Carcere di San Quintino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Veduta del carcere di San Quintino

Il penitenziario di stato di San Quintino è un famoso carcere statunitense. Sorge su un'area di 1,7 chilometri quadrati a Point Quentin, nella contea di Marin, in California, a nord della città di San Francisco.

La struttura ospita il braccio della morte dello stato californiano.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La prigione fu aperta nel luglio del 1852 ed è la più vecchia della California; la sua costruzione avvenne ad opera dei detenuti ospitati nella nave-prigione Waban.

Nel 1918 il chirurgo Leo L. Stanley realizzò una lunga serie di trapianti di testicoli nei confronti dei detenuti volti a sperimentare le funzioni del testosterone[1].

Fino al 1933, quando venne costruito il carcere femminile di Tehachapi, San Quintino ospitò prigionieri sia di sesso maschile che femminile: tra di esse spicca Louise Preslar, una delle sole quattro donne ad aver mai subìto la condanna alla camera a gas in California.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La storia del testosterone", di John M.Hobermann e Charles E.Yesalis", pubbl. su "Le Scienze (Scientific American)", num.320, aprile 1995, pag.72-79

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN149595088
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America