Bentley Flying Spur (2013)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bentley Flying Spur
Bentley Flying Spur – Frontansicht (2), 12. August 2013, Düsseldorf.jpg
Descrizione generale
Costruttore Inghilterra  Bentley
Tipo principale Berlina
Produzione dal 2013
Sostituisce la Bentley Continental Flying Spur (2005)
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 5299 mm
Larghezza 1924 mm
Altezza 1488 mm
Passo 3066 mm
Massa 2475 kg
Altro
Auto simili Rolls-Royce Ghost
Bentley Flying Spur – Heckansicht, 12. August 2013, Düsseldorf.jpg

La Bentley Flying Spur è una berlina di gran lusso commercializzata dalla casa automobilistica inglese Bentley a partire dal 2013. Quest'auto sostituisce il precedente modello Bentley Continental Flying Spur.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'auto, abbondantemente più lunga di 5 metri, si presenta come una grande tre volumi elegante con impostazione sportiva. È una delle berline più veloci al mondo con 322 km/h di velocità massima. Il coefficiente di resistenza aerodinamica è di 0,29 Cx.

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Monta un motore 6.0 W12 biturbo con 460 kW (625 CV) e fino a 800 Nm di coppia massima, lo stesso montato sulla Bentley Continental GT Speed. La velocità massima è di 322 km/h e raggiunge i 100 km/h in 4,6 secondi. Il cambio è un automatico a 8 rapporti della ZF. A 195 km/h l'auto si abbassa di 10 mm nella parte anteriore e 5 mm in quella posteriore. Una volta superati i 240 km/h l'auto si abbassa di ulteriori 8 mm.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Modello Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia Massima
(Nm)
Emissioni CO2
(g/km)
Consumo medio
(l/100 km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(km/h)
6.0 W12 Benzina 5998 460 kW (625 CV) 800 343 14,7 4,6 322

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]