Barry Quinn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barry Quinn
Dati biografici
Nome Barry Scott Quinn
Nazionalità Irlanda Irlanda
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Squadre di club1
1996-2004 Coventry City Coventry City 83 (0)
2004 Rushden Rushden 4 (0)
2004 Oxford Utd Oxford Utd 6 (0)
2004-2009 Oxford Utd Oxford Utd 178 (6)
Nazionale
2000 Irlanda Irlanda 5 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Barry Scott Quinn (Dublino, 9 maggio 1979) è un calciatore irlandese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Quinn ha firmato per il Coventry City nel 1996. Ha giocato ottantatré partite per il club, prima di essere ceduto in prestito al Rushden & Diamonds nel gennaio 2004, al tempo militante in Football League One. Dopo quattro apparizioni per il Rushden, è tornato al Coventry, che lo ha ceduto nuovamente in prestito, questa volta all'Oxford.

Al termine di questa esperienza, è stato rilasciato dagli Sky Blues ed ha firmato proprio per l'Oxford, a maggio 2004. Al termine della stagione 2006-2007 ha vinto il premio come "Calciatore dell'anno", votato dagli altri giocatori. Poco dopo il premio, è stato rivelato che, dalla stagione successiva, Barry sarebbe stato il capitano dell'Oxford.

Il 30 aprile 2009 il club ha annunciato il termine del rapporto contrattuale col giocatore; Quinn, tra l'altro, era fermo per infortunio dal novembre 2008.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Barry ha giocato cinque volte per l'Irlanda: ha debuttato il 4 giugno 2000, nel pareggio per due a due contro il Messico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Quinn is axed in Oxford clear-out, BBC Sport.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]