Boca (vino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boca
Dettagli
Stato Italia Italia
Resa (uva/ettaro) 90 q
Resa massima dell'uva 70,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
11,5%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
12,0%
Estratto secco
netto minimo
22,0‰
Riconoscimento
Tipo DOC
Istituito con
decreto del
18/07/1969  
Gazzetta Ufficiale del 05/09/1969,
n 226
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Il Boca è un vino DOC la cui produzione è consentita in tutto il territorio comunale di Boca e in parte quelli di Maggiora, Cavallirio, Prato Sesia e Grignasco, in provincia di Novara.

Caratteristiche organolettiche[modifica | modifica wikitesto]

  • colore: rosso rubino brillante con leggere sfumature di granato.
  • odore: caratteristico e gradevole profumo di mammola.
  • sapore: sapido, asciutto, armonico con retrogusto di melagrana.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Riconosciuto D.O.C. (Denominazione di Origine Controllata) con Decreto del Presidente della Repubblica in data 5 settembre 1969.

Abbinamenti consigliati[modifica | modifica wikitesto]

È un buon vino da pasto, adatto all'invecchiamento, si accompagna ad arrosti di carne bianca e rossa e a formaggi stagionati.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • Novara (1990/91) 209,4
  • Novara (1991/92) 199,92
  • Novara (1992/93) 179,48
  • Novara (1993/94) 115,43
  • Novara (1994/95) 131,46
  • Novara (1995/96) 74,2
  • Novara (1996/97) 167,3