Campionato mondiale femminile di pallacanestro Under-17 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale femminile di pallacanestro Under-17 2012
Competizione Campionati mondiali femminili di pallacanestro Under-17
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione II
Organizzatore FIBA
Date 17-26 agosto 2012
Luogo Paesi Bassi Amsterdam
Partecipanti 12
Impianto/i Sporthallen Zuid
Sito web Sito web[collegamento interrotto]
Risultati
Vincitore Stati Uniti Stati Uniti
(2º titolo)
Secondo Spagna Spagna
Terzo Canada Canada
Quarto Giappone Giappone
Statistiche
Miglior giocatore Stati Uniti Diamond DeShields
Miglior marcatore Belgio Hind Ben Abdelkader (19,4 p/p)
Incontri disputati 46
Punti segnati 5 968 (129,74 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010 2014 Right arrow.svg

I Campionati mondiali femminili di pallacanestro Under-17 2012 sono stati la seconda edizione del torneo organizzato dalla FIBA. Il torneo si è giocato ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, dal 17 al 26 agosto 2012. Gli Stati Uniti hanno vinto il titolo per la seconda volta consecutiva, battendo in finale la Spagna.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP
Stati Uniti Stati Uniti 10 5 5 0 478 257 +221
Italia Italia 9 5 4 1 320 273 +47
Canada Canada 8 5 3 2 303 302 +1
Belgio Belgio 7 5 2 3 311 287 +24
Corea del Sud Corea del Sud 6 5 1 4 332 429 -97
Mali Mali 5 5 0 5 207 403 -196
17 agosto 2012, ore 09:00 UTC+2Mali Mali45 – 81Belgio Belgio

17 agosto 2012, ore 15:45 UTC+2Canada Canada55 – 68Italia Italia

17 agosto 2012, ore 21:15 UTC+2Corea del Sud Corea del Sud89 – 131Stati Uniti Stati Uniti

18 agosto 2012, ore 12:15 UTC+2Italia Italia71 – 31Mali Mali

18 agosto 2012, ore 16:45 UTC+2Belgio Belgio84 – 53Corea del Sud Corea del Sud

18 agosto 2012, ore 21:15 UTC+2Stati Uniti Stati Uniti86 – 47Canada Canada

19 agosto 2012, ore 12:15 UTC+2Corea del Sud Corea del Sud76 – 61Mali Mali

19 agosto 2012, ore 16:45 UTC+2Stati Uniti Stati Uniti83 – 43Italia Italia

19 agosto 2012, ore 21:15 UTC+2Canada Canada50 – 45Belgio Belgio

21 agosto 2012, ore 10:00 UTC+2Italia Italia79 – 53Corea del Sud Corea del Sud

21 agosto 2012, ore 12:15 UTC+2Mali Mali42 – 77Canada Canada

21 agosto 2012, ore 14:30 UTC+2Belgio Belgio50 – 80Stati Uniti Stati Uniti

22 agosto 2012, ore 10:00 UTC+2Stati Uniti Stati Uniti98 – 28Mali Mali

22 agosto 2012, ore 12:35 UTC+2Belgio Belgio51 – 59Italia Italia

22 agosto 2012, ore 14:30 UTC+2Canada Canada74 – 61Corea del Sud Corea del Sud

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P PF PS DP
Giappone Giappone 9 5 4 1 397 378 +19
Paesi Bassi Paesi Bassi 9 5 4 1 308 274 +34
Spagna Spagna 8 5 3 2 337 279 +58
Australia Australia 8 5 3 2 330 300 +30
Brasile Brasile 6 5 1 4 263 339 -76
Turchia Turchia 5 5 0 5 287 352 -65
17 agosto 2012, ore 11:15 UTC+2Giappone Giappone92 – 71Brasile Brasile

