Centro spaziale di Uchinoura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Centro spaziale di Uchinoura
M-V with Astro-E satellite.jpg
Un razzo M-V sulla rampa di lancio del centro spaziale (febbraio 2000).
IATA nessuno
ICAO nessuno
Nome commerciale 内之浦宇宙空間観測所, Uchinoura Uchū Kūkan Kansokusho
Descrizione
Stato Giappone Giappone
Regione Kyūshū
Città Kimotsuki
Coordinate 31°15′07″N 131°04′55″E / 31.251944°N 131.081944°E31.251944; 131.081944Coordinate: 31°15′07″N 131°04′55″E / 31.251944°N 131.081944°E31.251944; 131.081944
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Giappone
Uchinoura
Uchinoura

[senza fonte]

Il Centro Spaziale di Uchinoura è un cosmodromo situato vicino alla città giapponese di Kimotsuki, nella prefettura di Kagoshima. Prima della fondazione dell'agenzia spaziale giapponese JAXA questa base di lancio era chiamata Centro Spaziale di Kagoshima. Tutti i satelliti scientifici giapponesi sono stati lanciati da questo centro spaziale finché il razzo vettore M-V è stato in produzione. Il centro possiede anche un'antenna per le comunicazioni spaziali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Creato nel 1962, il Centro Spaziale di Kagoshima è stato costruito sulla costa dell'Oceano Pacifico per il lancio di grandi razzi. Dopo i primi razzi di piccole dimensioni, che furono chiamati Pencil Rocket e Baby Rocket, i veicoli di lancio sviluppati dal Giappone furono contrassegnati da lettere dell'alfabeto greco, come Alfa, Beta, Kappa, Lambda e Mu. Con un razzo Lambda nel 1970 fu lanciato dal Centro Spaziale di Kagoshima il primo satellite giapponese, Ōsumi. Successivamente venne sviluppato il nuovo razzo M-V, con cui nel 1997 venne lanciato il satellite HALCA (MUSES-B). Nel 2003 il Centro Spaziale di Kagoshima venne ribattezzato Centro Spaziale di Uchinoura.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]