Centre national d'études spatiales

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Centre national d'études spatiales
CNES logo.svg
StatoFrancia Francia
TipoEnte spaziale
SiglaCNES
Istituito19 dicembre 1961
PresidenteJean-Yves Le Gall
Bilancio1,911 miliardi di euro (2012)
Impiegati2.392 (2012)
SedeParigi
Sito webwww.cnes.fr

Il Centre national d'études spatiales (CNES) (ovvero il "centro nazionale di studi spaziali") è l'agenzia governativa francese che si occupa delle attività spaziali. È una società pubblica a carattere industriale e commerciale. La sede principale si trova nel centro di Parigi. Utilizza come spazioporto il Centre spatial guyanais, sebbene lanci carichi utili anche da altri spazioporti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1961 Fondazione del CNES. Il sito missilistico di Hammaguir viene costruito in Algeria.
  • 1962 Presentato il lanciatore Diamant.
  • 1962 Viene lanciato il primo razzo Berenice.
  • 1963 Lancia degli animali nello spazio grazie al vettore Véronique.
  • 1965 Primo satellite francese posto in orbita usando vettore Saphir
  • 1967 Il sito di Hammaguir viene chiuso.
  • 1968 Il centro spaziale di Tolosa viene completato.
  • 1969 Il centro spaziale della Guyana francese viene completato.
  • 1973 Il centro spaziale di Évry viene completato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0001 2201 6490