Atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade - Salto triplo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto triplo
Seul 1988
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Seul
Periodo 23-24 settembre 1988
Partecipanti 45
Podio
Medaglia d'oro Hristo Markov Bulgaria Bulgaria
Medaglia d'argento Igor Lapshin URSS URSS
Medaglia di bronzo Aleksandr Kovalenko URSS URSS
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1984 Barcellona 1992
Atletica leggera ai
Giochi di Seul 1988
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
3000 metri donne
5000 metri uomini
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Il Salto triplo ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 23-24 settembre 1988 allo Stadio olimpico di Seul.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico 1984 17,26 Stati Uniti Al Joyner 5° ai Trials
Primatista mondiale 17,97[E 1] Stati Uniti Willie Banks Presente
Campione europeo 1986 17,66 Bulgaria Hristo Markov Presente
Campione mondiale 1987 17,92 Bulgaria Hristo Markov Presente
  1. ^ Record stabilito nel 1985

La gara[modifica | modifica wikitesto]

I migliori 12 partecipano alla finale, che è in programma sabato 24 settembre 1988. In Qualificazione la prestazione migliore è del sovietico Igor Lapchine con 17,37 metri. Il favorito per il titolo è comunque il bulgaro Hristo Markov. Il campione mondiale deve difendere il suo trono dall'assalto sia dei triplisti sovietici sia dell'americano Willie Banks, primatista mondiale.

Al primo salto di finale il sovietico Kovalenko stabilisce il nuovo record olimpico con 17,42. Ma poco dopo viene superato da Markov con 17,61. Nel resto della gara nessuno riesce a fare meglio, e la gara finisce con il bulgaro davanti a tre sovietici. Banks fa una gara anonima e finisce sesto.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione
16,90 m

Quattro atleti ottengono la misura richiesta. Ad essi sono aggiunti gli otto migliori salti.

Gruppo A
Posizione Atleta Paese Misura
1 Aleksandr Kovalenko URSS URSS 17,24
2 Jacek Pastusinski Polonia Polonia 16,66
3 Ivan Slanar Rep. Ceca Rep. Ceca 16,59
4 Willie Banks Stati Uniti Stati Uniti 16,57
5 Joseph Taiwo Nigeria Nigeria 16,42
6 Norifumi Yamashita Giappone Giappone 16,29
7 Vernon Samuels Regno Unito Regno Unito 16,28
8 George Wright Regno Unito Regno Unito 16,09
9 Jonathan Edwards Regno Unito Regno Unito 15,88
10 José Quinaliza Ecuador Ecuador 15,86
11 Frank Rutherford Bahamas Bahamas 15,84
12 Nai Hui-Fang Taipei Cinese Taipei Cinese 15,74
13 Marsouq Alyouhah Kuwait Kuwait 15,72
14 Robert Cannon Stati Uniti Stati Uniti 15,69
15 Lotfi Kaida Algeria Algeria 15,68
16 José Leitão Portogallo Portogallo 15,60
17 Ernesto Torres Porto Rico Porto Rico 15,59
18 Abcelvio Rodrigues Brasile Brasile 15,13
19 Lennox Adams Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine 14,73
20 Paulo Noronha Mozambico Mozambico 14,71
21 Devon Hyde Belize Belize 14,09
- Béla Bakosi Ungheria Ungheria NP
Gruppo B
Posizione Atleta Paese Misura
1 Igor Lapshin URSS URSS 17,37
2 Oleg Protsenko URSS URSS 17,00
3 Hristo Markov Bulgaria Bulgaria 16,91
4 Norbert Elliott Bahamas Bahamas 16,43
5 Charles Simpkins Stati Uniti Stati Uniti 16,35
6 Didier Falise Belgio Belgio 16,35
7 Chen Yanping Cina Cina 16,25
8 Andrzej Grabarczyk Polonia Polonia 16,24
9 John Herbert Regno Unito Regno Unito 16,21
10 Francis Dodoo Ghana Ghana 16,17
11 Edrick Floreal Canada Canada 16,11
12 Patterson Johnson Bahamas Bahamas 16,03
13 Marios Hadjiandreou Cipro Cipro 15,95
14 Jorge Silva Brasile Brasile 15,95
15 Park Young-Jun Corea del Sud Corea del Sud 15,86
16 Ricardo Valiente Perù Perù 15,59
17 Brian Wellman Bermuda Bermuda 15,47
18 Fathi Aboud Libia Libia 15,13
19 Haider Ali Shah Pakistan Pakistan 14,88
20 Toyi Simklina Togo Togo 13,95
- Antonio Santos Angola Angola Rit.
- Milan Mikulas Rep. Ceca Rep. Ceca Rit.
- James Browne Antille Olandesi Antille Olandesi Rit.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Paese e Atleta 1° salto 2° salto 3° salto 4° salto 5° salto 6° salto Miglior
Misura
Note
Oro Bulgaria Hristo Markov 17,61 X 15,71 17,54 X 17,10 17,61 Record olimpico
Argento URSS Igor Lapshin 16,75 17,09 X X X 17,52 17,52
Bronzo URSS Aleksandr Kovalenko 17,42 17,40 X X - X 17,40
4 URSS Oleg Protsenko 17,38 X X 17,31 X 16,61 17,38
5 Stati Uniti Charlie Simpkins 16,62 X X - X 17,29 17,29
6 Stati Uniti Willie Banks X 17,03 16,90 - 16,86 X 17,03
7 Cecoslovacchia Ivan Slanař 16,58 16,75 16,59 X X 16,24 16,75
8 Polonia Jacek Pastusiński 16,72 X X X 16,50 16,50 16,72
9 Nigeria Joseph Taiwo X 16,46 16,27 16,46
10 Bahamas Norbert Elliott 16,19 X 16,08 16,19
11 Belgio Didier Falise 16,06 X 16,17 16,17
12 Giappone Norifumi Yamashita 15,62 X X 15,62

Fonte[modifica | modifica wikitesto]