17 agosto 2012, ore 13:30 UTC+2Australia Australia49 – 65Spagna Spagna

17 agosto 2012, ore 19:00 UTC+2Turchia Turchia60 – 67Paesi Bassi Paesi Bassi

18 agosto 2012, ore 10:00 UTC+2Brasile Brasile46 – 56Australia Australia

18 agosto 2012, ore 14:30 UTC+2Spagna Spagna77 – 49Turchia Turchia

18 agosto 2012, ore 19:00 UTC+2Paesi Bassi Paesi Bassi53 – 73Giappone Giappone

19 agosto 2012, ore 10:00 UTC+2Brasile Brasile42 – 79Spagna Spagna

19 agosto 2012, ore 14:30 UTC+2Giappone Giappone83 – 75Turchia Turchia

19 agosto 2012, ore 19:00 UTC+2Australia Australia62 – 70Paesi Bassi Paesi Bassi

21 agosto 2012, ore 16:45 UTC+2Spagna Spagna79 – 83Giappone Giappone

21 agosto 2012, ore 19:00 UTC+2Paesi Bassi Paesi Bassi62 – 42Brasile Brasile

21 agosto 2012, ore 21:15 UTC+2Turchia Turchia53 – 63Australia Australia

22 agosto 2012, ore 16:45 UTC+2Brasile Brasile62 – 50Turchia Turchia

22 agosto 2012, ore 19:00 UTC+2Paesi Bassi Paesi Bassi56 – 37Spagna Spagna

22 agosto 2012, ore 19:00 UTC+2Australia Australia100 – 66Giappone Giappone

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone principale[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale Semifinali Finale
24 agosto 2012
 Stati Uniti Stati Uniti  89
25 agosto 2012
 Australia Australia  68  
 Stati Uniti Stati Uniti  84
24 agosto 2012
   Canada Canada  59  
 Paesi Bassi Paesi Bassi  55
26 agosto 2012
 Canada Canada  56  
 Stati Uniti Stati Uniti  75
24 agosto 2012
   Spagna Spagna  62
 Italia Italia  39
25 agosto 2012
 Spagna Spagna  67  
 Spagna Spagna  91 Finale 3º posto
24 agosto 2012
   Giappone Giappone  62  
 Belgio Belgio  64  Canada Canada  84
 Giappone Giappone  70    Giappone Giappone  
26 agosto 2012

Incontri 5º/8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali 5º/8º posto Finale 5º/6º posto
25 agosto 2012
 Australia Australia  82  
 Paesi Bassi Paesi Bassi  58  
 
26 agosto 2012
     Australia Australia  58
   Italia Italia  49
Finale 7º/8º posto
25 agosto 2012 26 agosto 2012
 Italia Italia  63  Paesi Bassi Paesi Bassi  65
 Belgio Belgio  55    Belgio Belgio  70


Incontri 9º/12º posto[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali 9º/12º posto Finale 9º/10º posto
24 agosto 2012
 Corea del Sud Corea del Sud  82  
 Turchia Turchia  79  
 
25 agosto 2012
     Corea del Sud Corea del Sud  57
   Mali Mali  39
Finale 11º/12º posto
24 agosto 2012 25 agosto 2012
 Mali Mali  58  Turchia Turchia  61
 Brasile Brasile  51    Brasile Brasile  66


Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Campione del Mondo
Stati Uniti
Stati Uniti
Argento Spagna
Spagna
Bronzo Canada
Canada
4. Giappone
Giappone
5. Australia
Australia
6. Italia
Italia
7. Belgio
Belgio
8. Paesi Bassi
Paesi Bassi
9. Corea del Sud
Corea del Sud
10. Mali
Mali
11. Brasile
Brasile
12. Turchia
Turchia

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti Diamond DeShields
Stati Uniti Linnae Harper
Spagna Leticia Romero
Giappone Junika Nakamura
Giappone Evelyn Mawuli

Statistiche individuali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su amsterdam2012.fiba.com. URL consultato il 25 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2012).