Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Istituto coreano di ricerca aerospaziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Istituto coreano di ricerca aerospaziale
한국항공우주연구원
Stato Corea del Sud Corea del Sud
Tipo Ente spaziale
Sigla KARI
Istituito 10 ottobre 1989
Amministratore Cho Gwang-rae (조광래)
Bilancio 688,8 miliardi di won[1] (2016)
Sede Daejeon
Sito web

L'Istituto coreano di ricerca aerospaziale (in hangul 한국항공우주연구원, in hanja 韓國航空宇宙硏究院, in inglese Korea Aerospace Research Institute, KARI) è l'agenzia statale che si occupa della ricerca e sviluppo spaziale nella Corea del Sud. Il suo laboratorio principale si trova a Daejeon nel Daedeok Science Town. Gli attuali progetti includono il razzo KSLV. I precedenti progetti nel 1999 includevano il satellite Arirang. L'agenzia è stata fondata nel 1981. Prima che la Corea del Sud entrasse nell'IAE nel 1992 era orientato principalmente sulla ricerca aerospaziale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Circa 550 milioni di euro al cambio del 3 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità ISNI: (EN0000 0001 1965 5662