Balloon Fight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Balloon Fight
Titolo originale バルーンファイト
Sviluppo Nintendo R&D1, HAL Laboratory, Hudson Soft
Pubblicazione Nintendo
Ideazione Yoshio Sakamoto
Serie Balloon Fight
Data di pubblicazione Arcade:
Flags of Canada and the United States.svg 1984

NES:
Giappone 22 gennaio 1985
Flags of Canada and the United States.svg agosto 1986
Zona PAL 12 marzo 1987
NEC PC-8801:
Giappone ottobre 1985
Sharp X1:
Giappone novembre 1985
Game Boy Advance:
Giappone 21 maggio 2004
Flags of Canada and the United States.svg 16 settembre 2002
Wii:
Giappone 13 novembre 2007
Flags of Canada and the United States.svg 16 luglio 2007
Zona PAL 8 giugno 2007
Nintendo 3DS:
Giappone 22 agosto 2012
Flags of Canada and the United States.svg 2 maggio 2013
Zona PAL 2 maggio 2013

Wii U:
Mondo/non specificato 23 gennaio 2013
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Giocatore singolo, due giocatori
Piattaforma Arcade, Nintendo Entertainment System, NEC PC-8801, Sharp X1, Game Boy Advance, PlayChoice-10, Watara Supervision, Nintendo e-Reader, Zaurus
Distribuzione digitale Virtual Console
Specifiche arcade
CPU Z80, MOS 6502
Processore audio Nintendo, DAC
Schermo raster
Risoluzione 256 × 480 pixel, 320 colori

Balloon Fight (バルーンファイト?) è un videogioco arcade sviluppato nel 1984 da Nintendo. Originariamente distribuito come Vs. Balloon Fight, il videogioco venne pubblicato l'anno seguente per Nintendo Entertainment System, con la collaborazione di HAL Laboratory e, in particolare, con il contributo di Satoru Iwata.[1]

Convertito per numerose piattaforme, il titolo è il capostipite di una serie di giochi omonima. Oltre ad essere disponibile per NEC PC-8801, Sharp X1 e Game Boy Advance, Balloon Fight è stato distribuito tramite Virtual Console per Wii, Nintendo 3DS e Wii U. Pubblicato su Nintendo e-Reader, il videogioco è inoltre incluso nella versione per Nintendo GameCube di Animal Crossing.

Numerosi elementi del titolo compaiono nella serie Super Smash Bros., in particolare in Super Smash Bros. per Nintendo 3DS e Wii U.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco è simile a Joust. In Balloon Fight si controlla un personaggio legato a due palloncini. Scopo del gioco è eliminare i nemici presenti nei vari livelli. Sono inoltre presenti livelli bonus il cui obiettivo è raccogliere palloncini.

Serie Balloon Fight[modifica | modifica wikitesto]

Nome Piattaforma Date di pubblicazione
Vs. Balloon Fight Arcade Giappone 1984
Flags of Canada and the United States.svg 1984
Balloon Fight NES/Famicom Giappone 22 gennaio 1985
Flags of Canada and the United States.svg agosto 1986
Flag of Europe.svg 15 dicembre 1986
PC-88 Giappone 1985
Arcade (PlayChoice-10) Flags of Canada and the United States.svg 1985
Game & Watch Flags of Canada and the United States.svg 1986
Flag of Europe.svg 1986
Zaurus Flags of Canada and the United States.svg ottobre 2001
Wii (Virtual Console) Giappone 13 novembre 2007
Flags of Canada and the United States.svg 16 luglio 2007
Zona PAL 8 giugno 2007
Nintendo 3DS (Virtual Console) Giappone 22 agosto 2012
Flags of Canada and the United States.svg 2 maggio 2013
Zona PAL 2 maggio 2013
Wii U (Virtual Console) Mondo/non specificato 23 gennaio 2013
Balloon Kid Game Boy Flags of Canada and the United States.svg 5 ottobre 1990
Flag of Europe.svg 31 gennaio 1991
Balloon Fight GB Game Boy Color (Nintendo Power) Flags of Canada and the United States.svg 31 luglio 2000
Balloon Fight-e Game Boy Advance (Nintendo e-Reader) Giappone 16 settembre 2002
Famicom Mini Balloon Fight Game Boy Advance Giappone 21 maggio 2004
Tingle's Balloon Fight Nintendo DS Giappone aprile 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nintendo President, Iwata, Plays Balloon Fight On Game Center CX, su Siliconera, 29 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]