un attore statunitense, noto per il ruolo di Porter Scavo nella serie televisiva Desperate Housewives. Ha un fratello gemello anche lui attore, di nome Max.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Charlie Carver nasce il 31 luglio 1988 a San Francisco, in California. Charlie e suo fratello gemello Max compiono gli anni in due giorni diversi, Charlie è nato il 31 luglio e Max è nato 7 minuti dopo di lui, il 1º agosto. Da piccolo si trasferisce in una città nella Napa Valley, dove frequenta la scuola: è qui che ha la sua prima esperienza di recitazione. Continua a studiare recitazione alla ACT di San Francisco, la Interlochen Arts Academy, la University of Southern California, e in uno studio privato.

L'11 gennaio 2016, l'attore dichiara pubblicamente di essere gay tramite una serie di post sul suo profilo Instagram.[1][2]

Nel 2018 ha debuttato a Broadway nel dramma The Boys in the Band.

Nel 2020 recita nella trasposizione cinematografica di The Boys in the Band, prodotta da Ryan Murphy; il cast comprende Jim Parsons (Michael), Zachary Quinto (Harold), Andrew Rannells (Larry), Tuc Watkins (Hank) e Matt Bomer (Donald) per la regia di Joe Mantello.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Teen Wolf’s Charlie Carver Comes Out as Gay, su justjared.com. URL consultato il 12 gennaio 2016.
  2. ^ Coming out di Charlie Carver, su plus.google.com. URL consultato il 5 luglio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]