Boo'd Up

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boo'd Up
ArtistaElla Mai
Tipo albumSingolo
Pubblicazione20 febbraio 2018
Durata4:16
Album di provenienzaElla Mai
GenereRhythm and blues
EtichettaInterscope Records
10 Summers Records
ProduttoreDJ Mustard
Larrance Dopson
Registrazione2016-7
FormatiCD singolo
Download digitale
Streaming
NoteGrammy Award icon.svg Miglior canzone R&B 2019
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Dischi d'oroCanada Canada[2]
(vendite: 40 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[3]
(vendite: 15 000+)
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti (5)[4]
(vendite: 5 000 000+)
Ella Mai - cronologia
Singolo precedente
(2017)
Singolo successivo
(2018)

Boo'd Up è un singolo della cantante britannica Ella Mai, pubblicato il 20 febbraio 2018 come singolo di lancio dal suo album di debutto eponimo su etichetta discografica 10 Summers Records, parte del gruppo della Interscope Records. Il brano è stato scritto e composto dalla stessa cantante in collaborazione con Joelle James, Larrance Dopson e Dijon McFarlane, meglio conosciuto come DJ Mustard, e prodotto da questi ultimi due.

L'autrice Joele James aveva inizialmente scritto Boo’d Up per se stessa nel 2014. Ha poi ricercato un'artista a cui dare la canzone, e la scelta è ricaduta su Ella Mai.[5]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata pubblicata a febbraio 2017 come parte dell'EP Ready. Nei mesi successivi è cresciuta di popolarità nei social media e nei club notturni, in particolar modo nella San Francisco Bay Area e a Dallas, in Texas. Dopo che Ella Mai si è esibita come artista di supporto nel tour di Kehlani, la sua musica ha raggiunto un pubblico maggiore e la canzone ha iniziato a ricevere attenzione dalle radio all'inizio del 2018.[6] Il mese seguente ha raggiunto la top ten della Billboard Hot 100 statunitense.[7] Rolling Stone ha scritto che il brano è uno dei più grandi successi tra quelli delle artiste femminili R&B debuttanti negli ultimi dieci anni.[8]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale[9]
  1. Boo'd Up – 4:16
Download digitale (Remix)[10]
  1. Boo'd Up (Remix) (feat. Nicki Minaj e Quavo) – 3:37

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Nella settimana del 2 giugno 2018, la sua ottava di in classifica, la canzone ha raggiunto la top 10, classificandosi all'8ª posizione con 28,6 milioni di riproduzioni in streaming, 12.000 copie digitali vendute e un'audience radiofonica di 35,1 milioni di ascoltatori. Ella Mai è così diventata la prima artista a raggiungere le prime dieci posizioni con il suo singolo di debutto da quando ci era riuscito Lil Pump con Gucci Gang il dicembre precedente, e la prima donna da Cardi B con Bodak Yellow ad ottobre 2017.[11] Due settimane dopo è salita alla 6ª posizione,[12] per poi raggiungere il suo picco finale alla 5ª grazie alle 32,9 milioni di riproduzioni in streaming, alle 27.000 copie digitali vendute e ai 68,9 milioni di audience radiofonica.[13]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2018) Posizione
massima
Australia[14] 46
Belgio (Fiandre)[15] 62
Canada[16] 43
Grecia[17] 83
Irlanda[18] 85
Nuova Zelanda[19] 8
Portogallo[20] 93
Regno Unito[21] 52
Stati Uniti[22] 5

Classifiche annuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2018) Posizione
massima
Stati Uniti[23] 15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  2. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  3. ^ (EN) Official Top 40 Singles - 06 August 2018, Recorded Music NZ. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  4. ^ (EN) Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 25 giugno 2019.
  5. ^ (EN) Sydney Gore, How Joelle James wrote “Boo’d Up,” the surprise hit of the summer, The Fader. URL consultato il 26 giugno 2019.
  6. ^ (EN) Cherise Johnson, Ella Mai's 'Boo'd Up' Blew Up A Year After Its Release -- Is R&B Back?, su uproxx.com. URL consultato il 26 giugno 2019.
  7. ^ (EN) Gary Trust, Ella Mai Scores First Top 10 on Billboard Hot 100 With 'Boo'd Up', Billboard. URL consultato il 26 giugno 2019.
  8. ^ (EN) Elias Leight, How Ella Mai's 'Boo'd Up' Is Leading Female R&B Acts Back to the Charts, Rolling Stone. URL consultato il 26 giugno 2019.
  9. ^ (EN) Boo'd Up by Ella Mai, Amazon. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  10. ^ (EN) Boo'd Up (Remix) - Single by Ella Mai, Nicki Minaj & Quavo, iTunes. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  11. ^ (EN) Xander Zellner, Gary Trust, Ella Mai Scores First Top 10 on Billboard Hot 100 With 'Boo'd Up', Billboard. URL consultato il 10 luglio 2019.
  12. ^ (EN) Gary Trust, Post Malone's 'Psycho' Hits No. 1 on Billboard Hot 100, Maroon 5's 'Girls Like You' Leaps to Top Five, Billboard. URL consultato il 10 luglio 2019.
  13. ^ (EN) Gary Trust, Drake Dethrones Drake Atop Billboard Hot 100 as 'In My Feelings' Replaces 'Nice for What' at No. 1, Billboard. URL consultato il 10 luglio 2019.
  14. ^ (EN) ELLA MAI - BOO'D UP (SONG), su australian-charts.com. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  15. ^ (NL) Ella Mai, Nicki Minaj & Quavo - Boo'd Up (Remix), Ultratop. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  16. ^ (EN) Ella Mai Chart History - Canadian Hot 100, Billboard. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  17. ^ (EN) Official IFPI Charts - Digital Singles Chart (International) - Week: 28/2018, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato l'8 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2018).
  18. ^ (EN) Irish Charts - Singles - Week 29 2018 - Week Ending 20 Jul 2018, Irish Recorded Music Association. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  19. ^ (EN) ELLA MAI - BOO'D UP (SONG), su charts.nz. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  20. ^ (EN) ELLA MAI - BOO'D UP (SONG), su portuguesecharts.com. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  21. ^ (EN) Boo'd Up - Full Official Chart History, Official Charts Company. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  22. ^ (EN) Ella Mai Chart History - Hot 100, Billboard. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  23. ^ (EN) Year-End Charts - Hot 100 Songs - 2018, Billboard. URL consultato il 4 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica