Annia Aurelia Galeria Faustina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Annia Aurelia Galeria Faustina (Roma, ... – 165 post) era una dei tredici figli dell'imperatore romano Marco Aurelio e di sua moglie Faustina minore, nipote di Antonino Pio e sorella di Commodo.

Intorno al 159 Galeria Faustina venne promessa, e più tardi sposò, Gneo Claudio Severo, un senatore di origine greca, e vissero a Pompeiopoli, in Galatia. Ebbero un figlio, Tiberio Claudio Severo Proculo, che fu console sotto Settimio Severo nel 200, la cui figlia, Annia Faustina, fu una delle mogli di Eliogabalo.

Fonte[modifica | modifica wikitesto]