Astoria (Oregon)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Astoria
city
(EN) City of Astoria
Astoria – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Oregon.svg Oregon
Contea Clatsop
Amministrazione
Sindaco Arline J. LaMear (D)
Territorio
Coordinate 46°11′00″N 123°50′05″W / 46.183333°N 123.834722°W46.183333; -123.834722 (Astoria)Coordinate: 46°11′00″N 123°50′05″W / 46.183333°N 123.834722°W46.183333; -123.834722 (Astoria)
Altitudine 7 e 7,01 m s.l.m.
Superficie 26,18 km²
Abitanti 9 477 (2010)
Densità 361,99 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 97103
Prefisso 503 e 971
Fuso orario UTC-8
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Astoria
Astoria
Astoria – Mappa
Sito istituzionale

Astoria è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Clatsop nello Stato dell'Oregon. La popolazione era di 9,477 abitanti al censimento del 2010.

Situata vicino alla foce del fiume Columbia dove si incontra con l'Oceano Pacifico, la città prende questo nome in onore di John Jacob Astor I, un investitore di New York la cui American Fur Company di sua proprietà fondò Fort Astoria sul sito nel 1811. Astoria fu incorporata dall'Assemblea legislativa dell'Oregon il 20 ottobre 1876.

Essa detiene la distinzione di essere il primo insediamento permanente degli Stati Uniti sulla costa del Pacifico e di avere il primo ufficio postale statunitense ad ovest delle Montagne Rocciose.

Situata sulla sponda meridionale del fiume Columbia, la città è servita dal porto profondo di Astoria. In città si trova l'Aeroporto Regionale di Astoria e le principali autostrade sono l'U.S. Route 30 e l'U.S. Route 101, e si trova 4.1 miglia (6.6 km) dall'Astoria-Megler Bridge che la collega al vicino Stato di Washington attraverso il fiume.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 10,11 miglia quadrate (26,18 km²).

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Astoria[1] Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. mediaC) 9,9 10,9 12,1 13,6 15,8 17,7 19,7 20,4 19,8 16,1 11,9 9,3 10,0 13,8 19,3 15,9 14,8
T. min. mediaC) 3,2 2,9 3,8 5,0 7,6 10,0 11,7 11,7 9,7 6,8 4,5 2,6 2,9 5,5 11,1 7,0 6,6
Precipitazioni (mm) 259,1 182,6 189,2 132,1 84,1 64,8 26,2 29,5 54,4 151,9 283,2 251,0 692,7 405,4 120,5 489,5 1 708,1

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[2] del 2010, la popolazione era di 9,477 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'89,2% di bianchi, lo 0,6% di afroamericani, l'1,1% di nativi americani, l'1,8% di asiatici, lo 0,1% di oceanici, il 3,9% di altre razze, e il 3,3% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 9,8% della popolazione.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Media[modifica | modifica wikitesto]

Stampa[modifica | modifica wikitesto]

Il The Daily Astorian, principale quotidiano del centro abitato, è stato fondato nel 1873,[3] e da allora le pubblicazioni non sono mai state interrotte.[4]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Astoria è la città dove sono ambientati i film I Goonies, Corto circuito, Un poliziotto alle elementari e The Ring 2.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NOWData – NOAA Online Weather Data, National Oceanic and Atmospheric Administration. URL consultato il 26 novembre 2012.
  2. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 9 luglio 2017.
  3. ^ Newspapers Published in Oregon Oregon Blue Book. Retrieved 22 luglio 2012.
  4. ^ Oregon Newspaper Publishers Century Roster (PDF), su Oregon Publisher, The Oregon Newspaper Publishers Association, June 2012, p. 7. URL consultato il 25 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 19 giugno 2012).
  5. ^ Interactive City Directory, Sister Cities International. URL consultato il 31 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità BNF: (FRcb122365545 (data)
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America