Atletica leggera ai Giochi della XXX Olimpiade - 3000 metri siepi maschili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
3000 metri siepi maschili
Londra 2012
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Londra
Periodo 3 - 5 agosto 2012
Partecipanti 39 da 27 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Ezekiel Kemboi Kenya Kenya
Medaglia d'argento Mahiedine Mekhissi Francia Francia
Medaglia di bronzo Abel Kiprop Mutai Kenya Kenya
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Rio de Janeiro 2016
Atletica leggera ai
Giochi di Londra 2012
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Ai Giochi della XXX Olimpiade, la competizione dei 3000 metri siepi maschili si è svolta dal 3 al 5 agosto presso lo Stadio Olimpico di Londra.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Primatista mondiale 7'53"63[E 1] Qatar Saif Shaheen Rit. 2011
Campione olimpico 2008 8'10"64 Kenya Brimin Kipruto Presente
Campione mondiale 2011 8'14"85 Kenya Ezekiel Kemboi Presente
Primatista stagionale[E 2] 7'54"31 (31/5) Kenya Paul Kipsiele Koech Non selez.
  1. ^ Record stabilito nel 2004.
  2. ^ Alla data del 20 luglio 2012

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Nelle batterie tutti i migliori si qualificano senza problemi. I kenioti sono i grandi favoriti. Il francese Mahiedine Mekhissi, secondo a Pechino, è l'unico che appare in grado di impensierirli.

In finale, nessuno prende l'iniziativa. Tutti guardano cosa fanno i kenioti, che pertanto si adagiano a ritmi bassi. Il primo km viene percorso in 2'52”70, il secondo in 2'50”56.

Tutto si decide all'ultimo giro. Al suono della campanella è in testa l'etiope Roba Gari, ma Ezekiel Kemboi lo infila nel rettilineo opposto all'arrivo e vola solitario verso la vittoria.

Anche se il francese Mekhissi gli è vicino, non rinuncia al suo personalissimo finale: si allarga e conclude la gara in ottava corsia. Abel Mutai finisce terzo, davanti a Gari. Al penultimo giro Brimin Kipruto, campione in carica, è caduto e non ha più ripreso il gruppo di testa. Finisce quinto.

Kemboi rivince il titolo dopo otto anni. Il francese Mekhissi conferma il secondo posto di Pechino.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

Venerdì 3 agosto.

Si qualificano per la finale i primi 4 classificati di ogni batteria. Vengono ripescati i 3 migliori tempi degli esclusi.

1ª batteria[modifica | modifica wikitesto]

Ore 13:00.

Pos Atleta Paese Tempo Note
1 Mahiedine Mekhissi-Benabbad Francia Francia 8'16"23 Q
2 Evan Jager Stati Uniti Stati Uniti d'America 8'16"61 Q
3 Abel Kiprop Mutai Kenya Kenya 8'17"70 Q
4 Tarik Langat Akdag Turchia Turchia 8'17"85 Q Record personale stagionale
5 Nahom Mesfin Etiopia Etiopia 8'18"14 q Record personale stagionale
6 Benjamin Kiplagat Uganda Uganda 8'18"44 q
7 Amor Ben Yahia Tunisia Tunisia 8'22"70 Record personale
8 José Peña Venezuela Venezuela 8'24"06 Sport records icon RN.svg
9 Ali Ahmed Al-Amri Arabia Saudita Arabia Saudita 8'26"22 Record personale stagionale
10 Hicham Sigueni Marocco Marocco 8'35"89
11 Ángel Mullera Spagna Spagna 8'38"07
12 Alberto Paulo Portogallo Portogallo 8'40"74
13 Steffen Uliczka Germania Germania 8'41"08

2ª batteria[modifica | modifica wikitesto]

Ore 13:15.

Pos Atleta Paese Tempo Note
1 Brimin Kiprop Kipruto Kenya Kenya 8'28"62 Q
2 Yuri Floriani Italia Italia 8'29"01 Q
3 Brahim Taleb Marocco Marocco 8'29"02 Q
4 Jukka Keskisalo Finlandia Finlandia 8'29"13 Q
5 Nikolaj Čavkin Russia Russia 8'29"72
6 Youcef Abdi Australia Australia 8'29"81
7 Jacob Araptany Uganda Uganda 8'35"85
8 Vincent Zouaoui-Dandrieux Francia Francia 8'36"96
9 Kyle Alcorn Stati Uniti Stati Uniti d'America 8'37"11
10 Artem Kosinov Kazakistan Kazakistan 8'42"27
11 Mario Bazán Perù Perù 8'51"95
12 Abdelaziz Merzougui Spagna Spagna 8'58"20
- Birhan Getahun Etiopia Etiopia DNF

3ª batteria[modifica | modifica wikitesto]

Ore 13:30.

Pos Atleta Paese Tempo Note
1 Roba Gari Etiopia Etiopia 8'20"68 Q
2 Ezekiel Kemboi Kenya Kenya 8'20"97 Q
3 Hamid Ezzine Marocco Marocco 8'21"25 Q
4 Donald Cabral Stati Uniti Stati Uniti d'America 8'21"46 Q
5 Ion Luchianov Moldavia Moldavia 8'22"09 q Record personale stagionale
6 Mohamed Khaled Belabbas Algeria Algeria 8'22"32 Record personale stagionale
7 Alex Genest Canada Canada 8'22"62 Record personale stagionale
8 Vadym Slobodenyuk Ucraina Ucraina 8'23"35
9 Lukasz Parszczynski Polonia Polonia 8'30"08
10 Weynay Ghebresilasie Eritrea Eritrea 8'37"57
11 Albert Minczér Ungheria Ungheria 8'40"74 Record personale stagionale
12 Stuart Stokes Regno Unito Regno Unito 8'43"04
- Víctor García Spagna Spagna DNF

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Domenica 5 agosto, ore 21:25.

Pos Atleta Paese Tempo Note
Oro Ezekiel Kemboi Kenya Kenya 8'18"56
Argento Mahiedine Mekhissi-Benabbad Francia Francia 8'19"08
Bronzo Abel Kiprop Mutai Kenya Kenya 8'19"73
4 Roba Gari Etiopia Etiopia 8'20"00
5 Brimin Kiprop Kipruto Kenya Kenya 8'23"03
6 Evan Jager Stati Uniti Stati Uniti d'America 8'23"87
7 Hamid Ezzine Marocco Marocco 8'24"90
8 Donald Cabral Stati Uniti Stati Uniti d'America 8'25"91
9 Tarik Langat Akdag Turchia Turchia 8'27"64
10 Ion Luchianov Moldavia Moldavia 8'28"15
11 Brahim Taleb Marocco Marocco 8'32"40
12 Nahom Mesfin Etiopia Etiopia 8'35"12
13 Yuri Floriani Italia Italia 8'40"07
NC Benjamin Kiplagat Uganda Uganda Squal.
NC Jukka Keskisalo Finlandia Finlandia Rit.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera